NEWS

Passare da HQi a Led… la mia vasca a disposizione per un test approfondito


Come molti di voi sapranno sono sempre stato scettico sull’utilizzo del Led in acquariofilia marina, per tutta una serie di motivi che andrò ad elencare nel seguito dell’articolo, però è innegabile che oggi i led siano una realtà importante anche per l’acquariofilia. Parlando con uno dei tanti produttori, che in questo momento preferisco non nominare, abbiamo deciso di effettuare un test approfondito sulla mia stessa vasca. Ci siamo dati almeno 8-9 mesi per valutare la bontà della loro plafoniera a led, e per valutare la bontà dei led come discorso generale. Riteniamo che 9 mesi siano sufficienti per poter avere delle conclusioni affidabili.

Questa sopra è la mia vasca illuminata solo dai led blu della mia precedente plafoniera. La Elos E-Power con E-lite a led blu. Non nascondo che adoro questo colore in acquario.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Esponiamo i fatti:

La plafoniera precedente era una Elos E-Power con E-lite blu a led. Per una potenza totale di 500 watt di HQi e circa 65 di Led.

La vasca è la mia, e come potete vedere è davvero piena di coralli SPS, tanto da meritarsi l’appellativo di “welcome to the jungle“. In verità proviene da un periodo non troppo felice perché non sono riuscito a dedicarci troppo tempo e perché lo schiumatoio che ho provato qualche mese fa ha lasciato diversi problemucci da risolvere. Ora con uno schiumatoio tutto nuovo, che come sapete è l’LG850 monopompa, le cose si stanno risollevando, ma grazie anche ai miei circa 40 pesci, c’è sempre molto da lavorare.

La vasca è impostata per una temperatura minima di 22,7 gradi per abbassare i costi elettrici relativi al riscaldamento dell’acquario, è il secondo anno che uso una temperatura così bassa, senza problemi agli animali.

Per fare una comparazione prima-dopo, ho fissato la macchina fotografica sul cavalletto, ho impostato in manuale la corretta esposizione sulla vasca illuminata con le HQi, ho calibrato il bilanciamento del bianco tramite una scala di riferimento con grigio medio al 18%, per cui nel vostro monitor la fotografia potrebbe apparire eccessivamente tendente al caldo. In verità dal vivo la colorazione appare molto più bianca.


Acquario fotografato con Elos E-Power HQi da 250 watt con Manta ed E-Lite

Con le stesse impostazioni ho poi fatto la seguente fotografia dopo aver installato la plafoniera a led. Quindi tutte le differenze sono relative alla fotografia precedente. Quello che dovete guardare soprattutto è la differenza di luminosità, ed il cambiamento di temperatura colore, visto che la foto ha il medesimo bilanciamento del bianco.


Acquario fotografato con plafoniera totalmente a Led

Come potete vedere la differenza di luminosità è evidente, dal punto di vista fotografico c’è quasi il doppio della luminosità, ovvero uno stop pieno di differenza. La luce è ovviamente molto più diffusa, quasi come fosse una batteria di T5, quindi con meno contrasto, come risulta evidente dalle fotografie. Infine il consumo elettrico è meno della metà. Da notare che mentre l’HQi era tenuta a circa 22 cm dal livello dell’acqua in acquario, la plafoniera a led è tenuta provvisoriamente a circa 35 cm. Purtroppo manca il riverbero proprio delle lampade agli alogenuri metallici, anche se per qualcuno questo è un notevole bonus, ma per me non lo è.

Ho misurato il livello di Lumen e Par con il sistema Seneye, e avendo misurato anche il valore con la plafoniera a led mi riservo di pubblicare tutti i dati molto più avanti durante il prosieguo del test.

Componendo le due foto la differenza risulta ancora più abissale, a sinistra la plafoniera HQi, a destra la plafoniera a Led.

Le mie perplessità vertono soprattutto sui costi di acquisto e di gestione, sulla differenza di temperatura in acquario fra una plafoniera a led ed una plafoniera HQi, e sulla minore energia che ho sempre pensato che le plafoniere a Led avessero rispetto alle plafoniere HQi e in misura minore T5.

Quali sono quindi le domande a cui devo cercare di rispondere?

1) La tecnologia a Led è sufficientemente matura da soppiantare le HQi (ed i T5)?

2) I costi di acquisto e gestione di una plafoniera a led sono comparabili, inferiori o superiori rispetto ad una plafoniera di analogo “risultato” in acquario ma con tecnologia differente?

3) I valori misurati di consumo e luminosità saranno costanti nel tempo?

In base alle risposte che otterrò dalla vasca, in base alle mie misurazioni che metterò a disposizione di tutti, scriverò le mie conclusioni.

Avete domande da fare? Curiosità? Sono a vostra disposizione anche per modificare il test che ho in mente di fare.