VIDEO

Un acquario con Zanclus, Chelmon ed SPS? Ecco quello di Aaron Dus


Abbiamo sempre paura di inserire pesci particolari in acquario per i danni che possono fare ai nostri amati coralli. Aaron Dus l’ha fatto, vediamo come è andata.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Il californiano Aaron Dus ha creato un video per riprendere il proprio acquario dove troneggiano indisturbati proprio un magnifico Zanclus cornutus ed un Chelmon rostratus. Due pesci molto belli, molto particolari, e che sono famosi per creare problemi a diversi coralli.

L’acquario ha ormai due anni, e tutta la sua storia è stata documentata su instagram, nel profilo think_oceania. Il sistema completo ha una capacità di circa 500 litri, e misura 122 cm per 62 cm per 68 cm. L’acquario ospita per la maggior parte coralli SPS, vera passione dell’autore.

La tecnica

L’acquario viene gestito con lampade Illumagic Blaze, una scelta sicuramente inconsueta dalle nostre parti. Il fondo è spoglio, e questo, dice Aaron nel video, è per avere il massimo flusso dell’acqua possibile, che sarebbe limitato dall’avere la sabbia. Infatti fino a sei mesi fa in acquario c’era la sabbia. Ed Aaron dice che ora tutto il sistema ne ha tratto giovamento. Il sistema è gestito da un sistema GHL Profilux, per il quale è stata costruita una colonna a fianco all’acquario. La gestione è quindi affidata al reattore di calcio, ma con tante pompe dosometriche di supporto comandate dal KH Director. Lo schiumatoio è un Dalua Great White Skimmer, un brand che, onestamente non avevo mai sentito. Ma veramente l’acquario è da vedere, non solo e non tanto per gli animali contenuti, ma anche e soprattutto per una parte tecnica impressionante.

Il video dell’acquario di Aaron Gus

Nell’augurarvi buona visione mi piacerebbe sapere cosa ne pensiate, dell’acquario nel suo insieme, della parte tecnica, e della convivenza di Zanclus e Chelmon con coralli SPS ed LPS.

Buona visione.