NEWS

Supreme Liquid Salt della Oceanlife – il sale marino diventato liquido


Supreme Liquid Salt è il nuovo sale marino made in Italy della Oceanlife.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Il sale marino è uno dei componenti base dell’acquario marino e partire con il giusto sale è il primo giusto passo verso il successo nel mantenimento di un acquario di barriera.

Come afferma Oceanlife: “Non bisogna scegliere tra tante qualità e composizioni perché l’unica composizione giusta è quella del mare.

Per comprendere meglio l’importanza di un buon sale vi suggeriamo la lettura di due tra gli articoli più letti sul nostro portale:

La salinità in un acquario marino di barriera;

Il cambio d’acqua: il parere di 10 esperti internazionali;

Oggi però vi presentiamo un nuovo sale che arriverà presto sul mercato. Parliamo del Supreme Liquid della Oceanlife.

Rispettando la loro affermazione precedente la Oceanlife afferma di aver “creato” questo sale con lo scopo di offrire un ambiente che ricalca perfettamente la natura.

Dichiara Oceanlife: “Supreme Liquid Salt è formulato e accuratamente miscelato all’interno del nostro stabilimento utilizzando solo i migliori sali di qualità farmaceutica per replicare nella maniera più accurata l’acqua marina naturale (NSW)”.

La formulazione

Si tratta di un sale che va miscelato tra tre flaconi chiamati Supreme Liquid Salt 1/2 , Supreme Liquid Salt 2/2 e Supreme Trace, quest’ultima è importante per le correzioni nei valori dei micro elementi.

Afferma sempre OceanLife: “La formulazione in tre fasi assicura, seppur con la massima semplicità di utilizzo, un enorme vantaggio. Tutti gli elementi risultano sempre dispersi in acqua allo stesso modo, indipendentemente dalla concentrazione dell’elemento e il sistema permette, grazie al nostro software automatico e all’uso opzionale degli integratori di elementi singoli, di correggere anche eventuali sovrabbondanze di uno o più elementi”.

I 3 componenti dovrebbero contenere in maniera bilanciata tutti gli elementi dell’acqua marina naturale e grazie alla sua formulazione, in pochi minuti l’acqua dovrebbe essere pronta.

Grazie alla sua formulazione intelligente, permette inoltre anche l’eventuale correzione verso il basso degli elementi traccia nel caso in cui si dovesse riscontrare un accumulo tramite le analisi ICP. Per eseguire questa particolare procedura basta seguire le istruzioni del software balance nella sezione Reef Utilities”.

Benefici dichiarati dalla Oceanlife:

  • Facile da usare. Più facile di un sale in polvere, anche per i principianti;
  • Rapidità di preparazione. Acqua subito pronta per il cambio con valori stabili;
  • Nessun residuo sul fondo dei contenitori. Con l’utilizzo di soli sali di qualità farmaceutica, la qualità dell’acqua è superiore a qualsiasi altro sale in commercio;
  • Quantità di macro e micro elementi stabile da confezione a confezione e tra i diversi lotti di produzione;
  • Non teme l’umidità, grazie alla sua formulazione liquida, anche aperto non si deteriora come il sale in polvere;
  • Grazie alla parte 3, tramite l’uso del software Balance, si possono correggere i valori dei micro elementi trovati troppo alti tramite un test ICP;

Conclusione

Non possiamo darvi il nostro personale parere su questo sale in quanto non abbiamo ancora avuto modo di testarlo e non avendo neanche a disposizione i componenti chimici che lo compongono non possiamo azzardarci a commentarlo. Speriamo preso di averlo a nostra completa disposizioni cosi da potervelo recensire.


4 commenti on Supreme Liquid Salt della Oceanlife – il sale marino diventato liquido

  1. Stefano M.

    Io lo sto provando sulla mia vasca di sps da 400 litri e devo dire che le prime impressioni sono decisamente positive: l’acqua è pronta all’uso in pochi minuti ed i coralli sembrano reagire bene con maggiore estroflessione dei polipi e miglioramento dei colori

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.