APPROFONDIMENTI

Un metodo scientifico e preciso per calcolare i litri di acqua presenti in acquario


Un metodo scientifico ma preciso per calcolare i litri di acqua presenti in acquario

Funziona solo con una vasca ancora da allestire, ma ci può dire perfettamente il valore dei litri in acquario.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

L’idea non è mia, ma è di ReefBuilders che ringrazio come sempre, ma è incredibilmente interessante.

Per farlo serve una vasca piena, già con la rocciata, ma con solo acqua di osmosi. Magari con tutti i filtri al posto giusto. Un misuratore di salinità preciso, magari come l’Hanna Salinity tester HI98319, e un contenitore di sale nuovo, completamente disidratato, oppure una porzione di sale sigillata ma misurata all’origine. Mi vengono in mente i sacchetti di sale che commercializzava Elos qualche anno fa da 750 o 1500 grammi per capirci.

Per chi invece avesse un acquario già allestito può scaricare questo foglio di calcolo che partendo da alcune misurazioni in acquario può darvi con buona approssimazione i litri reali del vostro acquario: volume e peso degli acquari.

Torniamo a noi, e mettiamo il nostro acquario in perfetto ordine di marcia, con schiumatoio e pompa di risalita accesa, e ci apprestiamo a fare i seguenti passaggi.

Un metodo scientifico ma preciso per calcolare i litri di acqua presenti in acquario

Il calcolo del volume

Misuriamo subito la salinità presente in acquario, perché potrebbe succedere che le rocce sintetiche abbiano rilasciato qualche residuo salino. Per semplicità di calcolo supponiamo di misurare 0,2 parti per mille. Questa precisione è necessaria ed è il motivo per cui non basta un rifrattometro per fare questo calcolo.

Aggiungiamo la nostra busta di sale da, mettiamo, 750 grammi di sale, facciamo partire le pompe di movimento e dopo circa mezz’ora torniamo a misurare la densità, che questa volta troviamo di 2,3 parti per mille.

Togliamo quanto misurato precedentemente, quindi 2,3-0.2=2.1 questa è la salinità espressa in parti per mille, dopo aver aggiunto 750 grammi di sale.

La densità è la massa diviso il volume, quindi d=m/V a noi serve il volume quindi possiamo cambiare l’equazione in V=m/d. Noi conosciamo sia massa che densità. 750/2.1 ovvero 750/0,0021, il risultato è 357.143 grammi. Noi sappiamo che 1 grammo di acqua di osmosi ha un volume esatto di 1 ml, quindi 357.143 grammi sono esattamente 357,1 litri.

Il nostro volume finale dell’acquario, ovvero la capacità di acqua contenuta è proprio pari a 357 litri.

Ed il valore è quasi esatto, dico quasi perché il volume di acqua non equivale proprio ad 1 ml visto che c’è comunque una percentuale di sale. Ma parliamo di un errore che è, in questo caso, attorno al 2 per mille che abbiamo misurato, quindi del tutto trascurabile.

Facile no?

Automatizziamo il calcolo

Voi inserite i valori in questo form e noi facciamo i calcoli, buon divertimento.