ARTICOLI

Pompa di movimento Sicce XStream-E – Recensione


Pompa Sicce Xstream-E - profilo

Sicce ha presentato le nuove pompe Sicce XStream-E a flusso variabile durante i primi mesi dell’anno, e noi ne abbiamo stressata una per diversi mesi.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo
Il mercato delle pompe di movimento Sicce è in forte espansione e stra aggredendo molte nuove nicchie, così su DaniReef dopo aver recensito molto positivamente le Sicce Voyager Nano 1000 e 2000, che lo ricordiamo sono piccole pompe di movimento con portata fissa, ci siamo diretti sulla nuova pompa XStream-E elettronica a flusso variabile appena ne abbiamo avuto l’occasione.

La cosa che colpisce maggiormente appena avuta in mano la pompa è la sua estrema compattezza, almeno considerando la portata dichiarata. Una pompa elettronica da 8.500 l/h che è davvero minuscola, certo non può essere paragonata alle già citate Voyager Nano 1000 e 2000, ma pur avendo lo stesso form factor colpiscono le sue dimensioni.

Data la portata variabile compresa tra 3.000 ed 8.000 l/h queste pompe sono indicate per acquari dalle dimensioni di un nanoreef, ma senza che sia troppo mini però, fino ad acquari da 300 litri, dove una coppia di pompe come queste potrebbero essere praticamente perfette per la movimentazione dell’acqua. Dovrebbero inoltre essere anche ottime pompe per l’impiego in acquari di acqua dolce dove vi sia il bisogno di creare un movimento abbastanza sostenuto.

Caratteristiche Tecniche Sicce XStream-E

Versione Europea
230 V – 50 Hz
Versione Americana
120 V – 60 Hz
Portata: da 3.000 ad 8.500 l/h from 800 to 2250 US gph
Consumo: 6-16,5 watt 6-16,5 watt
Lunghezza del cavo: 2 metri 78,7 ft
Larghezza 5,0 cm 1,9 inch
Profondità 9,4 cm 3,7 inch
Altezza 3,8 cm 1,5 inch

La nuova Sicce XStream-E con i suoi 6 watt per 3.000 litri/ora e 16,5 watt per 8.500 l/h si mantiene con ad una efficienza compresa fra 500 e 515 litri per watt. Un valore estremamente alto, soprattutto per una pompa a flusso variabile.

Per comparazione basti pensare che la poco più potente Nanostream 6095, elettronica a flusso variabile, quindi una sua diretta concorrente, smuove 9.500 litri per ora con un consumo pari a 21 watt, cioè 452 litri per watt, quindi sulla carta la nuova XStream-E risulta avere una efficienza maggiore del 10%. In confronto a pompe di dimensioni e portate maggiori ovviamente si trova in secondo piano, perché la nuova Ecotech Marine Vortech mp40QD che con una portata maggiore, 17.200 litri/ora ha una efficienza di ben 607 litri per watt, ma questo è normale, visto che all’aumentare della portata indirettamente aumenta sempre anche l’efficienza. Il problema semmai è trovare una piccola pompa elettronica con una efficienza così alta.

scatola pompe sicce xstream-e

Considerandola da un altro punto di vista, e appurato che il costo della pompa di listino è pari a 183,5 euro (per altro la trovate in vendita a soli 165 euro su Tropical Nature ad esempio), possiamo parlare di una efficienza economica pari a 46 litri di movimento per ogni euro speso, contro i 47,5 litri per euro per la Tunze Turbelle Nanostream 6095 ed i 41 della Vortech MP40QD. Certo se la comparassimo con una pompa non regolabile le differenze sarebbero molto alte, tendenti al doppio, e la differenza sarebbe tutta imputabile alla “non regolabilità” della pompa, feature che io per altro ritengo quasi essenziale.

Come sempre il prezzo su strada sarà sicuramente un po’ inferiore, 165 euro come abbiamo visto, e quindi l’efficienza per euro sarà leggermente superiore, ma essendo questo valido per ogni pompa, è sufficiente ragionare sui costi di listino.

scatola pompe sicce xstream-e

Sopra potete vedere il contenuto esploso della confezione, ovvero la pompa con la calamita per l’aggancio al vetro, il certificato di qualità, il bel manuale d’uso e manutenzione ed il controller per la pompa. La scatola è davvero bella e curata come si addice ad un prodotto di qualità.

Dal mio punto di vista, e sempre ragionando sulla carta, una coppia di Sicce XStream-E dovrebbero essere sufficienti per un acquario di soli SPS di circa 400 litri, dove riuscirebbero a movimentare circa 20 volte il volume netto dell’acquario. Oggigiorno il movimento è però portato a valori ancora superiori e quindi potrebbero essere davvero perfette per acquari di circa 300 litri, mentre in basso per acquari di circa 100 litri dove però dovrebbero funzionare praticamente come fossero a portata fissa, perché aumentandone il flusso si rischierebbe troppa potenza in gioco.

scatola pompe sicce xstream-e

Io l’ho utilizzata nel mio acquario da 400 litri, 130x60x50h, durante l’avviamento, e devo dire che probabilmente per un acquario di queste dimensioni siamo al limite, e come già scritto sopra, un acquario da 300 litri potrebbe essere davvero perfetto.

La pompa è stata in funzione per circa 3 mesi, senza essere mai spenta. Un tempo che riteniamo ampiamente sufficiente per scoprire vizi occulti o difetti di funzionamento, anche considerando che in questo periodo non è mai stata pulita! A noi piace trattare male le pompe per vedere sin dove possono arrivare.

corpo pompa sicce xstream-e

Il corpo esterno considerato senza calotta si presenta come un parallelepipedo alla cui estremità è presente un perno che si innesta sulla calamita, in questo modo la pompa può essere orientata in maniera perfetta in praticamente tutte le direzioni, con angoli anche molto elevati soprattutto per la rotazione orizzontale, un po’ meno per quella verticale, che per altro è abbastanza inutile oltre questi livelli. Sicuramente è una pompa molto versatile. L’uscita dell’acqua dalla pompa avviene tramite una calotta che ricopre la girante e che impedisce l’accidentale contatto della girante stessa con gli animali presenti in acquario.

Final Thoughts

La pompa Sicce XStream-E è una pompa che ci ha soddisfatto appieno. Il comportamento in acquario è senza alcun difetto, tanto da chiedersi a volte se la pompa stia funzionando regolarmente o meno. La pompa è molto silenziosa e abbastanza potente da poter gestire, in coppia, un acquario fino a 400 litri a seconda della popolazione contenuta all'interno. Una pompa di ottimo livello ed assolutamente consigliabile.

Overall Score 4.5

2 commenti on Pompa di movimento Sicce XStream-E – Recensione

    • Ciao Francesco, il problema è che deve essere fatto apposta e controllabile, altrimenti tanto vale usare quello fornito. Sto però pensando ai vari computer Apex, oppure ad un semplice dimmer da casa. Però ripeto il nodo cruciale è capire cosa volerci fare con le pompe.

      Danilo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.