REPORTAGE

Reportage Aquascaping Acquario Club Cesenatico ITAU


Siamo reduci da un paio di settimane impegnative sotto tutti i fronti, e arriviamo con un po’ di ritardo a parlarvi della magnifica giornata svoltasi presso il punto vendita Acquario Club di Cesenatico con la presenza compatta di ITAU, Italian Aquascapers Union.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

La giornata di studio ed approfondimento si è svolta la domenica 30 aprile, ed ha occupato tutta la giornata. Lo svolgimento era incentrato sullo sviluppo contemporaneo di una serie di acquari. Partendo dagli hardscape, già preparati per evidenti problematiche di tempo, si è proceduto a spiegarli, a piantumarli ed a riempirli d’acqua.

Quello infatti che mi piace sottolineare infatti è la parte di studio connessa a questi eventi. Gli acquari da preparare erano ben 5, di ogni tipologia conosciuta dell’aquascaping. I ragazzi di ITAU si sono alternati a lavorarci ed a spiegarli al pubblico. Un bel momento quindi di approfondimento con i migliori professionisti italiani. Le domande sono state di tutti i generi, e le risposte hanno sciolto i dubbi degli utenti.

Il contesto dell’Acquario Club poi è stato davvero splendido. Un negozio davvero molto bello, anche se forse un po’ piccolo per un evento simile. In alcuni momenti era difficile riuscire ad assistere alla creazione degli Aquascaping.

I protagonisti di ITAU

Prima di tutto dobbiamo ringraziare tutti i componenti di ITAU che sono intervenuti e che hanno posato per questa magnifica foto di gruppo.

La formazione ITAU - Giuseppe Nisi, Simone Castagnoli (padrone di casa), Lorenzo Castelleta, Roberto Bielli, Fabio Lorusso, Fabio Bassetto, Giacomo Guarraci, Enrico Fortuna, Samuele Gamberini, Emanuele Chiossi, Marino Varetto, Alessandro Mascolo e Gianmarco Marra

In alto da sinistra Giuseppe Nisi, Simone Castagnoli (padrone di casa), Lorenzo Castelleta, Roberto Bielli, Fabio Lorusso, Fabio Bassetto, Giacomo Guarraci, Enrico Fortuna e Samuele Gamberini. In basso, sempre da sinistra Emanuele Chiossi, Marino Varetto, Alessandro Mascolo e Gianmarco Marra

I nomi li vedete in calce alla foto, ma devo dire che sono stati estremamente professionali, e gli acquari davvero bellissimi. Ma ora procediamo con ordine… vi avverto ci sono molte fotografie.

Qui sopra vediamo Fabio Lorusso intento a spiegare i perché dell’Aquascaping.

Samuele Gamberini ed Enrico Fortuna prendono la parola per spiegare come strutturare l’acquario.

Un aquascaping già finito preparato da Simone Castagnoli.

L’hardscape di Samuele Gamberini ed Enrico Fortuna.

 

e per finire vi lasciamo a tutte le foto da gustarsi a schermo intero e con calma.


Rispondi