NEWS

Singolo o doppio scarico: facciamo 2 conti e qualche riflessione


Spesso sento parlare gli acquariofili di utilizzare un doppio scarico per aumentare la sicurezza, con l’idea che se uno si dovesse bloccare, lavorerebbe il secondo. Vediamo la realtà dei fatti conti alla mano.

Amtra abbatti i consumi

Per poterne parlare vediamo qualche caso reale, altrimenti è difficile capire cosa io voglia dire. Prendiamo un acquario medio da 360 litri, un classico 120x60x50. Le tabelle ci dicono che uno scarico industriale da 40 mm possa scaricare fra 70 e 1.200 l/h di acqua. Uno scarico industriale da 50 mm invece può scaricare fra 1.000 e 1.500 l/h di acqua. E’ indubbio che raddoppiando gli scarichi raddoppi anche la portata, ovvero 2.400 e 3.000 litri rispettivamente.

Ora in un acquario da 360 litri lo schiumatoio più grande che potrebbe andare bene è un 18 cm di diametro, schiumatoio che difficilmente ha bisogno di oltre 1.200 litri di acqua. UltraReef nel suo Akula 180 dichiara, ad esempio, 1.400 litri ora. Anche se per un acquario del genere potrebbe andare benissimo anche un 16 cm di diametro, tutto dipende da cosa si voglia allevare.

Ma veniamo al punto. Considerando come massimo 1.400 litri ora di scambio fra vasca e sump, è sufficiente utilizzare uno scarico da 50 mm, che dichiara appunto una portata massima di 1.500 l/h.

E quindi? Uno scarico o due?

Però in molti mi dicono, meglio due scarichi invece di uno solo, perché se anche uno si dovesse bloccare, l’altro continuerebbe a lavorare.

Il nuovo scarico AGP presentato all'Interzoo di Norimberga 2022
Il nuovo scarico AGP presentato all’Interzoo di Norimberga 2022

Vediamo cosa succederebbe con un doppio scarico.

In questo caso avremmo la portata, ammettendo di accontentarsi dei famosi 1.400 l/h, sdoppiata fra i due scarichi. Ovvero una portata di circa 700 l/h cadauno. Questo comporta però un problema di rumore, perché gli scarichi sono più silenziosi quando lavorano a circa 3/4 della portata. Quindi tenendolo al 50% si otterrebbe una maggior rumore.

Dal punto di vista della sicurezza invece se anche uno dei due scarichi si dovesse bloccare completamente, il secondo lavorerebbe comunque fino a 1.400 l/h. Salvandoci l’acquario ed il pavimento, da un eventuale allagamento dovuto all’ostruzione totale di uno dei due canali.

Le guarnizioni di uno scarico UltraReef da 50mm
Le guarnizioni di uno scarico UltraReef da 50mm

E’ però anche vero che, volendo stare dalla parte della sicurezza, si possono adottare soluzioni con un singolo scarico che ci mettano al riparo da un eventuale allagamento. E’ sufficiente ad esempio un galleggiante di troppo pieno in acquario che attivandosi spenga la pompa di risalita e ci mandi un avviso sul nostro cellulare. Ad esempio utilizzando Aqua Go o sistemi similari.

Il mio consiglio è che, qualunque sia la soluzione da voi scelta, lo scarico deve essere pulito molto spesso per evitare che possa ostruirsi innalzando pericolosamente il livello dell’acqua in acquario.

Vantaggi e svantaggi delle due soluzioni

Quindi ricapitolando. Con un doppio scarico possiamo avere una maggior portata, ma a meno di acquari molto grandi, ovvero oltre 400 litri, uno singolo da 50 mm è più che sufficiente per gestire uno schiumatoio in acquari più piccoli di 400 litri. Per cui in quel caso la “eventuale” maggior portata sarebbe difatto inutile. Anche oltre i 400 litri, non è detto che la portata reale trattata dallo schiumatoio sia maggiore dei famosi 1.400/1.500 l/h per cui ancora un singolo scarico potrebbe essere più che sufficiente.

Il nuovo scarico AGP presentato all'Interzoo di Norimberga 2022
Il nuovo scarico AGP presentato all’Interzoo di Norimberga 2022

Il doppio scarico però è molto utile nel caso uno dei due scarichi si debba bloccare per qualsivoglia motivo, perché il secondo potrebbe continuare a lavorare, evacuando la necessaria portata di acqua. Ovviamente avendo l’accortezza di avere una portata complessiva inferiore a quanto possa scaricare un singolo scarico.

Questo però ci porta ad un altro problema, ovvero che uno scarico utilizzato con poca portata è molto più rumoroso di uno scarico utilizzato a circa 3/4 della sua portata. Quindi con due scarichi avremo una maggior sicurezza, ma anche un maggior rumore rispetto ad un solo scarico.

A questo punto, per me, meglio optare per una soluzione con un solo scarico, ma con un galleggiante di sicurezza che blocchi la pompa di risalita e ci avvisi nel caso di problemi.

Voi cosa ne pensate?

Aquarium Systems - Solutions proven by scientists for MORE THAN 50 YEARS