Stiamo parlando di...LA MIA VASCA

Tutto quello che riguarda la mia vasca


Restyling Acquario con aggiunta di sabbia viva CaribSea


Oggi vorremmo farvi conoscere una sabbia eccezionale, bianchissima, viva e “pesante”, da poter essere inserita in vasche già avviate, stiamo parlando di un’aragonite super white da 800 micron che viene spedita in acqua oceanica diluita.

Cosi è come si presentava la mia vasca una settimana fà prima dell’inserimento della sabbia.

acquario

Vi assicuro che era diventato un acquario ingestibile, sia dal punto di vista della pulizia, poiché non c’era neanche spazio per la calamita tra vetro e coralli, ma soprattutto per il movimento, veramente difficile riuscire a tenere il tutto in movimento avendo quei bestioni davanti alle pompe di movimento, e in questi casi la sabbia non perdona, ricoprendosi quotidianamente di ciano, davvero una tormento.

Continue Reading


Passare da HQi a Led… la mia vasca a disposizione per un test approfondito


Come molti di voi sapranno sono sempre stato scettico sull’utilizzo del Led in acquariofilia marina, per tutta una serie di motivi che andrò ad elencare nel seguito dell’articolo, però è innegabile che oggi i led siano una realtà importante anche per l’acquariofilia. Parlando con uno dei tanti produttori, che in questo momento preferisco non nominare, abbiamo deciso di effettuare un test approfondito sulla mia stessa vasca. Ci siamo dati almeno 8-9 mesi per valutare la bontà della loro plafoniera a led, e per valutare la bontà dei led come discorso generale. Riteniamo che 9 mesi siano sufficienti per poter avere delle conclusioni affidabili.

Questa sopra è la mia vasca illuminata solo dai led blu della mia precedente plafoniera. La Elos E-Power con E-lite a led blu. Non nascondo che adoro questo colore in acquario.

Continue Reading


Come inserire il refrigeratore sotto l’acquario a fianco della sump


Una delle cose che mi ha sempre dato fastidio è relativa all’ubicazione del refrigeratore. Certo non tutti hanno la possibilità di inserire il refrigeratore sul terrazzo o comunque fuori di casa… così è necessario industriarsi al meglio…

Fino ad oggi il refrigeratore l’ho sempre messo a fianco all’acquario…


Qua sopra l’Aquamedic Titan 250

E qua il Teco TC15

Continue Reading


La riproduzione dei Pterapogon kauderni


La settimana scorsa ho avuto la fortuna di vedere la nascita di alcuni baby kauderni nella mia vasca… il terzo “grande” evento che fino ad ora mi è capitato… nella prima vasca infatti avevo la riproduzione di Amphiprion ocellaris a cadenza quindicinale (foto della deposizione dei miei pesci pagliaccio) e nella seconda ho avuto l’espulsione dei gameti e delle planule da parte di una Acropora microphthalma (riproduzione sessuata di Acropora microphthalma).

E la settimana scorsa, nella terza vasca, questo…

Continue Reading


Come affrontare un Cambio Vasca senza insidie. Cronaca di una giornata.


Cambiare la vasca è una procedura che praticamente tutti gli acquariofili si sono trovati a fare almeno una volta nella vita, o che in ogni caso, si troveranno prima o poi a fare.

I motivi sono i più disparati ma il più classico è sicuramente quello di un upgrade soprattutto in termini di spazio disponibile, oppure per passare da una vasca adattata per il marino ad una vasca specifica per acquari marini. Oppure anche per motivi drastici come una vasca che sta minacciando di rompersi.

In tutti questi casi l’importante è agire molto in fretta, tanto che il cambio d’acqua deve essere eseguito in fretta ed in giornata. Facendo tesoro della mia esperienza che abbiamo fatto nell’aprile del 2007, assieme agli amici di AcquaPortal, vorrei cercare di tracciare un protocollo ideale da tenere per non farsi trovare impreparati in quei concitati momenti. Per farlo userò le tante foto e anche diversi video che abbiamo girato in quella frenetica giornata.

Comincio subito dicendo che io ero totalmente perso… praticamente sragionavo, e quindi non posso che ringraziare tutti gli amici del forum che sono intervenuti per aiutarmi. Senza di loro non ce l’avrei fatta. Quindi un applauso speciale va soprattutto a loro (in rigoroso ordine alfabetico): Adp80 (Simone), Lumaz (Giorgio Ricci), MarcoAP (Marco), Max (Massimiliano), Mbenassi (Matteo), Pfft (Andrea), Zanna Bianca (Maurizio)! Grazie a tutti ragazzi!

Procediamo con ordine.

Dal momento che dobbiamo effettuare un cambio vasca dovremo aver pronta l’attrezzatura del nuovo allestimento, quindi soprattutto la nuova vasca ed il nuovo supporto oltre a tutta l’attrezzatura di complemento che potremo cambiare nel nostro passaggio da un acquario ad un altro. Nel mio caso ho cambiato vasca, sump, mobile e reattore di calcio. Oltre a ciò è buona norma avere a disposizione almeno un paio di rocchetti di teflon ed una confezione di tangit, se alla nuova vasca dovranno essere incollati dei tubi in PVC come in questa che vedrete.


questa è una foto della vecchia vasca alcuni giorni prima del cambio vasca

Continue Reading