REPORTAGE

Conosciamo Artemia Koral leader per i suoi mangimi naturali per i pesci


Lo stand Artemia Koral al padiglione 4A di Interzoo 2022

Abbiamo incontrato i responsabili di Artemia Koral nel mezzo del padiglione 4A ad Interzoo 2022. E’ innegabile che Artemia Koral GmbH giocasse in casa visto che la sua sede esecutiva si trova proprio qui a Norimberga.

Amtra scopri le offerte

Noi abbiamo approfittato della loro presenza in fiera per conoscerli meglio e vedere un po’ dei loro prodotti in esposizione.

Alimentazione al naturale

Fondata nel 1999, questa azienda ha iniziato dal 2005 ad importare vari prodotti per l’alimentazione animale, curandone poi la distribuzione presso produttori e rivenditori di tutto il mondo, ingrandendo il proprio core business fino alla sua trasformazione in quella che è la attuale Artemia Koral GmbH.

Come detto quindi il settore dell’alimentazione per animali è quello che contraddistingue questo marchio, e in questo ambito i suoi target sono molteplici.

Partendo dai pesci ornamentali e dai pesci da laghetto, e passando per altri generi di animali come rettili e roditori, fino ad arrivare agli uccelli, i prodotti Artemia Koral coprono una vastissima fetta di mercato. L’offerta poi è completata con i prodotti derivanti dall’artemia, utilizzati tanto a scopo nutrizionale, quanto per l’allevamento dell’artemia stessa.

Entrando nel dettaglio possiamo suddividere i vari prodotti in macroaree, in base alla tipologia di cibo e al formato utilizzato per la conservazione.

I responsabili commerciali di Artemia Koral ad Interzoo 2022
I responsabili commerciali di Artemia Koral ad Interzoo 2022

Cibo in scatola

Questo particolare confezionamento permette di mantenere intatte le caratteristiche del cibo, che risulta molto molto vicino al cibo vivo. Molti di questi sono specifici per l’alimentazione di animali esotici, rettili e piccoli mammiferi, ma in alcuni casi possono essere utilizzati con buoni risultati anche per pesci. Tra questi possiamo trovare:

  • Brine shrimps – Artemia salina in una particolare salamoia naturale che ne aumenta le proprietà nutritive;
  • Cyclops – Un particolare copepode di acqua dolce che può essere somministrato anche ai pesci marini;
  • Bloodworms – Detto anche larva di zanzara, si tratta normalmente di Chironomus rosso, anch’esso utilizzato nell’alimentazione dolce e marina;
  • Grassopphers – Cavallette in scatola destinate a pesci da laghetto e altri animali come Petauri dello zucchero, ricci, opossum, puzzole, grandi lucertole e tartarughe d’acqua e di terra;
  • Mealworms – Vermi della farina o Camole, utilizzate per alimentare lucertole, gechi, piccole tartarughe ed alcuni pesci e uccelli selvatici;
  • Silkworms – Bachi da seta per opossum, marsupiali pigmei, ricci, puzzole, anfibi, uccelli selvatici, pesci di taglia medio-grande, mammiferi e rettili;
  • Crickets – Grilli per gechi, lucertole, tartarughe, pesci, uccelli e piccoli animali;
  • Antarktic Krill – Krill antartico, ovvero un piccolo crostaceo della famiglia Euphausiidae di fondamentale importanza nella catena alimentare marina;
  • Mysis – Un gamberetto di piccolissime dimensioni ottimo per pesci ed anche alcuni coralli LPS;
I prodotti in scatola in esposizione insieme al cibo essiccato e alle cisti di artemia nei vari formati
I prodotti in scatola in esposizione insieme al cibo essiccato e alle cisti di artemia nei vari formati

Fiocchi, granuli e scaglie

In questa categoria troviamo davvero una quantità indescrivibile di prodotti, tanto che facciamo davvero fatica ad elencarveli tutti. Per semplificare quindi diremo semplicemente che in ognuno dei tre gruppi, ovvero fiocchi, granuli e scaglie, potremo trovare il prodotto che ci interessa in base al tipo di animale che dobbiamo alimentare.

