CHIMICA

Oceanlife Test Nitriti NO2


Come annunciato la settimana scorsa sto lavorando a fondo sui nuovi test kit di Oceanlife. Oggi vi presento l’Aqua Test Nitrites NO2.

Oceanlife test kit nitriti no2

Come potete vedere dalla foto il test è composto da una scatola di generose dimensioni che contiene il cartoncino pieghevole con i colori di riferimento, una provetta in vetro, una boccetta contenente il reagente denominata NO2 ed una siringa.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Qua sotto possiamo vedere il cartoncino di riferimento con le istruzioni in inglese e disegnate per ogni passaggio, le istruzioni in italiano sono sul retro del cartoncino stesso.

Oceanlife test kit nitriti no2

Il test è dato per 50 misurazioni, e la scala dei nitriti rilevabile ha i seguenti valori: 0 – 0,1 – 0,2 – 0,6 – 1 – 2 mg/l, probabilmente sarebbe stato meglio aver potuto misurare valori inferiori a 0,1 mg/l visto che quello è un valore che potrebbe già essere considerato limite in un acquario di coralli.

Il test in ogni caso è davvero molto semplice.

Si riempie la provetta con 10 ml di acqua dell’acquario.

Si inseriscono 10 gocce di reagente.

Si agita la provetta delicatamente per 10 secondi.

Si posa la provetta per 5 minuti prima di poter effettuare la lettura.

La lettura si effettua, come al solito, dall’alto, tenendo la provetta su un cartoncino bianco di riferimento, stando attenti a non fare ombra con la provetta stessa sul cartoncino. Il test è estremamente semplice, anche l’individuazione del colore è piuttosto semplice, il problema al limite è che il bianco di riferimento fra i quadrati colorati è poco, e quindi non è troppo agevole leggere il colore della provetta.

Altro aspetto che non mi è piaciuto tantissimo è che il goccimetro della boccetta del reagente non è troppo preciso, ed a volte le gocce sono più grosse, oppure c’è dell’aria che le fa scoppiare.

Detto questo il test è molto economico visto che costa 10,08 euro, soprattutto se confrontato con il test Elos che costa ben 20,25 euro e che ritengo comunque fra i migliori in commercio. Alla metà del prezzo infatti si ottiene un test che presumibilmente utilizza lo stesso reagente, con un goccimetro meno performante e con una scala di valori poco dilatata in basso, ma tutto sommato sufficiente a rilevare problemi in acquario. Dato il prezzo il rapporto qualità prezzo che ne scaturisce è semplicemente stratosferico.

Vi ricordo che i test, sebbene abbiano un numero elevato di misurazioni, andrebbero utilizzati non oltre i 6 mesi dal loro primo utilizzo, per evitare che la cattiva conservazione possa sfalsare i test effettuati. Usiamo sempre il nostro occhio per valutare l’acquario, non affidiamoci solo ai test, e se i test dovessero rilevare un valore palesemente errato, prima di effettuare ogni contromisura sarebbe auspicabile rifarlo anche con altre marche ritenute affidabili. Inoltre vi sottolineo di curare in maniera maniacale la conservazione dei test per l’estrema criticità che rappresentano.

Considerati quindi i 6 mesi di riferimento e le 50 misurazioni vuol dire che con questo test dei Nitriti è possibile effettuare circa due misurazioni a settimana per una durata di 6 mesi, per un costo a misurazione di circa 20 centesimi.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.