ARTICOLI

Test ReefStatus Magnesium carbonate borate Seachem – Recensione


2015_12 Seachem test kit magnesio 01

Dopo avervi presentato la linea completa qualche settimana fa, come potete leggere qui, ed avervi presentato in dettaglio il test del Calcio qualche settimana fa, siamo oggi a presentarvi la nostra recensione del test combinato Magnesio, Carbonati e Borati.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

ReefStatus Magnesium Carbonate Borate Seachem

Come potete vedere dalla foto il test è composto da un contenitore plastico di pregevole fattura di dimensioni generose che contiene molto materiale, come vediamo dalle foto seguenti. Per la misurazione del magnesio avremo due boccette denominate “Magnesium 1 e 2“, un flaconcino denominato Magnesium Titrant, una soluzione a valori certi di calcio e magnesio,  varie pipette, contenitori e dei batuffoli di fibra. Per la misurazione dei carbonati e dei borati avremo quattro boccette denominate Borate Alkalinity Precipitant, Borate Alkalinity Indicator, Total Alkalinity Indicator, Alkalinity Titrant, oltre ad un paio di contenitori ed una siringa. Come potete constatare quindi il test sembra essere confezionato con le migliori intenzioni, dato anche il costo non proprio popolare di 65,00 euro.

Oltre a tutto questo è presente un contenitore con una soluzione di valore certo di calcio e magnesio, che ha il calcio a 512 ppm ed il magnesio a 1338 ppm. Il calcio in questo caso non ci serve, ma probabilmente così si prepara una sola soluzione da accludere con i due test ReefStatus, anche se con ReefStatus Calcium i valori erano diversi, ma crediamo che i valori non siano predeterminati. Questa soluzione può servire per sincerarci se il test è allineato prima di cominciare a dosarlo, ci può dare l’idea se stiamo facendo il test in maniera giusta e infine può sincerarci anche dopo qualche mese se il test sia ancora buono ed affidabile.

La risoluzione del test è molto alta e pari a 12,5 ppm, per confronto con i test che abbiamo provato in passato, Elos ha una risoluzione di 50 ppm, mentre Oceanlife di 6,67 ppm.

All’interno del contenitore è alloggiata della spugna che permette di tenere fermi tutti i componenti, senza il problema che vaghino e possano sbattere. Non sappiamo se questo sia un valore aggiunto per il test stesso, ma sicuramente è molto pratico e bello da vedere, anche se il contenuto è talmente tanto che l’interno risulta piuttosto confusionario.

2016_02 test seachem reefstatus magnesio carbonati kh 02

Test del Magnesio

Il test del magnesio è molto laborioso e necessita di qualche minuto in più del solito, questo purtroppo è un punto negativo, ma che si supera volentieri e facilmente se il valore misurato fosse poi effettivamente preciso.

Si inserisce un batuffolo di fibra nell’imbuto di filtrazione e si spinge fino in fondo grazie ad un piccolo bastoncino incluso nella confezione, a questo punto si inserisce il collo dell’imbuto dentro il contenitore denominato fiala di raccolta. Si riempie il vasetto di prova fino all’orlo con l’acqua da analizzare, e si versa tutto nella nella fiala di precipitazione. A questo si andranno ad aggiungere 2 gocce di “Magnesium 1“. Si chiude il contenitore, si capovolge e si agita dolcemente per mischiare adeguatamente il contenuto. Poi si mette da parte e si aspetta per un minuto.

Si versa il contenuto appena costituito dentro l’imbuto di precipitazione, quello con la fibra, per intenderci. Si aspetta fino a quando il contenuto non percolerà fino alla tacca indicata, avendo cura che la parte centrale del contenuto sia a filo e non i lati, che essendo concavi saranno più alti. In genere occorrono 2-3 minuti ed il soluto dovrebbe essere limpido.

Si aggiungono due gocce del reagente “Magnesium 2” nel contenitore. Si agita delicatamente per mischiare ancora una volta il contenuto.

2016_02 test seachem reefstatus magnesio carbonati kh 03

Si riempie la siringa di titolazione fino al valore di 1 ml, con la soluzione chiamata “magnesium titrant“, poi si comincerà a dosare goccia a goccia (titolazione), fino a quando la soluzione passerà dal colore rosa dato dai precedenti reagenti ad un colore blu. Si consiglia di agitare dopo ogni goccia per permettere alla soluzione di sciogliersi. Quando si arriva al colore blu-violaceo sarà necessario in genere aggiungere solo una o due ulteriori gocce.

A questo punto ogni decimo di millilitro corrisponde a 125 mg/l. Ogni centesimo di millilitro, ovvero ogni singola tacca, corrisponderebbe a circa 12,5 ml, con la possibilità di stimare ad occhio anche valori più bassi.

Se il valore del magnesio è superiore a 1250 mg/l, ovvero quando si andrà ad usare tutto il liquido contenuto nella siringa, si dovrà riempire nuovamente la siringa e poi sommare i valori erogati.

A titolo di esempio, per quanto ci interessa normalmente a noi:

  • Erogando 0,70 ml avremo un valore di magnesio pari a 875 mg/l, e sulla siringa essendo capovolta leggeremo .3;
  • Erogando 0,80 ml avremo un valore di magnesio pari a 1000 mg/l, e sulla siringa essendo capovolta leggeremo .2;
  • Erogando 0,90 ml avremo un valore di magnesio pari a 1125 mg/l, e sulla siringa essendo capovolta leggeremo .10;
  • Erogando 1,00 ml avremo un valore di magnesio pari a 1250 mg/l;
  • Erogando 1,10 ml avremo un valore di magnesio pari a 1375 mg/l, e sulla seconda siringa essendo capovolta leggeremo .90.

Più ovviamente tutte le scale intermedie.

2016_02 test seachem reefstatus magnesio carbonati kh 01

Per il test del Magnesio il cartoncino di riferimento non riporta una scala colorimetrica, dato che si sta parlando di un test tritrimetrico e non ci sono valori predeterminati ma solo l’indicazione di come effettuare il test correttamente.

Final Thoughts

Il test è incredibilmente preciso, che poi è quello che interessa maggiormente, non possiamo che dare il valore massimo alla qualità (pensiamo di non averlo mai fatto fino ad oggi) ed abbassarlo un po' nella valutazione finale solo a causa del prezzo. Ma ritenendo il test praticamente perfetto!

Overall Score 4.5

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.