Home APPROFONDIMENTI Zeus by OceanLife

Zeus by OceanLife

545
8

for english version please click here

Zeus by Ocean Life

Sono finalmente passato allo Zeus di OceanLife. Chi mi legge sa quanto reputo importante la mia vasca, e la gestione della vasca nei momenti di black out penso sia un dovere verso i nostri ospiti, coralli o pesci che siano.

Fino ad ora, come potete leggere qua: L’uso di un UPS in acquario ho usato un gruppo di continuità con onda pseudosinusoidale della APC, con 800VA e due batterie in serie con una capacità di 7AH.

Continua a leggere

In the last days I’ve setting up the new Zeus from OceanLife. I think you know me by reading my pages, so you know how much I’m interesting to healty and wealthy of my aquarium system, towards fishes and corals.

Until now I’ve used a back-up UPS from APC as you can read here L’uso di un UPS in acquario only in italian because it’s an old article.

So yesterday the APC with 7AH capacity of battery and today 40AH on Zeus, but the difference are more and more.

Amtra spedizione gratuita

Zeus by Ocean Life

Come potete vedere nella foto ho affiancato l’APC e lo Zeus… le differenze sono abbastanza rilevanti.

Anche se fermarsi al puro aspetto esteriore non renderebbe giustizia al cuore del sistema. Dove l’APC ha una onda pseudosinusoidale, Zeus ha la capacità di creare una onda sinusoidale pura. Questo agli effetti pratici significa poter alimentare qualsiasi cosa, qualsiasi oggetto senza temere che si possa rovinare o che non riesca a partire. Anzi di più, perché Zeus protegge anche contro le sovra e le sottotensioni.

Poi dobbiamo considerare la differenza in efficienza delle due situazioni dovuto anche alle batterie. 7AH contro 40AH fanno la differenza fra una soluzione temporanea ed una soluzione a medio termine, sebbene l’accoppiamento ad un sistema di allerta GSM (disponibile per ogni controller per acquari, Aquatronica, Aquasmart e Biotopus) e/o ad un combinatore telefonico sia la soluzione ideale ed altamente consigliata.

Le mie prove con l’APC parlano di 5 ore e 40 di durata con la mia attuale pompa di movimento: eheim compact plus 2000, le stime con Zeus e queste batterie parlano di oltre 30 ore… appena avrò un po’ di tempo il tutto verrà testato con continuità ed a lungo ed anche con diversi carichi, per vedere fin dove si possa arrivare.

E poi vogliamo parlare del display? Ok, io amo la tecnologia… ma quel display mi ha fatto innamorare dal primo giorno che l’ho visto… discreto ma completo… e finalmente non più i semplici led dell’APC.

Ora mi fermo che prima di andare oltre lo devo provare 😉

As you can see on the photos I’ve put the APC near the Zeus… big differences… do you?

But yet, we can’t stop only at design form, because inside is a dream… Apc has almost-sinusoidal wave, but Zeus has a real sinusoidal wave… great! Practically you can power on every equipments with Zeus, without trouble and without fear to break something. And more… you have active protection against high and low voltage.

After that we need to consider the difference coming from batteries. 7AH vs 14AH is a real big difference, temporary solution vs middle time solution, also if I advise you to use a GSM alert (you can find for aquarium controllers like Aquatronica, Aquasmart and Biotopus) for safety of your tank.

My attemps with APC talk about 5 hours and 36 minutes with my actual pump to return water to tank: eheim compact plus 2000, my thought with Zeus is to achieve almost 30 hours… when I’ll have some time (30 to 35 hours) I will check it, and I’ll check also with different loads…

And after that… may we speak about display??? Well, I love technology, and this display has caused me to fall in love from the first sight…

Now I stop myself to write… because I need to use it before writing more… stay tuned!

Aquarium Systems - Solutions proven by scientists for MORE THAN 50 YEARS

8 COMMENTS

  1. bel gruppo di continuità… l’avevo adocchiato anche io, ma poi per praticità per ora ho preso solo un battery backup della vortech, almeno per 30 ore ho un po’ di movimento in caso di disastri…

  2. Hai già testato le 30 ore che promettono?
    Per altro io penso che un movimento sump-vasca sia sempre da preferire per la maggiore ossigenazione che garantisce, anche se poi l’importante è che almeno qualcosa si muova.

    Grazie del commento 😉

  3. no, sabato monto tutto e più avanti testerò la durata effettiva…

    lo so che forse è meglio far muovere da sotto, ma il battery pack me lo hanno venduto in offerta a metà prezzo!! non potevo rifiutare 😀

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.