ARTICOLI

Lampade T5 ad induzione H.V. Innovation da 18.000°K e 80 watt: PAR e Consumi


H.V. Innovation 18.000°K 80 watt – le nostre rilevazioni

Eravamo molto curiosi di mettere questa particolare plafoniera sotto la nostra lente di ingrandimento. Per misurare i valori di PAR che fosse in grado di tirare fuori. Certo stiamo parlando di una plafoniera completamente blu, per cui sarà difficile mettere nella giusta luce i valori che andremo a misurare. Ma sappiamo giù che a breve avremo a disposizione anche una lampada bianca da analizzare.

Il rilevatore Apogee sotto il cono del Lumenarc della lampada ad induzione per acquari H.V. Innovation

Il rilevatore Apogee sotto il cono del Lumenarc della lampada ad induzione per acquari H.V. Innovation

Siamo partiti misurando i PAR, espressi in PFFD ovvero densità di flusso di fotoni fotosintetici (photosynthetic photon flux density) in μmol m-2 s-1 tramite il miglior strumento presente sul mercato, il Quantum Meter MQ-510 di Apogee. Strumento che viene calibrato per funzionare sott’acqua, quindi usato in aria il valore misurato deve essere diviso per 1,32 che è il fattore di immersione. Non essendoci acqua, al momento della nostra prova, dobbiamo effettuare la conversione.

Plafoniera ad induzione H.V. Innovation Blue da 18.000°K e 80 watt

Abbiamo provveduto a fare una sola misurazione al centro della plafoniera. Per uniformità con tutte le altre misurazioni fatte, e soprattutto per quelle che faremo, ci siamo posti con la sonda a 20 cm esatti di distanza dalla plafoniera. Abbiamo anche misurato, come nostro solito, la potenza assorbita.

Misurazione PAR nella plafoniera ad induzione H.V. Innovation Blue da 18.000°K e 80 watt

Come si può vedere dalla lettura dello strumento, abbiamo misurato 593 par, che divisi per 1,32, come abbiamo detto, ci da un risultato pari 449 μmol m-2 s-1.

Il consumo totale della plafoniera è stato di 78,85 watt come si può vedere dall’immagine seguente. 

Misurazione Consumo nella plafoniera ad induzione H.V. Innovation Blue da 18.000°K e 80 watt

Mentre il Cos(fi) riportava un invidiabile valore di 0,97.

Misurazione Cosfi nella plafoniera ad induzione H.V. Innovation Blue da 18.000°K e 80 watt

Riassumendo i valori della H.V. Innovation 18.000°K

Nella tabella che riportiamo di seguito abbiamo riportato quanto misurato. Essendoci un solo canale riportiamo una sola riga.

Canale Gradazione PAR Consumo PAR per watt
Blue 18.000°K  449  79 w  5,7

.

Ricordiamo che stiamo analizzando il solo colore blu, e ricordiamo che, dato il riflettore Lumenarc, la copertura è ottima fino a 60×60 cm, ed accettabile anche fino ad 80 cm.  

Per un piccolo confronto possiamo dire che la plafoniera Orphek Atlantik V4, che abbiamo testato qualche giorno fa, nel canale due ha uno spettro blu che riporta rispettivamente 686 PAR con 85 watt di consumo ma con una minore copertura.

Su quali acquari le consigliamo?

Bhè la plafoniera di cui stiamo parlando, così blu, può essere indicato solo per particolari acquari con coralli LPS, o per chi ama espressamente questa tonalità. Sicuramente anche per alcuni SPS, anche se in quel caso esistono delle soluzioni, sempre da H.V. Innovation, che riportano mezzo tubo blu e mezzo tubo bianco. Una soluzione più indicata per determinati coralli esigenti. 

La comparazione con le altre plafoniere in commercio

Come abbiamo detto la lampada H.V. Innovation da 18.000°K emette solo luce blu, per cui è piuttosto complicato paragonarla con plafoniere a spettro completo. Esercizio che faremo appena riceveremo dal produttore una lampada confrontabile come spettro. 

Costi di Mantenimento

La lampada H.V. Innovation da 18.000°K e 80 watt, come quella che vediamo nelle immagini e di cui abbiamo fatto il test, costa 499 euro e 699 con il riflettore Lumenarc. Tra l’altro, cosa estremamente consigliata.

La versione da 150 watt costa invece 599 e 799 euro rispettivamente.

9 ore di funzionamento, con un costo dell’energia di 0,27 euro/kwh riporterebbe un consumo annuo pari a 70 euro.

La potenza assorbita abbiamo visto essere pari a 79 watt, quindi un rapporto di costo/watt pari a circa 8,9 euro per ogni watt. Sicuramente la plafoniera da 150 watt risulta molto più conveniente con  5,3 euro per ogni watt. Per fare un paragone con le altre plafoniere che abbiamo avuto per le mani è sufficiente far riferimento alla seguente tabella. Anche se, ricordiamo, la copertura è estremamente diversa per queste plafoniere H.V. Innovation.

Plafoniera Prezzo Consumo Rapporto euro per watt  
Philips Coralcare 749 euro 190 watt 3,9 euro per watt Test
Maxspect Ethereal 500 euro 126 watt 4,0 euro per watt Test
Radion XR30w G2 PRO
790 euro 170 watt 4,7 euro per watt Recensione
Radion XR30w G4 PRO 915 euro 190 watt 4,8 euro per watt Articolo
OceanLed Sunrise 600 870 euro 180 watt 4,8 euro per watt Test
Orphek Atlantik V4 1099 euro 226 watt 4,9 euro per watt Test
Radion XR30w G2 690 euro 140 watt 4,9 euro per watt Recensione
Radion XR30w G4 760 euro 150 watt 5,1 euro per watt Articolo
Aqamai LRM
465 euro 87,5 watt 5,2 euro per watt Test
H.V. Innovation 150 watt 799 euro 150 watt 5,3 euro per watt  
Zetlight UFO ZE-8000 500 euro 91,5 watt 5,5 euro per watt Test
H.V. Innovation 80 watt 699 euro 78,9 watt  8,9 euro per watt  
CEAB Slide & Led 2.700 euro 275 watt 9,8 euro per watt Recensione
Sicce GNC 466 1.592 euro 120 watt 13,3 euro per watt Recensione

.

La plafoniera ad induzione proposta da H.V. Innovation è oltremodo interessante, la copertura è estremamente ampia e le regolazioni sono nulle. Per cui la semplicità di utilizzo è a livelli quasi sconosciuti per le plafoniere a LED. Il costo per watt è leggermente alto, anche se giustificato dalla copertura, mentre non possiamo esprimerci sui PAR misurati per la particolarità dello spettro della plafoniera. Attendiamo fiduciosi una versione bianca e/o bianca e blu, magari da 150 watt, per ripetere le nostre prove.

Domande e commenti, come sempre, sono le benvenute.

Plafoniera ad induzione H.V. Innovation Blue da 18.000°K e 80 watt