ARTICOLI

Triton Lab e Triton-Method – Parte 7 – Arrivati i nuovi risultati


triton copertina

Ci siamo lasciati il 19 dicembre quando Triton chiudeva i battenti per andare in vacanza, sono passati ormai quasi tre mesi e penso che molti di voi mi abbiano dato per disperso.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Purtroppo la vasca ha avuto diversi problemi nel mese di Gennaio, lo schiumatoio ha deciso di rompersi nei primi del nuovo anno così da lasciarmi a piedi per tutto il mese di Gennaio, nell’attesa dello schiumatoio nuovo che avevo già prenotato, il nuovo Ultra Reef Akula UKS 180 di cui ho già scritto una preview che potete trovare qui.

Come potete ben immaginare la vasca ha risentito molto dell’assenza di uno schiumatoio, per non dilungarmi troppo ho avuto una nuova fase algale ed una nuova piccola maturazione.
Alla riapertura dei laboratori Triton la vasca non era in grado di essere esaminata, così ho deciso di aspettare il termine della maturazione per riassettare l’equilibrio della vasca per poi mandare di nuovo il mio campione.

Per tutto il periodo ho continuato a seguire alla lettera il metodo Triton: utilizzando il balling, non facendo cambi d’acqua e senza reintegrare alcun elemento.

Ora la vasca gira molto bene ormai da fine Febbraio, inizio di Marzo e ho deciso di mandare un campione per verificare se il sistema avesse avuto grossi sbalzi e se si stesse riprendendo bene, oggi 19 Marzo sono arrivati i risultati che ora andremo ad analizzare assieme.

I TEST: 

La Situazione precedente a tutto quello che è successo era questa: 

  • Stagno Rosso +
  • Bromo Giallo +
  • Molibdeno Rosso +
  • Bario Rosso +
  • Sodio Rosso –
  • Litio Giallo –

panoramica Triton

LA NUOVA SITUAZIONE:

Prima di soffermarmi dettagliatamente sugli allert da risolvere vorrei fare qualche considerazione sull’andamento chimico dell’acqua, nonostante il periodo non facile della vasca, nuova maturazione, alghe, consumi della triade un pò ballerini, gran parte degli elementi chimici dell’acqua è rimasto invariato, alcuni macro elementi in leggero eccesso sono stati riassorbiti, alcuni in difetto si sono bilanciati, per quanto riguarda tutti quegli elementi che non ho mai segnalato e preso in analisi singolarmente qui nei miei articoli, perché sempre contrassegnati in verde, ho notato che nel corso del tempo hanno avuto una tendenza a bilanciarsi e rientrare nei canoni di Triton.
Sintomo che oltre agli elementi per la triade (Ca, Kh, MG) attraverso il balling Triton si reintegrano anche questi elementi nelle giuste quantità, ma ora veniamo agli allert.

  • Stagno: (valore nominale 0 μg/l) Rosso +
    La quantità di Stagno rilevata nella precedente analisi era di 27.19 μg/l.
    Oggi la quantità di Stagno rilevata è di 17.95 μg/l, siamo ancora al di sopra del valore nominale, infatti l’allert rimane Rosso + ma registro una diminuzione del valore di stagno di 9.34 μg/l.

millepora spathulata triton

  • Bromo: (valore nominale 62.00 milligrammi/litro)  Rosso +
    La quantità di Bromo rilevata nella precedente analisi era di 84,32 milligrammi/litro.
    Oggi la quantità di Bromo rilevata è di 80.02 milligrammi/litrosiamo ancora al di sopra del valore nominale ma la quantità in eccesso fa si che l’allert diventi Giallo + situazione non più critica ma comunque da sistemare.

millepore triton

  • Molibdeno: (valore nominale 12.00 μg/l) Rosso + 
    La quantità di Molibdeno rilevata nella precedente analisi era di 26,19 μg/l.
    Oggi la quantità di Molibdeno rilevata è di 22,86 μg/l, siamo ancora al di sopra del valore nominale ma la quantità in eccesso fa si che l’allert diventi Giallo + situazione non più critica ma comunque da sistemare.

milka triton

  • Bario: (valore nominale 10.00 μg/l) Rosso +
    La quantità di Bario rilevata nella precedente analisi era di 102,80 μg/l.
    Oggi la quantità di Bario rilevata è di 127,30, rilevo un incremento nel valore del bario di ben 24,5 punti l’allert rimane Rosso + .
    Quest’incremento mi fa pensare che ho qualcosa in vasca che possa rilasciare Bario in qualche maniera oppure che il Bario sia un elemento che alla lunga va a depositarsi in vasca, partendo sempre dal fatto che la quantità di Bario sin dall’inizio del mio test è sempre stata alta.

icy fire triton

  • Sodio: (valore nominale 10700.00 mg/l) Giallo
    La quantità di Sodio rilevata nella precedente analisi era 7581.00 mg/l.
    Oggi la quantità di Sodio rilevata è di 9042.00 mg/l, il livello di Sodio è salito di ben 1461 mg/l e l’allert finalmente è diventato Verde, problematica risolta.

strawberry triton

  • Litio: (valore nominale 200.00 μg/l) Giallo –
    La quantità di Litio rilevata nella precedente analisi era di 89,68 μg/l.
    Oggi la quantità di Litio rilevata è di 114,70 μg/l , rilevo un incremento di 25,02 μg/l della quantità di Litio ma l’allert permane sul Giallo –
    Triton mi ha consigliato di dosare di nuovo in due giorni 30ml di litio il primo giorno e 22ml il secondo come già avevo fatto in passato, vediamo se questa volta il livello di Litio torna nel range di normalità.

