REPORTAGE

Lo stand di Italian Koi Association e quello di Koi Lab al PetsFestival 2019


Lo stand della associazione Italian Koi Association al Petsfestival 2019 era veramente ben allestito e dava la possibilità agli amanti delle Carpe Koi di poterle ammirare dal vivo.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Le Carpe Koi sono fra le specie di pesci più colorate per quanto riguarda i pesci di acqua dolce e sono infatti i pesci ideali per coloro i quali si vogliano cimentare nella realizzazione di laghetti in giardino.

Le Carpe koi sono fra i primi pesci ad essere stati allevati nella storia dell’uomo in Cina e in Giappone, il nostro collega Cristian Barucca ha scritto un bellissimo articolo sulle Carpe koi che potete trovare sul nostro portale.

Le Carpe koi sono dei pesci molto preziosi, pensate che sono fra i pesci più costosi che si possono trovare sul mercato, quindi vi consiglio di allestire al meglio il vostro laghetto e di fargli raggiungere un equilibrio biologico prima di inserire i pesci.

All’interno dello stand della associazione Italian Koi Association erano presenti degli esemplari di Carpe Koi veramente fantastici, e soprattutto di dimensioni ragguardevoli. Io non conosco nello specifico questi magnifici animali, ma di queste dimensioni non li avevo mai visti.

Lo stand Koi Lab e Italian Koi Association al PetsFestival 2019: Carpe Koi
Carpa koi Petsfestival 2019
Lo stand Koi Lab e Italian Koi Association al PetsFestival 2019: Carpe Koi
Carpa koi Petsfestival 2019

Devo dire che non mi dispiacerebbe per niente realizzare un laghetto per delle Carpe koi magari in un meraviglioso giardino in stile giapponese, è uno dei miei sogni nel cassetto. Questi pesci sono infatti talmente belli da catturare l’attenzione e riescono a conquistare anche coloro i quali non sono attratti dall’acquariofilia.

Insieme ai Carassius auratus le Carpe koi sono sicuramente le soluzioni migliori per chi vuole inserire dei pesci nel proprio laghetto.

I ragazzi dell’associazione IKA hanno mostrato con molto entusiasmo i Nishikigoi. Per chi non fosse del settore la carpa Koi più specificamente nishikigoi carpa giapponese, è la varietà ornamentale addomesticata della carpa comune. Sono allevate per scopi decorativi in stagni all’aperto e laghetti da giardino. I colori più comuni comprendono il bianco, il nero, il rosso, il giallo, il blu e il color crema.

I componenti dell’Italian Koi Association sono stati disponibili durante tutto il PetsFestival per dare consigli ed aiutare i neofiti con questa interessante tipologia di animali. E, dulcis in fundo, sono stati premiati con una targa dall’organizzazione del PetsFestival, qui a seguire vediamo il presidente dell’associazione Sabastiano Adami con il patron di PetsFestival GianDomenico Palieri.

Lo stand Koi Lab e Italian Koi Association al PetsFestival 2019: premiazione Italian Koi Association

Subito dietro lo stand dell’associazione troviamo anche lo stand di un associato, Fabio Ciotti di Koi Lab, che oltre a partecipare come socio nello stand di IKA ha anche partecipato con un suo stand dove non c’erano carpe Koi ma bellissimi esemplari di ciclidi africani,

Lo stand Koi Lab e Italian Koi Association al PetsFestival 2019: ciclidi africani
Vasca con ciclidi africani Petsfestival 2019

A noi lo stand della Italian Koi Association è piaciuto davvero molto, voi cosa ne pensate?

Riferimenti

Potete leggere il nostro editoriale del PetsFestival 2019 in questo articolo dove troverete anche l’elenco di tutti gli altri stand che abbiamo, sino ad oggi, visitato e commentato. Potete informarvi sulla Italian Koi Association nella loro pagina facebook mentre potete conoscere Koi Lab nel sito ufficiale dell’azienda.