Home REPORTAGE Alimentazione di qualità dalla Florida ad Interzoo 2022 con Xtreme Aquatic Foods

Alimentazione di qualità dalla Florida ad Interzoo 2022 con Xtreme Aquatic Foods

439
0
Cory McElroy ad Interzoo 2022 con Xtreme Aquatic Foods.
Cory McElroy ad Interzoo 2022 con Xtreme Aquatic Foods

Xtreme Aquatic Foods è un azienda statunitense che nel corso della sua quarantennale esperienza si è specializzata nell’alimentazione per ogni genere di pesce.

Amtra sconto 20%

Noi li abbiamo incontrati a Norimberga, nel loro stand ad Interzoo 2022, pieno zeppo di barattoli con ogni varietà di cibo.

Forti di una esperienza lunga oltre 45 anni, questo marchio ci ha stupito per la quantità di prodotti e per la semplicità della loro formulazione.

Lo stand Xtreme Aquatic Foods ad Interzoo 2022 nel nostro video

Prima di continuare vi rimandiamo al nostro video, dove potrete vedere lo stand Xtreme Aquatic Foods e i prodotti in esposizione. Cliccando qui sotto sarete portati direttamente all’inizio del capitolo. Se volete poi, potrete continuare a vedere il servizio completo o scegliere uno stand diverso dai link presenti in descrizione.

Testimonial d’eccezione era Cory McElroy, fondatore e proprietario di Aquarium Co-Op, che con il suo store sia fisico che online, è uno dei personaggi più conosciuti della scena acquariofila statunitense. Personaggio simpaticissimo in classico stile americano, Cory è davvero vulcanico e una fonte di informazioni inesauribile per chi voglia documentarsi sui pesci, con particolare riguardo a quelli di acqua dolce, ai ciclidi africani, i betta e molti molti altri.

Sempre presente in rete con il suo canale Youtube, Cory ha anche un blog prevalentemente incentrato sull’acqua dolce, dove continua la sua opera divulgativa in sostegno degli utenti che si avvicinano a questo hobby. Per chi non lo abbia mai visto consigliamo di farvi un giretto sul suo canale Youtube e dare un occhiata a qualcuno dei suoi video.

Il coloratissimo stand Xtreme Aquatic Foods ad Interzoo 2022
Il coloratissimo stand Xtreme Aquatic Foods ad Interzoo 2022

Alimenti naturali

La base di partenza per la costituzione di tutti gli alimenti di Xtreme Aquatic Foods è costituita da componenti naturali tra cui possiamo trovare krill, gamberetti, calamari e aringhe. L’azienda garantisce la piena sostenibilità di questo tipo di pesca e ha tra le proprie policy quella di utilizzare esclusivamente prodotti provenienti dal proprio territorio nazionale, ovvero dagli Stati Uniti. La stessa cosa vale per il packaging, le etichette e tutti gli altri materiali di confezionamento.

Altro prodotto utilizzato in modo massivo è l’alga spirulina, scelta come elemento costituente di molte tipologie di cibo. Questo tipo di alga infatti, oltre ad essere facilmente lavorabile e integrabile con gli altri ingredienti, fornisce un eccellente apporto nutritivo, essendo composta per quasi il 60% di proteine, ed essendo completa e bilanciata in molti amminoacidi essenziali.

L’elenco degli ingredienti è molto vasto e annovera tra l’altro la farina di piselli, la farina di riso, la proteina di soia e alcuni lieviti, proteine di pesce e altre ancora.

L'alimentazione secondo Xtreme Aquatic Foods nei vari formati disponibili
L’alimentazione secondo Xtreme Aquatic Foods nei vari formati disponibili

Nessun probiotico

Xtreme Aquatic Foods dichiara apertamente che nelle proprie linee di alimentazione non sono presenti probiotici. A un primo approccio questa potrebbe sembrare una carenza, e non un punto di pregio. Per chiarire meglio segnaliamo che il termine “probiotico” deriva dall’unione della preposizione latina “pro” (a favore) e dal sostantivo greco “biotico“(della vita) e fa riferimento all’attività biologica di selezionati ceppi batterici della fermentazione lattica che sono potenzialmente capaci di esercitare un’azione di equilibrio sulla flora intestinale.

