NEWS

Silicate EX la nuova resina antisilicati dell’Olandese Colombo


Silicate EX la nuova resina antisilicati dell'Olandese Colombo

I Silicati in acquario sono fra le cause preminenti delle esplosioni algali di alcune alche marroni, appunto le famose alghe silicee, ma anche di alcuni ceppi di dinoflagellati.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Da poco tempo Colombo ha inserito fra i suoi prodotti Silicate EX, una resina antisilicati per rimuoverli dall’acquario. Qualche settimana fa avevamo visto, dello stesso lotto, il test kit antisilicati, fondamentale per decidere se inserire o meno le resine.

Noi lo ripeteremo sempre, e fino allo sfinimento: prima di utilizzare un qualsiasi rimedio bisogna sempre sincerarsi dell’entità del problema. Non si dovrebbero mai impiegare resine, parliamo di queste come di quelle antifosfati, senza averne misurato i valori nell’acqua. Per cui ben vengano dei test affidabili antisilicati per poi affidarsi alle resine.

Queste resine Colombo Antisilicate EX sono specificamente studiate per l’utilizzo in acquario, e sono delle piccole sferette “butterate” di colore bianco. Il valore di silicati in acquario può essere tollerato fra 0,50 a 3 ppm, ma se avete in acquario alghe marroni piuttosto che dinoflagellati sarebbe meglio portare quel valore a zero per qualche mese per contrastarne la formazione.

Silicate EX la nuova resina antisilicati dell'Olandese Colombo - macro

Una delle proprietà a cui stare attenti quando si utilizzano le resine Colombo Antisilicate EX è la caratteristica di legare anche i fosfati, per cui se in acquario ci sono fosfati in abbondanza la resina prima di tutto rimuoverà quelli. Un dispendio prima di tutto tecnico, visto che i silicati non si abbasseranno, e secondariamente economico, visto che le resine antifosfati sono più economiche, per cui meglio prima eliminare i fosfati e successivamente i silicati.

Le resine possono essere utilizzate in una classica calza, posizionata in una zona di forte flusso, oppure in un letto fluido, ma facendo attenzione che vi sia pochissimo sfregamento fra le sfere che altrimenti potrebbero rilasciare polvere in acquario.

Le resine antisilicati esistono in due formati, da 500 ml (confezione a cui fanno riferimento le immagini di questo articolo) e da 1000 ml ad un costo rispettivamente di 24 e 40,50 euro. Si vede subito come la versione da 1000 ml convenga di molto rispetto alla sorella da mezzo litro, con 40,50 euro al litro contro 48.

Cosa ne pensate? Le avete usate? Ne avete bisogno nel vostro acquario?

Silicate EX la nuova resina antisilicati dell'Olandese Colombo
Test dei silicati e resine antisilicati a confronto