aculeus triton


9 commenti on Triton Lab e Triton-Method – Parte 7 – Arrivati i nuovi risultati

  1. Maurizio

    Ciao Davide, aspettavo con ansia questo test e mi dispiace per i problemini che hai avuto che hanno di sicuro messo delle incognite sul reale recupero di quei valori della vasca che comunque sono andati migliorando..io lunedì ho inviato il mio primo campione partendo a Febbraio di quest’anno con acquario nuovo, con il loro sale al posto di quelli comuni ed integrando dopo 2 settimane dallo start con la loro triade…stiamo a vedere che tipo di valori usciranno!sono proprio curioso di fare da beta test, chissà che questa scommessa non ci apra nuove frontiere :D..ma dall’inizio del test quindi quanti cambi parziali da 50 lt ti hanno consigliato di fare?

    • Ciao Maurizio,

      Sicuramente i problemi con cui mi sono scontrato hanno rallentato il processo di miglioramento chimico dell’acquario, per questo ho scelto di far passare più tempo tra l’ultimo test e questo per non avere dei valori totalmente falsati.

      Il tuo avvio è un ottimo test per capire le reali potenzialità del sale triton in avviamento, se vuoi puoi condividere i tuoi risultati per arricchire con nuovo materiale i miei prossimi articoli. E’ una prova che avrei voluto fare ma purtroppo non ho avuto la possibilità.

      Da Settembre a Novembre ho fatto 8 cambi con il loro sale, poi da Novembre a Settimana scorsa non ho fatto più cambi d’acqua ed adesso ne devo fare altri 4 di cui uno già fatto domenica.

    • Michele

      Ciao Maurizio…. Io devo partire a giorni con una vasca nuova e sono indeciso su cosa usare…. Reattore di calcio o Triton… La mia vasca sarà circa140 litri… Ragionavo sul fatto che se si parte da zero i valori di riferimento dovrebbero essere tutti perfetti utilizzando il loro sale….a meno che la tua acqua ad osmosi presenta criticità…. Quanto è grande la tua?… Quanto consumo hai dei 3 prodotti? Interessa seguire la tua prima verifica…. Tienici informati…

      • Maurizio

        Dunque la mia vasca è di 290lt netti, ho iniziato a dosare la triade dopo 2 settimane…lo start sempre lo stesso che ho utilizzato nelle precedenti vasche 1 settimana di batteri e poi solo carbone attivo cambiato al max dopo 4 giorni…solite alghette…solita dolabella…controllo kh ogni 2 giorni massimo per cercare di regolare al meglio il dosaggio dei triton e per ora mi sono bloccato su un 7 con 32 ml di prodotti inserendoli a distanza di 4 ore uno dall’altro (con dosatrice ovviamente)…per le tue dimensioni vasca userei senza dubbio un balling …ma lascio la parola ai più esperti visto che per me è la prima esperienza con questo tipo di sistema..

        Davide di sicuro condividerò qui o ti invierò direttamente (decidi tu e poi dammi notizie sul da farsi) i miei test non appena mi tornano da mamma Triton…

  2. Fedele

    Ciao Davide,
    Ho anch’io adottato da circa tre settimane il metodo. Ho corretto secondo le risultanze del primo test alcuni valori ma quello che sto notando è un aumento dei ciano che trattavo con prodotti della zeovit. Ho sentito qualcuno che lamentava lo stesso problema con triton. Hai notizie/suggerimenti in merito?
    Grazie
    Fedele

  3. Ciao Fedele,

    I cyano possono venire per molteplici motivi, sopratutto in questo periodo di cambio di stagione qualche cyano arriva sempre (anche io ho avuto qualche chiazza le scorse settimane) penso che debbano fare il loro corso e sparire come sono arrivati 🙂

  4. Fedele

    Ciao Davide,
    Ritorno a chiederti aiuto poiché dopo circa due mesi di metodo, i miei valori di triade non sono ancora adeguati. Per i miei 600 litri ora sono a 130 ml al dì per le soluzioni 1 e 3 e 140 per la 2.
    I miei KH, Ca e Mg sono rispettivamente 6,7, 390 e 1530.
    Sono praticamente invariati da quando ho aumentato progressivamente il dosaggio a partire dagli iniziali 60 ml giornalieri per ciascuna soluzione.
    Hai un suggerimento da darmi?
    Ti ringrazio anticipatamente
    Fedele

    • Ciao Fedele,

      Scusami ma ho avuto dei problemi e per dei giorni non ho letto le mail.

      Devi aumentare progressivamente il kh e il calcio, ti manca ancora qualche punto per tenerli nei range triton (kh 7,5/8 ca 420/440) il magnesio invece è troppo alto devi farlo assorbire.

      Aumenta il dosaggio di base 1 e 2 (punta a tenerli uguali come dosaggi) e abbassa il base 3 che è il magnesio da portare tra 1300/1400.

      l’unica strada è quella di aumentare di un 10/15ml di dosaggio al giorno e dopo 2-3 giorni vedere la triade come si comporta:

      -rimane invariata —- aumentare
      – si alza leggermente — lasci tutto così
      – si alza troppo — abbassi di 5ml

      dopo queste modifiche altri 2-3 giorni e così via.

      Con triton ho visto la vasca particolarmente in salute e crescita con questa triade:

      kh 7,5 ca 440 mg 1350

      E’ la triade che consiglio maggiormente a chi mi chiede.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.