NEWS

Continuano gli atti d’amore verso i propri pesci, oggi verso un pesce rosso


goldfish operato di cisti

Un altro atto d’amore da parte di un acquariofilo verso il proprio pesce.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Un operazione da 300 sterline, circa 350 euro, per rimuovere due cisti da un pesce rosso, una vicino all’ano ed una vicino alla pinna dorsale.

L’acquariofilo si era recato presso il North Walsham’s Toll Barn Veterinary Centre con il proprio pesce per un consulto, e alla richiesta della cifra si era ritirato spaventato, dirigendosi verso casa, per poi cambiare idea qualche minuto dopo.

Sebbene infatti questo tipo di pesce rosso in Inghilterra difficilmente costi più di 3 sterline (4-5 euro), e  abbia una aspettativa di vita di circa 10 anni in acquario, ed il pesce in questione avesse già circa 2 anni e mezzo, il proprietario non se l’è sentita di lasciarlo al suo funesto destino e l’ha riportato alla centro veterinario per l’operazione.

A questo punto è stato inserito dell’anestetico in acqua, e quando il pesce ha cominciato a dare segni di instabilità è stato pescato ed appoggiato su un panno, dove gli è stato inserito un tubicino in bocca che rilasciava acqua anestetizzata, inoltre con un mini rilevatore di battito cardiaco è stato monitorato per sincerarsi che non andasse in sofferenza. Solo allora il veterinario con un piccolo scalpello ha rimosso le due cisti.

Voi, anche in relazione al costo modesto del pesce, cosa avreste fatto?

[via EDP24]

 


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.