LA MIA VASCA

Il nuovo progetto DaniReef: la vasca


Finalmente prende il via il mio nuovo progetto. Dopo le disavventura della vasca precedente che dopo poco più di due anni si era quasi completamente scollata (leggi qua), ho ordinato la nuova vasca e grazie alla disponibilità di Alessandro Falco che mi ha prestato un suo acquario per tenerci “in vacanza” i miei adorati pesci, sono riuscito finalmente a partire.

DaniReef

La scelta delle misure è stata di prediligere una vasca che desse l’idea di essere ampia, quindi un formato molto wide, a dispetto dell’altezza. Quindi ho confermato la lunghezza del vetro frontale da 130 cm, mentre mi sono dovuto accontentare (per modo di dire) di una larghezza di 60 cm, e per una altezza complessiva di 50 cm, che donasse appunto una visione più wide di quanto siamo soliti vedere, questo anche a causa del layout che ho in mente e che vedrete presto.

Amtra scopri le offerte

DaniReef

Anche il mobile è stato finalmente costruito su misura, e dico finalmente soprattutto per chi si ricorda dell’obbrobrio precedente… voluto a tutti i costi e mai finito, grazie alla mia proverbiale capacità manuale 😉

DaniReef

Mobile e vasca sono stati ordinati su misura alla Elos ed ho dovuto aspettare un mese prima della consegna dell’ordine, sono stato in effetti molto fortunato, spesso è necessario attendere anche 2 mesi dall’ordine, per il fuori misura.

La vasca strutturalmente è costruita con un doppiofondo che consta di diverse lastre di vetro incollate in maniera sfalsata, come vedete nella foto successiva, in cui si nota il caratteristico incollaggio Elos.

DaniReef

Il pozzetto per ovvie motivazioni estetiche è stato posto all’estrema sinistra, ed è molto contenuto, misurando 15×11,5 cm esternamente, internamente è vuoto e presenta i due tubi di carico e scarico.

Nel mobile c’è posto per la sump che però in questo momento vedete ancora vuota

DaniReef

La vasca avrà una maturazione accelerata per poter immettere il prima possibile i pesci che come ho detto sto gestendo in un altro acquario, e quindi, tenerne in vita due non è il massimo dell’economicità. Punterò su pochissime rocce, e comincerò con la sabbia viva sin dal primo momento. Le rocce provengono da un acquario, quindi anche la luce partirà subito con 8 ore.

Per ora vi lascio con le foto della vasca appena posizionata, attendo commenti, critiche, domande e perché no… idee…

Buona visione

Aquarium Systems - Solutions proven by scientists for MORE THAN 50 YEARS