Ciclide flowerhorn Pesci Acqua Dolce

Il Ciclide flowerhorn, la passione degli acquariofili asiatici


Il Ciclide flowerhorn, la passione degli acquariofili asiatici

Oggi voglio parlarvi di un pesce molto particolare, che nel corso degli anni è diventato molto ambito nel mercato acquariofilo: il Ciclide flowerhorn.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Origine

Il Ciclide flowerhorn non esiste in natura. Questo pesce infatti è stato selezionato dall’uomo, partendo da ciclidi del genere Amphilophus. In pratica non è altro che un ibrido.

Il Ciclide flowerhorn è stato selezionato in Asia all’inizio del XX secolo, gli allevatori asiatici hanno come prassi quella di selezionare nuove specie di pesci oltre che nuove colorazioni per specie preesistenti. Ne ssistono diverse colorazioni, alcune colorazioni sono state selezionate anche negli USA come la RED TEXAS. Questi hanno delle quotazioni di mercato molto alte, visto la grossa richiesta in Asia e negli USA.

Nel nostro paese è meno diffuso, sono infatti pochi gli acquariofili italiani che allevano il Ciclide flowerhorn. Il nome Flowerhorn si traduce in italiano corno fiorito. In Asia è conosciuto come Ha Luo Han.

Come si presenta

Il Ciclide flowerhorn è un pesce che raggiunge grosse dimensioni, per cui prima di prenderlo bisogna pensarci bene se si è disposti ad allestire una vasca molto grande. Può raggiungere generalmente i 30 cm anche se non mancano casi nei quali questo pesce è arrivato a misurare 40 cm. Oltre al fattore grandezza dovrete ragionare sul fattore longevità, infatti questo pesce vive mediamente se tenuto nelle giuste condizioni fra i 5 e i 10 anni.

Perciò prima di prendere un Ciclide flowerhorn pensateci 1000 volte.

Come potete vedere dalla foto questo strano pesce si caratterizza per la protuberanza sulla fronte, che ricorda un bernoccolo. Beh sappiate che più la protuberanza sarà grande più il vostro pesce sarà ambito.

L’acquario ideale per il Ciclide flowerhorn

Come vi ho già accennato prima questo pesce ha necessità di essere ospitato in acquari molto grandi. Generalmente si consigliano 300 litri per esemplare ma secondo me l’acquario dovrebbe essere molto più grande. Io vi consiglio di optare per un acquario da 500-600 litri, giusto per darvi un’idea vi consiglio una vasca da 160x60x60. Nel caso in cui decidiate di ospitarne una coppia vi consiglio una vasca da almeno 1000 litri netti.

Per quanto riguarda l’allestimento non c’è n’è bisogno, infatti l’acquario ideale per il Ciclide flowerhorn è il così detto 5 vetri. Per 5 vetri si intende la vasca nuda senza nessun arredamento, infatti se inseriste della sabbia o delle piante questo pesce combinerebbe un disastro. Inoltre una vasca 5 vetri è l’ideale anche per il fattore pulizia, infatti questi pesci sporcano molto e sono necessari grossi cambi settimanali. Non avendo fondo potete pulire in maniera approfondita ed agevole.

In ogni caso l’acquario per il Ciclide flowerhorn deve essere monospecifico, queste pesce è infatti molto territoriale ed aggressivo con tutti gli altri pesci.

Il Ciclide flowerhorn, la passione degli acquariofili asiatici

Alimentazione

Il Ciclide flowerhorn ha necessità di essere alimentato abbondantemente. Gli esperti di questa specie parlano di alimentarlo per 2-3 volte al giorno con porzioni abbondanti. Inoltre consigliano di somministrare solo granuli specifici per questo pesce particolare.

Sono sconsigliati perfino i mangimi granulari studiati per i ciclidi.

Conclusione

Io non sono un amante di questa specie, voi cosa ne pensate? Avete mai allevato il Ciclide flowerhorn?

Se volete potete comunicarcelo nella sezione del dolce del nostro forum.