Potremmo quindi dire che un alimento contenente probiotici sarebbe più vantaggioso rispetto agli altri, perché apporterebbe benefici nell’apparato digerente dell’animale ospite, migliorando e bilanciando le sue funzioni intestinali e fornendo protezione dagli agenti patogeni, migliorando al contempo l’assimilazione di alcuni elementi.

Ma quindi perché Xtreme Aquatic Foods ha deciso di non mettere nessun probiotico nei suoi alimenti?

Sembrerebbe un controsenso! Perché privare un animale di un apporto nutritivo che lo aiuta a difendersi da malattie e parassiti? Xtreme Aquatic Foods ha utilizzato per anni i probiotici nelle proprie produzioni, seguendo l’esempio di quasi tutte le grandi case. Nell’ultimo periodo tuttavia, ha deciso di approfondire la questione con alcuni studi mirati.

Grazie a queste analisi si è resa conto che, pur immettendo una quantità di batteri superiore a quanto dichiarato dalle aziende concorrenti, quasi tutti i batteri vivi che vengono aggiunti alla miscela cruda, vengono uccisi per le alte temperature e pressioni che si sviluppano durante il processo di produzione.

A nulla è valso cambiare il tipo di procedimento. Pur abbassando le pressioni e le temperature dei macchinari di confezionamento, la maggior parte delle spore andava perduta nel prodotto finale.

Risulta quindi impossibile determinare quanti di questi microorganismi sopravvivano al processo di produzione per arrivare intatti nel cibo fornito all’utente, ma sicuramente parliamo, secondo loro, di una quantità davvero trascurabile.

Da qui la decisione di non immettere più probiotici nei prodotti, ma di integrare l’intera linea con un Vpack brevettato (pacchetto vitaminico) per ridurre l’impatto dello stress e aumentare la resistenza alle malattie.

Un espositore con i mangimi Xtreme Aquatic Foods
Un espositore con i mangimi Xtreme Aquatic Foods

Il Vitamin pack

Il pack multivitaminico tra l’altro comprende Vitamina A, Vitamina D3, Vitamina B12, Riboflavina, Niacina, Beta Carotene, Acido Folico, supplementi di Vitamina E e alcune fonti di Vitamina K e di Vitamina C. Naturalmente i dettagli e i dosaggi di questi elementi non sono noti al pubblico, in quanto la formula si tratta di una formula brevettata, ma l’elenco è davvero lungo.

Abbiamo visto alcuni filmati in cui il mangime veniva mescolato in un pastone e successivamente somministrato nelle vasche di allevamento di una farm in Florida, ed è impressionante vedere con quale foga i pesci si avventino sul composto. Sembrerebbero davvero gradire.

Nessun colorante

Anche in questo caso è apprezzabile la scelta di Xtreem Aquatic Foods di non mettere alcun colorante nella propria produzione. Magari ci potrebbe capitare di trovare delle colorazioni diverse tra lotto e lotto dello stesso mangime, ma questo è dovuto proprio al fatto che vengono confezionati con alimenti naturali e di certo non è indice di degradazione delle caratteristiche fisiche dell’alimento.

Una lineup Xtreme!

La linea di prodotti per l’alimentazione Xtreme Aquatic Foods comprende cibo nei vari formati. Possiamo trovare pellets di varie dimensioni, wafer oppure fiocchi. Quello che rende differente un cibo dall’altro, oltre che alle proporzioni di Krill e Spirulina e degli elementi aggiunti, è la dimensione e la forma del cibo, che tende ad adattarsi ad ogni tipologia di pesce, con la grandezza, la forma e la composizione che più si avvicina a gusto, morfologia e necessità nutrizionali delle varie specie.

Qui sotto andremo a vedere alcuni prodotti che ci hanno colpito tra il vastissimo campionario in vendita.