Alcuni sono specifici per determinate tipologie di pesci, come il Gold Flake, un alimento in fiocchi, destinato ai Carassius gibelio forma auratus e carassi ornamentali dorati. Sempre tra i fiocchi, da citare il mangime Cichlid che, come dice il nome, è studiato per fornire il massimo apporto nutritivo ai ciclidi; il Tropica adatto a tutti i pesci di acquario; il Diskus con alto contenuto di vitamine, aminoacidi e minerali particolarmente indicato per ogni varietà di Symphysodon discus o il mangime Koi, per gli appassionati di queste bellissime carpe. Da citare inoltre il Cibo in scaglie di Artemia, nelle due versioni normale e nera, le scaglie di Tubifex, di Spirulina e quelle miste Spirulina-Chlorella.

Colori invernali con Fiocchi e scaglie di Artemia Koral in esposizione ad Interzoo 2022
Colori invernali con Fiocchi e scaglie di Artemia Koral in esposizione ad Interzoo 2022

Tra i granuli troviamo alcuni prodotti per tartarughe e rettili, come il granulato Turtle e il Reptiimmum, un alimento galleggiante in pellet contenente proteine altamente digeribili e spirulina. Cichlid Granules e Cichlid Stick sono pellet galleggianti per ciclidi rispettivamente di piccole/medie e medio/grandi dimensioni. Non mancano granuli per altre specie come Carpe Koi, Carassius gibelio forma auratus e pesci rossi ornamentali, Discus, Neon e specie tetra. Possiamo trovare inoltre alcuni formati speciali per pesci di grandi dimensioni come le pastiglie, i dischi affondanti per pesci di fondo, oppure galleggianti come il Gammarus Stick per tartarughe.

Cibo surgelato

Artemia Koral commercializza quattro tipologie di congelato, tutte nel formato da 1Kg.

  • Bloodworm (Chironomus Rosso) congelato in acqua dolce;
  • Bloodworm (Chironomus Rosso) congelato in acqua salata;
  • Artemia salina congelata;
  • Gammarus congelato.

Da notare che tutti questi prodotti sono congelati ancora freschi e pertanto contengono vitamine e carotenoidi in quantità molto più elevata rispetto agli altri formati. Il cibo infatti, mantiene pressoché inalterate le proprie caratteristiche, fatta salva una adeguata preservazione della catena del freddo, dal produttore al consumatore.

L'espositore con i cibi essiccati di Artemia Koral
L’espositore con i cibi essiccati di Artemia Koral

Cibo essiccato

In questo settore Artemia Koral ci ha impressionato portando in fiera una varietà di prodotti ragguardevole.

Su un ampio espositore, all’interno di contenitori in vetro erano disposti in bella vista molti dei cibi essiccati che costituiscono una parte importante del business di questa azienda. Naturalmente non tutte le proposte di Artemia Koral sono adatte all’alimentazione diretta degli animali. Alcuni di questi sono venduti a ditte operanti nel settore Pet, per produrre farine e miscele che poi andranno a costituire altri alimenti e mangimi.

Tra i cibi più richiesti possiamo trovare:

Gammarus e Gambe di Gammarus, utilizzate come cibo autonomo oppure come integratore nella produzione di cibi per uccelli, per tartarughe e pesci;

