ARTICOLI

Equo Menù Marino – mangime granulare completo per pesci – Recensione


Equo Menu Marino

L’alimentazione corretta dei pesci di acquario è fondamentale, tanto più perché in pratica la sola fonte di alimentazione dei nostri amati pinnuti siamo noi.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

In acquario si possono utilizzare alimenti in forma molto diversa, come i granuli, il pellet, i fiocchi, le scaglie, i surgelati, i liofilizzati ed il cibo vivo, di tutto questo ne abbiamo già parlato nel bellissimo articolo “Alimentazione dei Pesci” che dovrebbe essere la base di ogni nostra conoscenza in materia.

Non è un segreto che io fra tutte le forme di alimentazione prediliga il granulato, a parte il cibo vivo, che sarebbe ovviamente il massimo sotto tutti i punti di vista.

Menù Marino è il mangime granulare proposto da Equo in questo speciale campo, ed io ho già finito il primo barattolo di mangime ed ho cominciato a somministrarne il secondo. In pratica sono 6 mesi che i miei tanti pesci sono alimentati esclusivamente con Equo Menù Marino.

I miei pesci sono attualmente uno Zebrasoma flavescens, un Centropyge bicolor, un Centropyge acanthops, un Neocirrites armatus, un Premnas biaculeatus var. Giava, una quindicina di Chromis viridis cresciuti oramai come tonni, un Macropharingodon geoffroy ed un Calloplesiops altivelis.

A parte il Calloplesiops, che preferisce altro, tutti quanti si cibano voracemente del Menù Marino, e lo fanno da oltre sei mesi senza che in questo periodo io abbia registrato un singolo decesso, o abbia visto i pesci con dei comportamenti fuori norma. Sicuramente sotto un certo punto di vista sei mesi sono pochi per giudicare un mangime in questo modo ma è anche vero che se in questi mesi avessi avuto diversi decessi la penserei diversamente.

Il cibo granulare come Equo Menù Marino viene costruito a partire dalle farine ittiche che vengono lavorate fino a costruire una pasta correttamente bilanciata di materie prime. Questa pasta viene successivamente riscaldata e passata dentro ad un estrusore che forma una serie di spaghetti di varia lunghezza, che possono venire poi sbriciolati oppure tagliati oppure venduti direttamente in quella forma.

Equo Menu Marino in Macro

Uno dei vantaggi di questa tipologia di alimentazione è che dopo la formazione per estrusione si ha un composto che può essere addizionato di vitamine, proteine, aglio, betaglucani, acidi grassi omega 3 e quant’altro per ottenere un cibo praticamente perfetto. Inoltre può essere trattato con spray sotto-vuoto per ottenere un cibo dalla granulometria perfetta e controllata che affondi in maniera controllata, che non si sfaldi al contatto con l’acqua ed adatto per via delle diverse dimensioni alle diverse taglie dei pesci d’acquario.

Equo Menu Marino

L’assetto di Equo Menù Marino è leggermente negativo, cioè i granuli tendono ad affondare molto lentamente, dando tempo ai singoli pesci di cibarsene. Una volta somministrato il cibo infatti una parte rimarrà in superficie, soprattutto se come me si utilizza un anellino posizionacibo, mentre una parte tenderà ad affondare lentamente, in modo che il cibo si disponga naturalmente su un maggior numero di coordinate spaziali e si crei lo spazio che permette anche ai pesci più timidi di alimentarsi.

Centropyge bicolor si ciba da un anello posizionacibo

Final Thoughts

Il cibo granulare Equo Menu Marino mi è piaciuto davvero molto. In sei mesi non abbiamo registrato nemmeno un singolo decesso ed i colori dei pesci sono sempre splendidi, segno che anche gli additivi fanno il proprio lavoro. Da provare.

Overall Score 4.5

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.