REPORTAGE

Interzoo 2016: lo stand ATM – Acrylic Tank Manifacturing – Acquari di Famiglia


2016_05 Interzoo Norimberga atm 458

Acrylic Tank Manifacturing, conosciuta come ATM, è sicuramente in Italia una azienda semisconosciuta, ma che diventa immediatamente riconoscibile quando la si identifica con Brett & Wayde di Acquari di Famiglia.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Una delle novità 2016 è che Teco, azienda Romagnola leader nel mondo per la costruzione dei refrigeratori per acquari e del cui stand abbiamo già parlato nei giorni scorsi come potete rileggere in questo articolo, curerà la distribuzione di ATM in tutta Europa, Inghilterra esclusa.

Nello stand ATM abbiamo quindi fatto la conoscenza di mr. Bobby Blood, vice presidente dello sviluppo dei prodotti che ci ha illustrato Acrylic Tank Manifacturing ed i suoi prodotti.

Subito il nostro pensiero è volato alla identificazione di ATM con Acquari di Famiglia, dove abbiamo sempre visto Wayde King e Brett Raymer costruire vasche meravigliose di dimensioni spesso incredibili, ma con coralli in genere di plastica che ci hanno sempre lasciato con un po’ di amaro in bocca. Per questo ci siamo avvicinati a mr. Bobby Blood con un po’ di diffidenza.

acquari-di-famiglia_590

La nostra prima domanda infatti è stata… “ma i vostri prodotti sono consigliati per un acquario di SPS?” (ovvero per i neofiti, un acquario basato su coralli a scheletro calcareo e polipo piccolo, la varietà di acquari marini più difficili) temendo che già la sola domanda fosse di difficile interpretazione visto il target del programma. Probabilmente mr. Blood è davvero abituato a sentirsi fare domande simili a questa e la sua risposta è stata subito illuminante “Non solo i nostri prodotti sono consigliati per un acquario di SPS, ma sono stati sviluppati proprio per questo scopo, e la maggior parte dei nostri clienti possiede un acquario di barriera che riesce a mantenere utilizzando i nostri prodotti con coralli in ottima forma, colorati e con polipi estroflessi“. Aggiungendo che lo show è una cosa, ed il lavoro di ATM un altro, che non si ferma solo alla costruzione di grossi acquari in acrilico ma che consiste anche nella fornitura dei prodotti a tante strutture pubbliche americane ad esempio.

Non ci attendevamo una risposta così diretta con il risultato che ci ha subito fatto interessare ai tanti prodotti esposti.

2016_05 Interzoo Norimberga atm 446

Ad esempio abbiamo visto il prodotto Colony Marine, ovvero una colonia di batteri nitrificanti che promette di instaurare le ottimali condizioni biologiche in un acquario marino nel giro di pochi giorni invece che nelle canoniche settimane. Basato su batteri autotrofi aerobici e su una elevata semplicità di utilizzo, permette l’avviamento dell’acquario marino in pochissimi giorni.

2016_05 Interzoo Norimberga atm 447

Oppure il prodotto Outbreak! Freshwater e Outbreak! Marine che è basato su batteri eterotrofi che lavorano sia in maniera aerobica che anaerobica e si occupano di demolire completamente le sostanze di rifiuto ed i nutrienti in eccesso nel sistema in maniera veloce ed efficiente.

2016_05 Interzoo Norimberga atm 448

E poi ancora Paradigm All Natural, un biocondizionatore naturale basato sulla Vitamina C, e dell’importanza della Vitamina C negli acquari di barriera anche per gli effetti della calcificazione dei coralli ne avevamo parlato qualche settimana fa in questo articolo, e sull’utilizzo della Aloe Vera nel processo di guarigione del tessuto dei coralli.

2016_05 Interzoo Norimberga atm 450

Siamo poi passati a parlare di Agent Green, un prodotto liquido per la rimozione dei fosfati in acquari. ATM dichiara che sia un prodotto incredibile basato sulle capacità del cloruro di lantanio che senza effetti collaterali promette l’eliminazione pressoché totale dei fosfati. L’azione si esplica mediante uno scambio ionico che permette la costruzione di “perline”  insolubili di fosfato di calcio, che essendo inerti non creano problemi in acquario. Ed il suo effetto è immediato e produce una nuvola biancastra non appena viene dosato il prodotto. Non possiamo non dire che Agent Green ci abbia incuriosito davvero molto.

Ma i prodotti sono davvero tanti. E tutti a loro modo interessanti e da provare. Ma quello che ci ha più incuriosito, oltre ad Agent Green è stato il Sale Marino.

2016_05 Interzoo Norimberga atm 457

Già una confezione di sale che si presenta con un bidone spettacolare, che tiene fuori l’umidità e che può essere riutilizzato in futuro comprando la sola ricarica è degno di nota. Ma poi quando abbiamo sentito il prezzo abbiamo avuto un leggero mancamento. Si parla infatti di oltre 118 euro per una confezione di sale!

Giustificato, da ATM, dal fatto che sia un sale assolutamente anidro, ovvero secco e senza umidità residua, il che permette di dosarlo nella perfetta corrispondenza di 35 grammi su 965 ml d’acqua, ovvero 36,3 g ogni litro di acqua. Ma ovviamente non è solo l’umidità che incide sul costo di questo sale, che viene costruito da materiali grezzi purissimi, in un processo che mantiene fuori l’umidità già in sede di costruzione, per una pulizia ed una purezza che, sempre secondo ATM non teme confronti.

Per approfondire la conoscenza di tutti i prodotti ATM – Acrylic Tank Manifacturing vi rimandiamo alla pagina ufficiale sia su internet, che su facebook, alla pagina del distributore ufficiale, e vi invitiamo a leggere anche il nostro Editoriale sulla fiera per conoscere il nostro punto di vista sull’Interzoo e per approfondire la conoscenza su tutti gli altri stand visitati:

Homepage ATM – Acrylic Tank Manifacturing (in inglese)

Pagina Facebook ATM in italiano

Homepage Teco

Pagina FaceBook Teco

Editoriale Interzoo di Norimberg