REPORTAGE

Editoriale PetsFestival 2022 – un tripudio di aquascaping e coralli


Editoriale PetsFestival 2022 - un tripudio di aquascaping e coralli

Un mese fa partiva il PetsFestival 2022 che mai come quest’anno è stato un trionfo di Aquascaping, coralli e vasche allestite. Una delle migliori edizioni di sempre a mio modesto avviso.

Amtra abbatti i consumi

L’edizione del PetsFestival dello scorso anno era nata sotto una cattiva stella, si usciva, da poco, dalla pandemia, e molte persone che avrebbero voluto partecipare non lo hanno potuto fare. Era stata organizzata in breve tempo, forse poco più di due mesi, ed il risultato, benché straordinario considerando il contesto storico, aveva lasciato l’amaro in bocca a più di un appassionato. Se volete rivivere quei momenti potete rileggere il nostro editoriale dello scorso anno e rivedere i nostri video.

Questo ampio preambolo ci serve per introdurre l’edizione del 2022, la prima vera edizione dopo la pandemia, dove è emersa la voglia di tutti di partecipare. Per me una delle edizioni migliori di sempre, o meglio, per me questa è la fiera mercato come dovrebbe essere. Per cui devo fare i miei migliori complimenti a Mimmo Palieri, organizzatore del PetsFestival 2022 ed a Mario Bertocco, organizzatore della parte acquari.

Noi siamo stati al PetsFestival entrambi i giorni, dalla mattina alla sera, per cui possiamo darvi una buona idea della manifestazione nella sua interezza. I vari video, che vedrete nei prossimi giorni, sono stati girati nella giornata di sabato, mentre le fotografie sono state girate la domenica, per cui tenetene conto.

Acropora presso lo stand Coral's Garden
Acropora presso lo stand Coral’s Garden

Oltre a noi, ci sono stati ben 17.000 visitatori nelle due giornate di fiera, come si evince dal comunicato stampa di PetsFestival e dalle testate giornalistiche locali che hanno riportato il dato. Un numero non elevato come le migliori edizioni di Piacenza, ma molto molto buono. I corridoi molto ampi in alcuni momenti hanno forse falsato la percezione dei visitatori, ma spesso era impossibile avvicinarsi ad alcuni stand. Tanto che alcune foto ed alcuni video ne hanno sicuramente risentito, ed alcuni sono mancanti, ma ce ne siamo accorti solo in un secondo momento.

Molto buona la disposizione degli stand, e la suddivisione in corner e tavoli, molto più organizzato degli anni scorsi e molto più piacevole da visitare. Tre le aree per fare live all’interno della manifestazione, uno presso il gruppo ITAU, uno presso lo stand OASE ed uno organizzato da SICCE.

Il nostro video del PetsFestival 2022

Per meglio approfondire tutti gli aspetti del PetsFestival 2022 abbiamo anche creato un video per farvi vedere cosa c’era, e per permettervi poi con i nostri articoli che troverete linkati a fondo pagina man mano che li andremo a scrivere, di approfondire e vedere ogni singolo stand. Buona visione.

Il PetsFestival nel tempo

Prima di continuare, se volete rileggere alcuni dei nostri vecchi editoriali sui passati PetsFestival potete dare una occhiata ai link riportati qui di seguito:

Marino o Dolce?

Molto ampia l’offerta sia della parte marina che della parte dolce, così come la possibilità di acquistare accessori ed acquari di ogni tipo. Diverse anche le aziende che hanno investito nella manifestazione, sebbene lontani dai numeri del passato (nelle foto sotto manca purtroppo Kuda Kuda che era ovviamente presente).

Buona la partecipazione dei gruppi che hanno portato allegria, gioia e tanto movimento. Una edizione completa sotto tutti i punti di vista. Noi abbiamo anche fatto alcune interviste che vi manderemo online nei prossimi giorni, per cui, come sempre, rimanete sintonizzati! Qui sotto ne abbiamo fotografato qualcuno, ma erano presenti anche altri gruppi.

Tantissimi gli stand dedicati ai coralli, ed abbiamo visto davvero cose meravigliose. Dalle talee agli anemoni, dalle colonie di SPS ad LPS enormi. C’era di tutto, per tutti i gusti e per tutte le tasche. Raramente ho visto una disponibilità come quella di questo PetsFestival.

Non dobbiamo poi dimenticare tutti gli Aquascaping che abbiamo visto, da ITAU, da OASE, da Gali presso La Mangrovia, da Agri Pet Garden. Ognuno di loro avrà un articolo dedicato per potervi far vedere queste meraviglie in foto e video.

Noi abbiamo incontrato tantissimi amici, produttori, personalità, molte non siamo riusciti a fotografarle, alcune le vedete in questa galleria e altre le vedrete e le sentirete nei video.

Nei prossimi giorni vi inonderemo di foto e video dei vari stand per farvi vedere coralli ed aquascaping e farvi conoscere i nuovi prodotti… vi lasciamo qualche anticipazione…

E voi, cosa ne pensate? Come avete visto la fiera? Siete in linea con i nostri commenti? Ogni vostro commento riceverà una nostra risposta… e magari potrebbe servire per la futura organizzazione dell’evento.

I nostri approfondimenti del PetsFestival 2022

In futuro scriveremo, come abbiamo anticipato, tantissimi articoli di approfondimento che troverete linkati qui di seguito, segnatevi quindi questa pagina e tornate a visitarla spesso!

Ci rivediamo al PetsFestival 2023

Per i commenti, le domande, le richieste potete scrivere nei commenti qui di seguito o in uno qualunque dei nostri canali social. E se vi è piaciuto l’articolo sentitevi liberi di condividerlo con chi condivide questa passione con noi.

Aquarium Systems - Solutions proven by scientists for MORE THAN 50 YEARS