NEWS

Annunciate le nuove Ecotech Marine Radion G5 Pro e Blue – si cambia tutto


Annunciate le nuove Ecotech Marine Radion G5 Pro e Blue - si cambia tutto

Finalmente annunciate le nuove Ecotech Marine Radion G5. Si cambia tutto. Tanti LED a bassa potenza e niente più cluster. La fine di un’era?

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Dopo 4 anni, l’annuncio delle Radion G4 era infatti stato fatto nell’estate del 2016 (qui il nostro articolo), arrivano le nuove Radion G5. Completamente diverse dalle precedenti a parte l’ingombro.

Le Radion sono diventate infatti famose per avere la distribuzione della luce in configurazione a doppio cluster, modalità che si è sempre contrapposta a quella dei led diffusi in plafoniere, allora, come la GNC AM 466 (qui la nostra recensione). Le vecchie Radion G4 avevano 34 o 46 LED a seconda della versione, le nuove ne hanno 200! Oltre a 2 led lunari. Anche la potenza è aumentata, passando da 150/190 watt a 205. Anche se nel caso delle G4 PRO la differenza è contenuta nell’8% circa. Ma vediamo tutte le caratteristiche tecniche delle nuove Ecotech Marine Radion G5.

Caratteristiche tecniche Ecotech Marine Radion G5 XR30 Blue e Pro

Radion XR30 BlueRadion XR30 PRO
Lunghezza30 cm30 cm
Larghezza18 cm18 cm
Altezza3,9 cm3,9 cm
Consumo205 watt205 watt
Configurazione LED
Bianco freddo624
Royal Blue4032
Blue2416
Photo Red24
Lime4
Verde6
UV (405nm)44
UV (415nm)44
Viola64
Ciano10
Bianco Caldo6
Luce lunare22
Annunciate le nuove Ecotech Marine Radion G5 Pro e Blue - si cambia tutto

Due configurazioni molto diverse, una virata sul blue ed una multispettro. Ma entrambe accomunate dalle stesse caratteristiche: LED migliorati, più potenti e più vari, geometria delle lenti ottimizzata, nuove ottiche HEI ed un maggior numero di canali colore. Tecnicamente è cambiata anche la ventola ed il dissipatore per essere più silenziosa e performante.

Noi crediamo che dopo 4 anni questa plafoniera saprà stupirci e la distribuzione dei LED a me piace molto, molto più della precedente conformazione a cluster. Non vedo l’ora di vederle dal vivo e di poterle testare nel DaniReef LAB. L’applicazione di gestione ora è passata a Mobius, quindi Bluetooth invece di wifi. Secondo me un grosso passo avanti per la stabilità, la velocità e la semplicità di programmazione.

Annunciate le nuove Ecotech Marine Radion G5 Pro e Blue - si cambia tutto

Ecotech Marine dichiara un aumento dell’intensità della luce del 35% rispetto alle vecchie Radion G4. Numeri che, secondo me, sono estremamente realistici. Speriamo solo che Reefline possa quanto prima inviarci una prima plafoniera in prova per misurarne tutti i valori nel DaniReef LAB per vedere se, ancora una volta, la Radion G5 sarà il benchmark di riferimento nel settore.

L’idea di avere una plafoniera con uno spettro molto più incentrato sul blu sarà sicuramente apprezzato da molti acquariofili nostrani, e non solo, che spesso acquistavano le Radion e poi abbassavano i canali bianco, rosso e verde. Finalmente una plafoniera specificamente pensata per loro.

E’ chiaro che l’intensità di picco sarà molto diversa ora, con una maggior luce spalmata su tutta la superficie. Questo grazie anche alle nuove lenti HEI (Hemispherical Edge Illumination), che dovrebbero distribuire ancora meglio la luce. Se questo non dovesse bastare è stato annunciato anche un diffusore che si può acquistare a parte per uniformare ancora di più la luce emessa.

Annunciate le nuove Ecotech Marine Radion G5 Pro e Blue - si cambia tutto

E il prezzo?

Siamo allo stesso livello delle G4 PRO, quindi 949 euro per le nuove G5 sia in configurazione PRO che Blue. Non esisteranno più le G4 economiche che si potevano acquistare a 770 euro. Le nuove Ecotech Marine XR30 G5 Pro e Blue saranno presto disponibili in Italia grazie all’importatore e distributore Reefline, garanzia di qualità e competenza.

[Si ringrazia ReefBuilders per la fornitura delle immagini]