ARTICOLI

Schiumatoio Nyos Quantum 160: Recensione


Funzionamento

Lo schiumatoio è subito pronto a schiumare non appena inserito in sump e la schiuma ne riempie il corpo subito sopra il tronco di cono diffusivo e fino ad arrivare all’uscita del bicchiere. La schiuma è soffice e saponosa, con bolle molto piccole. Innestando il bicchiere le bolle salgono nel collo e tendono ad ingrandirsi, come succede in ogni schiumatoio. La schiuma, visivamente parlando, sembra essere di ottima qualità.

2015_11 funzionamento Nyos Quantum 160 06

Il livello consigliato in sump è come sempre attorno ai 20 cm, posizione nella quale la pressione dell’acqua ed il risucchio dell’aria sono perfettamente in equilibrio. Ovviamente lo sono perché è stato costruito lo schiumatoio in questo modo, non per altri strani motivi. Consiglio quindi di stare molto vicini ai 20 cm, noi siamo stati però attorno ai 23 cm senza notare problemi, ed anzi con ottime prestazioni.

2015_05_nyos, quantum, schiumatoio_20

Lo schiumatoio è stato inserito in un acquario estremamente spinto con i valori molto prossimi allo zero. L’acquario è un Elos 150 custom 150x60x50h illuminato con  tre Ceab Slide & Led (recensione) e successivamente due HQi da 250 watt. Il movimento è affidato ad una coppia di Vortech MP40w (recensione).

2015_04_acquario_jonathan_betti_04

Per darvi una idea di come sia la schiumazione del Nyos Quantum 160 vi mostriamo la fotografia della schiuma nel bicchiere dopo 3 giorni di schiumazione.

2015_11 funzionamento Nyos Quantum 160 01

Qui sotto lo vediamo più in dettaglio, e si evidenziano le bolle soffici all’interno del collo che ovviamente sono vicine anche a bolle più grandi, come abbiamo spiegato precedentemente.

2015_11 funzionamento Nyos Quantum 160 03

Per chiudere questa carrellata di foto dello schiumato, vi propongo anche la foto di quello che aderisce sul tappo dello schiumatoio

2015_11 funzionamento Nyos Quantum 160 04

Come è possibile vedere, e come abbiamo già detto, la schiuma è molto soffice e saponosa, lo schiumato è ottimo come colore e consistenza, abbastanza secco in queste condizioni, ma che comunque ha depositato un notevole velo di fango sul tappo. La schiuma sale comunque nel bicchiere con estrema facilità anche immediatamente dopo l’opera di pulizia, pur con delle bolle che rimangono molto piccole.

2015_11 funzionamento Nyos Quantum 160 02

Dopo i canonici sei mesi di uso continuato possiamo dire di essere molto soddisfatti dello schiumatoio Nyos Quantum 160. Volendo preferire una schiumazione secca si avrà un permeato molto denso e scuro che però andrà a ricoprire interamente il collo nel giro di 3 giorni circa diminuendo enormemente la sua resa, dato che a quel punto la schiuma non avrebbe più la spinta necessaria a risalire fino in cima.

Al contrario adottando una schiumazione più bagnata il bicchiere tenderà a riempirsi molto velocemente in circa 2 o 3 giorni ottenendo un liquido più chiaro.
La nostra scelta è stata una via di mezzo dove il bicchiere  si andava riempiendo completamente in circa 5 giorni, ma il collo rimaneva abbastanza pulito permettendo quindi una buona schiumazione. Questo ovviamente vuol dire che sarebbe stato possibile spingere al massimo lo schiumatoio tenendo la schiumazione più bagnata ma i valori nel nostro acquario supportavano una simile taratura.
2015_05_nyos, quantum, schiumatoio_22
La nostra impressione è stata inoltre che il Nyos non fosse molto sensibile dato che mettendo le mani in vasca non sembrava risentirne immediatamente, e lo stesso comportamento si aveva durante il dosaggio di cibo a coralli e pesci, con la schiumazione che riprendeva entro mezz’ora circa. Il tutto come i valori di aspirazione dell’aria lasciavano presagire.
Final Thoughts

Lo schiumatoio Nyos Quantum 160 è uno schiumatoio di ottimo livello. Costruito in maniera impeccabile, con discreti valori di trattamento aria, offerto ad un prezzo di vendita estremamente aggressivo viste le caratteristiche tecniche e le sue prestazioni, pari a circa 486 euro, e quindi non si può che consigliarlo ad occhi chiusi, tanto che da noi si è comportato molto bene in un acquario comunque molto grande.

Overall Score 4.5

9 commenti on Schiumatoio Nyos Quantum 160: Recensione

  1. Federico (HkK)

    Per onor di cronaca, il Nyos Quantum 120 che posseggo non ha il sistema clear view.
    Per il resto confermo la qualità costruttiva e l’estrema silenziosità che colpisce tutti quelli che lo vedono.
    Il bicchiere del 120, a differenza dei fratelli maggiori non ha la possibilità dello scarico esterno.
    In ogni caso sono molto soddisfatto del mio acquisto che uso ormai da gennaio nella mia vaschetta.

  2. Dario

    Ciao Danilo,
    Ho letto la tua recensione e ti rinnovo i complimenti.
    È’ un piacere leggere questi articoli.
    Per una vasca da 150/180litri prevalentemente di sps metteresti questo Schiumatoio, il Nyos 160, o il modello inferiore il 120. Oppure il vertex omega 130 anche se consuma più del doppio.
    Grazie fon d’ora per la risposta.
    Dario

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.