ARTICOLI

Orphek Atlantik V4: il nostro test con misurazione dei PAR


Orphek Atlantik V4: la plafoniera con tutti i led accesi

Abbiamo sempre sentito parlare molto bene delle Orphek Atlantik V4 ed ora finalmente abbiamo avuto modo di testarne una acquistata dal nostro amico Jonathan che ne ha prese ben 4 per il suo meraviglioso acquario. 

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

La plafoniera ci ha davvero colpito, almeno sulla base dei dati strumentali. La Orphek Atalntik V4  è una plafoniera molto solida, che si distingue per l’utilizzo di led a 5 watt ma pilotati a meno di 3, ed una grande lastra di acrilico che divide i led dall’acquario. Essere pilotata a minor corrente garantisce sulla tenuta dei LED nel tempo che non vengono sollecitati oltremodo. La plafoniera può essere assimilata ad una plafoniera diffusa, sulla scorta ad esempio della Philips Coralcare (test) e della GNC Bluray (articolo). A differenza delle succitate plafoniere però, l’utilizzo di led di discreta potenza conferisce alla Atlantik la possibilità di avere un discreto riverbero.

Caratteristiche Tecniche Orphek Atlantik V4

I led sono di 16 colorazioni diverse e suddivise in 4 canali. In totale parliamo di ben 78 led dual chip ad alta efficienza. Particolarmente interessanti sono i led nello spettro infrarosso, poco visibili all’occhio nudo, ma che sembrano essere molto apprezzati dai coralli.

Ma vediamo le caratteristiche dichiarate in dettaglio:

  • 78 led  ad alta efficienza personalizzati da 5w dual-chip, totale 156 chip;
  • 16 diversi tipi di led;
  • 4 gruppi di canali per il controllo dei led;
  • Ampio spettro da 380nm a 850nm;
  • Tecnologie wireless per android/ iOS  / wifi / WLAN / WPA / WPA2 / PSK;
  • Alimentatore senza ventola grazie alla alta efficienza;
  • Otto programmi preinstallati;
  • Capacità di oscuramento completo in tutti i canali;
  • Ampia memoria con capacità di ulteriori programmi;
  • Possibilità di programmare più plafoniere Atlantik contemporaneamente;
  • 16 diversi tipi di led;
  • Due versioni di lenti: convessa larga e stretta profonda.
  • Peso: 7,6 kg
  • Lunghezza: 61,5 cm
  • Larghezza: 23,8 cm
  • Altezza: 5,36 cm
  • Consumo: 220 ~ 235  watt

Abbiamo apprezzato molto la possibilità di avere la ventola per il raffreddamento che aspira l’aria dalla griglia laterale e la fa fuoriuscire superiormente, evitando così di immettere nella plafoniera aria satura di umidità proveniente direttamente dall’acquario, come fanno alcune plafoniere che prendono l’aria da sotto la plafoniera stessa.

Particolare di un singolo led della plafoniera Orphek Atlantik V4

Particolare di un singolo led della plafoniera Orphek Atlantik V4

Costruzione

La Orphek Atlantik V4 è costruita molto bene e sebbene non abbia un design molto ricercato è molto pratica e facile da smontare. Il design è infatti estremamente funzionale, abbiamo già parlato delle ventole, ma la costruzione è tutta improntata alla semplicità ed alla modularità.

Orphek Atlantik V4: vista laterale

Qui sotto possiamo apprezzare la distribuzione delle 4 ventole centrali.

Davvero un bel lavoro fatto su una lastra di PVC nero lucido.

Orphek Atlantik V4: le ventole superioriMateriale che però non sarà facile tenere pulito… anche nelle nostre foto si vede quanto risalti la polvere.

L’alimentatore è un ottimo Mean Well.

La plafoniera si deve impostare e comandare utilizzando una applicazione wireless da scaricare su un qualsiasi dispositivo Apple od Android. Si collega la spina, si accende la plafoniera e ci si collega tramite la sua applicazione.

Orphek Atlantik V4: il pannello di controllo dell'applicazione

L’applicazione è semplice e spartana. Nel menù principale si vedono i tre pulsanti di funzionamento, le impostazioni (setting), la programmazione e la modalità veloce (quick) che ci consente di giocare direttamente con la plafoniera.

Orphek Atlantik V4: la programmazione

Qui sopra vediamo la programmazione, dove per ognuno dei quattro canali si possono impostare l’orario di accensione e di durata, e la percentuale di uso.

Orphek Atlantik V4: la programmazione veloce

Qui invece vediamo la modalità veloce, che ci permette di comandare ogni singolo canale al volo. Dobbiamo riconoscere che l’applicazione è particolarmente leggera, e risponde molto velocemente alle sollecitazioni.

Tutti i valori rilevati sulla Orphek Atlantik V4 a pagina due


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.