NEWS

Interzoo 2021 digital – scopri le aziende che parteciperanno e le informazioni sulla fiera


Domani parte la prima edizione dell’Interzoo 2021 digital, per la prima volta solo virtuale ed a distanza. Difficile dire cosa ci si potrebbe aspettare da questa manifestazione.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Questa versione digital sarà ovviamente una versione molto diversa della fiera più importante del mondo del settore PET a cui siamo abituati. Secondo me, senza il contatto di persona è tutto molto diverso. Certo ci saranno le video-conferenze, certo si potranno incontrare le aziende, ma l’evento resta a pagamento. 23 euro il costo del biglietto.

Partiamo comunque ad analizzare questo strano Interzoo prendendo in considerazione gli espositori che vi parteciperanno.

Le aziende che parteciperanno sono circa 330, rispetto alle 369 che hanno partecipato all’ultima edizione di persona. Quindi un lieve calo, quantificabile in circa il 10%, anche se non credo che sia un calo che possa fare testo in una condizione simile. Per testare la salute dell’Interzoo dovremo aspettare l’edizione in presenza del prossimo anno. Anzi, secondo me, è incredibile che vi siano 330 aziende interessate a partecipare ad un tale evento.

Le aziende che parteciperanno all’Interzoo 2021 digital nel settore acquario

Vediamo quali siano le aziende che parteciperanno all’edizione digital dell’Interzoo:

  • Aquazone Indonesia
  • Collar
  • Dennerle Plants gmbh
  • Oase gmbh

In pratica solo quattro aziende riconducibili al mondo dell’acquariofilia. Dati estrapolati dall’Exhibitors List del 25 maggio e presente a questo indirizzo. La maggior parte delle aziende presenti sono asiatiche, e quindi mi scuso se dovessero esserci anche altre aziende relative all’acquariofilia, ma che io ancora non conosco.

Gli eventi

Allo stesso modo abbiamo dato una scorsa agli eventi relativi all’acquariofilia, e gli unici che abbiamo trovato sono i seguenti:

  • Freshwater ecosystems – threats and chances of sustainable use (Ecosistemi di acqua dolce: minacce e possibilità di utilizzo sostenibile) – mercoledì 2 giugno 2021 dalle 17:00 alle 18:30. A cura di Mike Balzer, Leandro Sousa e Saulo Usma.
  • Wild Caught- Amazon Movie Night (Cattura in Natura – una notte filmata in amazzonia) – giovedì 3 giugno 2021 dalle 17:00 alle 18:45. A cura di Don McConnell.
  • Wabi Kusa furnishing and care – lifestyle with sales increase for your business (Fornitura e cura dei Wabi Kusa – stile di vita con aumento delle vendite per il tuo business) – venerdì 4 giugno dalle 14:30 alle 14:50. A cura di Robin Geisler.
  • Ornamental fish in the trade and in the natural habitat (I pesci ornamentali nel commercio e negli habitat naturali) – venerdì 4 giugno dalle 15:00 alle 16:00. A cura di Oliver Lucanus e Frank Shafer.

Anche in questo caso non vedo un grande interesse per partecipare ad alcuno di questi eventi, anche perché sono rivolti più al commercio che altro. probabilmente interessanti, ma non abbastanza per seguirli.

In conclusione

Che dire? Una soluzione interessante ma incentrata più su altri animali che sui pesci, e con poco interesse per noi acquariofili. Aspettiamo quindi le manifestazioni nostrane, PetsFestival e Zoomark, e soprattutto l’Interzoo del prossimo anno. Voi cosa ne pensate?

Il Sito ufficiale della fiera: Interzoo