MAGNA ROMAGNA

Le foto e la storia del 47esimo MagnaRomagna, marzo 2016


DSC_4061

Il 47esimo MagnaRomagna è stato ancora una volta uno spettacolo, e come sempre chi non è venuto si è perso una magnifica serata!

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Cominciamo dalla formazione che vedete in alto, da sinistra a destra, Andrea Red, Jonathan & Gloria, Simo, Zanna Bianca, un gradito ritorno in vista del prossimo Interzoo di Norimberga, Alessandro, una graditissima new entry, Luiss, accucciato troviamo Mario, anch’egli una graditissima new entry, in piedi troviamo poi Simone ed accovacciato Maurizio, poi Chicco, Simone, Gianluca e Danilo aka DaniReef.

Un bellissimo gruppo che si è incontrato in quello che possiamo definire il locale storico del MagnaRomagna, ovvero il ristorante Zodiaco a Rimini dalle 8 per mangiare in compagnia e per parlare di acquari fino allo sfinimento.

Curiosamente la cena è stata mista, visto che qualcuno ha mangiato pesce qualcuno carne, ma come sempre abbiamo trovato il nostro equilibrio, e penso che tutti ce ne siamo usciti molto soddisfatti. E’ stato un peccato che nessuno fra quanti intervenuti all’Animal Show abbia raccolto il nostro invito a partecipare, ma probabilmente i preparativi per le due giornate successive hanno rapito tutti quanti. E dell’Animal Show ne parleremo con il nostro solito reportage nei prossimi giorni!

I temi della serata sono stati ovviamente tanti, l’accoglienza ad Alessandro e Mario, i nuovi acquari di Maurizio (già in maturazione), Jonathan (in partenza) e Simone (in ordine) hanno riempito la serata, così come l’organizzazione della nostra calata in quel di Norimberga per prepararvi reportage e quant’altro in maniera completa e puntuale, e per questo vi diamo appuntamento dalla fine di maggio.

Non possono quindi mancare le nostre facce, per le quali ci scusiamo in anticipo!!!

Come sempre potete trovare le statistiche aggiornate del nostro gruppo nella pagina MagnaRomagna, e la prossima volta non mancate, vi aspettiamo!

 


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.