NEWS

Richiamo per le calamite Flipper Max Float che potrebbero avere problemi


Le calamite Max Float della Flipper potrebbero avere dei problemi, scoprite come ottenere un eventuale ricambio.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Abbiamo conosciuto le calamite Flipper in uno dei nostri primi viaggi all’Interzoo di Norimberga, da allora questa azienda ha fatto tanta tantissima strada. Purtroppo alle volte anche le migliori intenzioni hanno dei problemi, e in questo caso alcune calamite dei primi modelli della versione Max Float potrebbero non essere perfette, si potrebbero gonfiare e quindi causare problemi all’acquario, oppure potrebbero aprirsi in concomitanza della calamita e quindi mettere a contatto diretto acqua e magnete.

Per evitare problemi le vendite delle calamite Max Float sono state bloccate fino a quando il problema non sarà definitivamente risolto. Però Flipper ha aperto un form da compilare per chiunque creda di avere un problema. Un atteggiamento estremamente serio da parte dell’azienda, che si assume quindi ogni responsabilità.

Il comunicato ufficiale

Il comunicato in inglese è il seguente:

È stato portato alla nostra attenzione il fatto che alcuni dei primi galleggianti Flipper MAX sono stati spediti con il lato da immerge in acquario difettoso, il problema comporta che la resistenza e la raschiatura delle unità Max Float siano inadeguate. Siamo anche consapevoli che alcune delle unità potrebbero non essere sigillate correttamente, il che potrebbe causare perdite. Apprezziamo molto il feedback su questi problemi e abbiamo già iniziato a risolvere il problema sospendendo le vendite delle unità MAX Float. Se ritieni che il tuo MAX Float sia difettoso, compila questo modulo e provvederemo alla sostituzione. Sosteniamo tutti i nostri prodotti e saremo felici di aiutarti per qualsiasi dubbio tu possa avere. grazie

Flipper aquarium products

Quindi nel caso voi abbiate queste calamite e crediate di avere dei problemi non dovete far altro che compilare il modulo che trovate a questo indirizzo. Non sappiamo cosa succederà in seguito alla segnalazione, ma se vi dovesse capitare non evitate di farcelo sapere.