REPORTAGE

Zoomark 2011: Sicce ed LGMAquari


Continuiamo il nostro giro alla scoperta dello Zoomark recandoci allo stand congiunto SicceLGMAquari, dove ad attenderci c’era un quantomai raggiante Geppy Apuleo, deus ex machina del brand LGMAquari.

Da sinistra a destra: Geppy, AndreaNegu, Giuseppe, Wurdy, Lumaz ed Abracadabra.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo
Le novità presentate da LGMAquari sono state innumerevoli.

Prima di tutto il vero caffè napoletano offerto come sempre a tutti 🙂

I nuovi reattori di Zeolite, tirati in bianco

Come si può notare sono alimentati da una piccola pompa Sicce, la syncra 1,5 posta come sempre sotto al diffusore, mentre è in bella vista il “manicotto” di scuotimento per la zeolite.

Ma sicuramente più interessante è la presentazione del nuovo filtro a letto fluido, che a breve sarà presentato in bianco anche lui.

Come infatti si può facilmente intuire, sebbene la pompa sia posta sotto il filtro questa non scarica direttamente all’interno del cilindro ma percorre un doppio tubo che evita che in caso di fermo pompa parte del materiale di filtraggio entri dentro la pompa stessa, ed evitando così l’utilizzo dei tanto problematici filtri blu che si intasano facilmente e non riescono a garantire la perfetta tenuta.

Come si può vedere nella foto seguente infatti

è presente la semplice valvola di tenuta  che viene inserita nel tubo di PVC interno.

Nuovo anche il reattore di fitoplancton

e sempre in bella mostra la batteria di schiumatoi e reattori di calcio, come come abbiamo già ricordato, adottano già da qualche tempo le pompe Sicce con estrema soddisfazione.

Infine una splendida chicca… è stato infatti presentato il primo prototipo di schiumatoio appeso di LGMAquari, che si propone di andare in diretta competizione con gli ottimi Deltec MCE.

Costruito interamente in PVC ed Acrilico, adotta tantissime soluzioni che lo dovrebbero portare ad essere uno dei migliori schiumatoi appesi in circolazione. E’ infatti dotato di piedini morbidi di battuta, come si vede nella foto precedente, per evitare di trasmettere anche la minima vibrazione al vetro dell’acquario e la pompa interna viene praticamente tenuta quasi sospesa, proprio per evitare l’insorgenza di vibrazioni non volute, come è possibile vedere nella vista frontale

E’ sicuramente da notare la turbolenza che riesce a creare all’interno della piccola colonna di contatto. Aspettiamo con ansia di vederlo finalmente sul mercato e di sentire i primi commenti in merito.

Chiudiamo con la solita vista d’insieme dei reattori di calcio

di uno dei quali, tra l’altro, è possibile leggere la recensione proprio sulle pagine virtuali di DaniReef: Reattore di Calcio LGMAquari LGr701 SP

Da sinistra: AndreaNegu, Wojciech, DaniReef e Geppy di spalle

Sempre nello stesso stand era presente uno dei pochi acquari marini allestiti in tutta la fiera

Niente di eccezionale lo riconosco… ma probabilmente il meglio che ha saputo offrirci tutto lo Zoomark, quindi onore al merito di Sicce ed LGMAquari, oltre che di Coral Aquarium di Bologna per averlo allestito.

Sicce invece oltre a portare in mostra tutte le sue bellissime pompe, di cui la Syncra 2,5 ha goduto di un’ampia preview su queste stesse pagine, ha presentato un nuovo controller per una coppia di pompe, il Wave Surfer, con la possibilità di scegliere il tempo di alternanza delle stesse da 10 secondi a 5 minuti, ed il tasto per la somministrazione del cibo e per la calma notturna, tutto programmabile, oltre alla possibilità di impostare per ciascuna pompa intervalli di funzionamento diversi.

Inoltre la Sicce ha scelto quest’anno di entrare nella serrata competizione relativa ai materiali di filtraggio e di integrazione per gli acquari, presentando tantissime novità, fra cui ricordiamo HyperBakto attivatore biologico in capsule ed AkuaClean combinazione di zeolite e resine filtranti in acquario, quest’ultimo prodotto sicuramente interessante perché somma in un unico prodotto diversi elementi che possono essere estremamente utili in acquario, senza il bisogno di doverli comprare separatamente. Poi anche HyperZeo a base di zeoliti, Zerophos a base di resine antifosfati ed HyperCarbo un nuovo carbone attivo e ZeroNitra resine specifiche per l’abbattimento dei nitrati in acquario.

Oltre ovviamente a tutta una serie di prodotti dedicati specificamente agli acquari di acqua dolce: HyperFerro, HyperBio, HyperFlora, una linea completa ed adatta a tutte le esigenze.

Infine una fotografia scenografica dello stand

Riferimenti

LGMAquari

Sicce

Reportage Zoomark 2011

Zoomark 2011: Aquamedic e PlanctonTech

Zoomark 2011: Sicce e LGMAquari

Zoomark 2011: Teco

Zoomark 2011: Tunze


4 commenti on Zoomark 2011: Sicce ed LGMAquari

  1. Pingback: LGMAquari shows off new HOB skimmer at Zoomark

  2. Pingback: LGMAquari releases new fluidized bed filter and phytoplankton reactor

  3. Pingback: The Depot of Talk - 0

  4. Pingback: LGMAquari releases new fluidized bed filter and phytoplankton reactor : The Depot of Talk

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.