Un contenitore con gammarus essiccato
Un contenitore con gammarus essiccato
  • Mosca d’acqua, un mangime naturale e ricco di proteine per tutti i pesci predatori, rettili, tartarughe, uccelli selvatici e invertebrati;
  • Gamberi di acqua dolce dalle varie dimensioni (1-2cm, 2-3cm o 3-5cm). E’ un alimento ricco di fibre che tende a galleggiare in acqua ed è indicato per tartarughe acquatiche e pesci da laghetto come koi, pesci rossi, ciclidi e pesci siluro;
  • Grilli e Cavallette per rettili di grandi e medie dimensioni e pesci ornamentali come arowana e ciclidi. Questo tipo di cibo contiene moltissime sostanze nutritive e aiuta a migliorare l’immunità e la colorazione di pesci ornamentali come Arowana e Ciclidi.
Mangimi essiccati tra cui grilli, cavallette, camole e larve di mosca
Mangimi essiccati tra cui grilli, cavallette, camole e larve di mosca

Ed infine Krill, Daphnie, Larve di zanzara rosse, Larve di mosca domestica, Larve di mosca soldato nera, Mysys, Tubifex, Vermi della farina o camole… persino pesci essiccati al naturale di varie dimensioni… insomma sono davvero tantissimi.

Un contenitore con pesci essiccati di piccolo taglio
Un contenitore con pesci essiccati di piccolo taglio

Prodotti dell’artemia salina

Anche in questo settore Artemia Koral ci ha fatto vedere alcune merci interessanti. In vendita nella confezione in buste possiamo trovare Artemia Cysts, ovvero le cisti di artemia da utilizzare nel nostro allevamento personale. Ricordiamo che, sebbene l’artemia salina non sia un alimento particolarmente ricco di nutrienti, il suo impiego per l’alimentazione nell’acquariologia è comunque massivo. Moltissimi cibi sono prodotti con questo piccolo crostaceo, che possiamo trovare in forma congelata, liofilizzato, oppure da allevare in autonomia nella propria coltura.

I vantaggi dell’allevamento in proprio sono quelli di avere un prodotto sempre fresco, e di poter sfruttare le larve di artemia, che nella fase iniziale della loro vita sono denominate “naupli“. Il motivo è presto detto: fino a 48 ore dalla schiusa delle uova, i naupli hanno ancora il cosiddetto “sacco vitellino“, ricco di proteine e acidi grassi e vengono quindi utilizzati con ottimo profitto nell’allevamento degli avannotti e dei coralli a polipo piccolo SPS.

Artemia Koral ci propone diversi prodotti, quasi tutti provenienti dai puri laghi salati della Siberia. La principale differenza tra l’uno e l’altro sta nella percentuale di schiusa delle cisti (o uova). Si va da un minimo di 80% delle Artemia Cysts, passando per il 90% delle Artemia Cysts Profi, fino ad un massimo del 95% di schiusa delle uova di più alta qualità della confezione di Artemia Cysts Premium.

Le Cisti di artemia decapsulate infine, possono essere utilizzate come alimento da fornire direttamente ad avannotti e pesci di piccolo taglio, granchi, gamberetti e coralli. In questo caso le uova di artemia vengono private del duro guscio esterno, prima di essere commercializzate. Così facendo si elimina un elemento difficilmente digeribile, che potrebbe risultare nocivo per l’apparato digestivo degli animali.

Artemia Cysts contiene cisti di artemia salina per allevamento
Artemia Cysts contiene cisti di artemia salina per allevamento

RIFERIMENTI

Come di consueto vi lasciamo al link della homepage ufficiale di Artemia Koral GmbH, nella versione in lingua inglese, dove potrete trovare anche lo store per ordinare i vostri prodotti. Vi invitiamo inoltre a leggere il nostro Editoriale sulla fiera anche per consultare i link di tutti gli articoli dedicati agli stand che abbiamo rilasciato fino ad oggi, e che cresceranno quindi di giorno in giorno, oppure a vedere il nostro videodocumentario su questa edizione dell’Interzoo 2022.

Qui sotto infine troverete la gallery con alcune delle immagini non riportate nelle sezioni precedenti.

Aquarium Systems - Solutions proven by scientists for MORE THAN 50 YEARS