NEWS

Roberto Rondoni ci parla degli acquari Malawi, da non perdere al PetsFestival


Roberto Rondoni ci parla degli acquari Malawi, da non perdere al PetsFestival

Il PetsFestival continua senza sosta a portare alla nostra attenzione i relatori della prossima fiera. Oggi è il turno di Roberto Rondoni.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Gli spazi sono oramai completi ed è ora di parlare di conferenze, le grandi assenti negli anni passati. Dopo aver già annunciato Dana Riddle (articolo) e Massimo Morpurgo (articolo), oggi è il turno di uno specialista dell’acqua dolce, e degli acquari Malawi in particolare: Roberto Rondoni

Roberto Rondoni nasce in Romagna a Forlimpopoli (FC), il 15 novembre 1963, dove tuttora vive. Si appassiona all’acquariofilia nel 1983, i primi anni con allestimenti amazzonici ed asiatici. Dal 1986-87, si avvicina ai ciclidi, innamorandosi quasi subito di quelli “africani” soprattutto dei grandi laghi, Vittoria, Tanganica e in particolare Malawi, che lo hanno accompagnato nelle sue vasche per tanti anni.

Amministratore di un grande gruppo facebook, Ciclidi Bergamaschi, si è specializzato negli ultimi anni nell’allevamento e riproduzione, soprattutto dei ciclidi Malawi, più che altro mbuna (vivono nelle zone rocciose del lago). Socio AIC, Associazione Italiana Ciclidofili, è un grande amante e appassionato di questi meravigliosi pesci dai colori incredibili.

La conferenza di Roberto Rondoni

Per questo motivo Roberto è stato invitato a parlare proprio degli acquari per i Ciclidi del Malawi.

  • Allestimento e conduzione di una vasca Malawi.Conferenza che si terrà sabato 20 ottobre alle ore 10:30;

Per partecipare alle conferenze quest’anno PetsFestival richiede la prenotazione obbligatoria al seguente indirizzo email: petsfestivaleventi@gmail.com. Cosa che, onestamente, vi consiglio di fare al più presto per prenotare i posti disponibili.

Le conferenze al PetsFestival 2018

Fino ad oggi PetsFestival ha reso noto le conferenze di Dana Riddle (articolo), quella di Massimo Morpurgo (articolo) e quella di Roberto Rondoni di cui stiamo parlando ora, ma ne arriveranno tante altre. Noi non mancheremo di parlarne, ma voi tenete d’occhio anche il sito del PetsFestival.