Krill Flakes, Sticks e Pellets specifici per i pesci di acqua salata
Krill Flakes, Sticks e Pellets specifici per i pesci di acqua salata

Crave Flakes

Nel formato in fiocchi, costituito da un mix di Spirulina e Krill nel rapporto di 40/60 % seguendo una formulazione ormai vecchia più di 25 anni. Si caratterizza da un elevata percentuale di proteine crude (42%) e dalla presenza del Vpack ovvero i gruppi vitaminici nei rapporti brevettati dall’azienda.

Viene specificamente venduto per l’alimentazione dei Goldfish, tuttavia il suo sapore e le sue caratteristiche nutrizionali lo rendono idoneo anche ad altri tipi di pesce.

Spirulina Flakes

Costituito in gran parte da spirulina, con aggiunta di pesce e di vitamine, lo Spirulina Flakes è un mangime in fiocchi particolarmente indicato per tutti I pesci erbivori. Anche in questo caso è presente una elevata percentuale di proteina cruda (circa il 42%), fibra cruda al 4% e circa l’11% di grassi.

Le confezioni grande formato, in fiocchi e pellets
Le confezioni grande formato, in fiocchi e pellets

Krill Flakes

Costituito principalmente da krill, gamberetti e altro pesce, miscelato con farina di frumento e lieviti con l’ormai noto Vpack. Il contenuto di proteine in questo caso è del 38%.

Scrapers e Bottom Wafers

La caratteristiche di questi formati è quella di affondare nella colonna d’acqua. Sono quindi assolutamente indicati per tutti i pesci da fondo, che sono soliti cercare il loro pasto a ridosso del fondale. Questi mangimi hanno una elevata concentrazione di fibra che si attesta a circa il’12% del totale. Grassi al 5% e proteine al 38% ne completano la formulazione.

Monster

Questo mangime è stato studiato e realizzato per alimentare i pesci più grandi. Ci riferiamo più che altro a pesci di laghetto come le Carpe Koi e gli Arowana (qui un articolo di approfondimento sul Arowana se ve lo foste perso). Anche qui i valori nutrizionali si attestano intorno al 38% per la proteina cruda, 5% di grassi e 6% di fibre.

Pellets PeeWee™ da 1,5 e 3 mm

Questi pellets sono disponibili in due formati, da 1,5 e 3 mm per moltissimi tipi di pesce anche di dimensioni medio-grande. E’ disponibile anche un tipo di pellet specificamente formulato per i ciclidi.

I mangimi di grosso calibro Xtreme Aquatic Foods
I mangimi di grosso calibro Xtreme Aquatic Foods

NANO

Come si evince facilmente questo è un prodotto di piccolo taglio per pesci di dimensioni altrettanto piccole. La formulazione è più o meno la stessa degli altri mangimi, sebbene in questo caso la percentuale di proteine raggiunga ben il 52%. L’aggiunta di vitamine e altri elementi lo rende indicato anche per pesci in età giovane, che necessitano di, con aggiunta di vitamine

SHRIMPEE

Leggermente differente la composizione di questo alimento, fatto a base di farine, di proteine animali di origine marina e di proteine vegetali. Come si evince dal nome questo prodotto è altamente indicato per tutte le specie di gamberetti sia in acqua dolce che in acqua di mare.

La gamma ampissima di mangimi Xtreme Aquatic Foods comprende Shrimpee, un cibo specifico per gamberetti
La gamma ampissima di mangimi Xtreme Aquatic Foods comprende Shrimpee, un cibo specifico per gamberetti

RIFERIMENTI

Come di consueto vi lasciamo al link della homepage ufficiale di Xtreme Aquatic Foods. Vi invitiamo inoltre a leggere il nostro Editoriale sulla fiera anche per consultare i link di tutti gli articoli dedicati agli stand che abbiamo rilasciato fino ad oggi, e che cresceranno quindi di giorno in giorno, oppure a vedere il nostro videodocumentario su questa edizione dell’Interzoo 2022.

Aquarium Systems - Solutions proven by scientists for MORE THAN 50 YEARS

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.