REPORTAGE

Carib Sea Reef Rods per impilare le proprie rocce vive e sintetiche


I nuovi Reef Rods di Carib Sea visti al Macna 2022

Carib Sea ha risolto il problema del collegamento fra rocce, vive e/o sintetiche, con Reef Rods, ovvero delle bacchette reef safe con base di appoggio.

Amtra abbatti i consumi

Ancora una volta stiamo parlando dell’uovo di Colombo, ovvero di un prodotto talmente geniale da sembrare quasi stupido. Quando creiamo una rocciata in acquario infatti uno dei problemi è quello di collegare fra loro le rocce vive, oppure sintetiche, in una struttura stabile e sicura. Fino ad oggi si utilizzava la colla epossidica, anche se la nuova colla SeaTak promette miracoli per questo, oppure addirittura il cemento rapido. Qualcuno dei più temerari si cimentava con trapano e fascette. Oggi Carib Sea ha inventato i Reef Rods che risolvono tutti i problemi facilmente.

Parliamo di una serie di bacchette, in genere vendute in pacchi singoli, che sono Reef Safe, uno dei problemi che abbiamo quando utilizziamo il cemento rapido e non siamo così sicuri che lo sia, e semplici da utilizzare. Oltre che estremamente economiche.

Il nostro video dello stand Carib Sea al Macna 2022

Prima di continuare vi facciamo vedere il nostro video dello stand Carib Sea al Macna 2022 così da avere una visione completa con foto, video ed articolo. Il video parla di tutta la fiera, ma cliccandoci sopra sarete portati direttamente alla parte relativa a Carib Sea poi se vorrete potrete anche continuare la visione scegliendo uno stand differente dai link presenti nella descrizione del video stesso.

Reef Rods in dettaglio

Le bacchette esistono in diverse misure, per adeguarsi ad ogni tipologia di acquario. Ci sono infatti da 18, 36 e 53 cm. Le singole bacchette hanno un prezzo negli Stati Uniti di 4, 6 ed 8 dollari rispettivamente. Che per avere una struttura Reef Safe (scusate se batto su questo tasto ma è quello che mi preme maggiormente) non sono poi tanti. Le bacchette infatti sono costruite in pasta ceramica ed hanno un diametro di circa 1,2 cm. Essendo in pasta ceramica, quella che si usa per le basi per le talee, è anche estremamente facile tagliarle a misura.

I nuovi Reef Rods di Carib Sea visti al Macna 2022
I nuovi Reef Rods di Carib Sea visti al Macna 2022

Per utilizzare i Reef Rods, basta inserire questa barra in uno qualsiasi dei fori pre-creati situati su un CaribSea Create-A-Scape Base Rock e aggiungere eventuali strutture LifeRock aggiuntive come desiderato.

I nuovi Reef Rods di Carib Sea visti al Macna 2022
I nuovi Reef Rods di Carib Sea visti al Macna 2022

Le possibilità, come potete vedere dalle foto sono incredibili. Il tutto pur avendo una base estremamente solida. Come detto in apertura mi sembra davvero una genialata. Ma voi cosa ne pensate?

Riferimenti

Per ulteriori riferimenti sui prodotti Carib Sea vi indirizziamo al loro sito web. Per ulteriori informazioni vi indirizziamo a ReefLine, distributore italiano di Carib Sea. Vi invitiamo a leggere il nostro Editoriale sulla fiera anche per consultare i link di tutti gli articoli dedicati agli stand che abbiamo scritto fino ad oggi, e che cresceranno quindi di giorno in giorno, oppure a vedere il nostro videodocumentario sulle aziende di questa edizione del Macna 2022 di Milwaukee.

Lo stand Carib Sea al Macna 2022 con i suoi nuovi prodotti
Lo stand Carib Sea al Macna 2022 con i suoi nuovi prodotti
Aquarium Systems - Solutions proven by scientists for MORE THAN 50 YEARS