REPORTAGE

Zoomark 2017: Lo Stand Sicce con le pompe SDC e lo stand Seachem


Lo stand congiunto Sicce Seachem era sicuramente uno degli stand più imponenti di tutto lo Zoomark 2017.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Sicce è stata una delle aziende che più ha creduto allo Zoomark 2017, ed infatti lo stand rifletteva questo pensiero. Nel padiglione 19, quello dedicato ad AquaProject, lo stand faceva da contorno occupando un lato intero della piazza idealmente occupata dall’Aquascaping e dal palco per le presentazioni.

Lo stand si presentava congiunto perché Sicce e Seachem hanno creato una importante sinergia che era stata presentata al pubblico durante l’Open House tenutosi a febbraio di quest’anno e di cui potete rileggere il nostro reportage qui.

Le nuove pompe Sicce Syncra SDC

Per Sicce Italia abbiamo incontrato Federico Carraro che ci ha introdotto la grande novità Sicce per il 2017. La nuova pompa SDC o Syncra DC a corrente continua. Pompa che avevamo visto in veste prototipale sia all’Interzoo 2016 (qui) che nel già citato Open House.

La novità, oggi, è che la pompa sarà presto disponibile nei negozi. Ed ovviamente anche fra le nostre mani per la nostra consueta ed approfondita recensione tecnica.

La Syncra SDC 7.0 che vediamo nella fotografia precedente, ha una portata da 7000 l/h, come evidenzia il nome. La prevalenza è di 3,5 metri ed il consumo massimo si attesta a 60Watt. Una pompa molto interessante che però sarà affiancata da due sorelle, una più grande ed una più piccola:

  • Syncra SDC 5.5 da 5700 l/h di portata, 3 metri di prevalenza ed un consumo massimo di 50Watt;
  • Syncra SDC 9.0 da 9000 l/h di portata, 4,5 metri di prevalenza ed un consumo massimo di 90Watt.

Tre pompe molto interessanti che ampliano l’offerta delle pompe di risalita e che spostano l’interesse verso le pompe a corrente continua.

Federico Carraro ci illustra il funzionamento delle nuove pompe Sicce Syncra SDC

Federico Carraro ci illustra il funzionamento delle nuove pompe Sicce Syncra SDC

La particolarità di questa pompa è il fatto di essere completamente configurabile ed impostabile tramite smartphone. Si crea infatti una rete wifi che si collega al nostro device con il quale possiamo decidere la portata della pompa. Ovviamente esiste anche il controller fisico che vediamo nella foto seguente.

Federico ci illustrava come il protocollo di sicurezza del wifi è stato studiato per essere assolutamente inattaccabile dall’esterno. Noi, come potrete intuire, non vediamo l’ora di avere uno di questi gioielli nelle nostre mani e soprattutto nella nostra sump.

Qui sopra vediamo una coppia di Sicce Syncra SDC. Sembrano la stessa pompa, ma sono due pompe diverse, come si può vedere dall’etichetta presente solo su una delle due, e dai raccordi in PVC.

Lo stand Seachem a pagina due


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.