Tecnica Dolce

Barre a LED ASF Proten Led FreshWater nel DaniReef LAB recensione


Aquarium Systems ha creato una serie di barre a led per acqua dolce e marina, oggi abbiamo fra le mani nel DaniReef LAB la nuova plafoniera per acquario di acqua dolce ASF Freshwater da 90-120 cm.

Amtra abbatti i consumi

Le barre a LED sono il sistema più comodo e performante per gestire la luce in un acquario. Perché sono ragionevolmente economiche, e possono essere acquistate in numero via via sufficiente in base alle nostre mutate esigenze.

Una magari per gestire un acquario di comunità, una coppia per un acquario mediamente piantumato, per salire poi nel caso di acquari con vegetazione complessa. Rispetto ad una plafoniera si perde, in genere, la possibilità di dimmerare i vari LED in canali, ma, secondo me con la possibilità di accendere le varie barre singolarmente questo è un problema di minore entità.

Oggi poi è possibile acquistare controller esterni per gestire anche la dimmerazione delle singole barre. Per una comodità e personalizzazione massima, quasi come ci si trovasse davanti ad una plafoniera.

Caratteristiche tecniche Barre LED ASF Proten LED Freshwater

  • Driver: esterno;
  • Input Voltage: 230VAC;
  • Frequenza: 50-60Hz;
  • Consumo: 26 watts;
  • Lunghezza: 90 cm;
  • Prezzo al pubblico: 129,99 euro.

I LED impiegati nella barra

  • Led bianchi: 93
  • Led rosa: 78
  • Led verdi: 18

Totali LED impiegati 189. Avendo un consumo, dichiarato, di 26 watt, parliamo di un mix LED probabilmente da circa 0,10 e 0,15 watt cadauno, considerando qualche watt per l’elettronica di comando.

Il nostro video delle barre a led ASF Proten LED Freshwater 90-120

Nel video vedremo le barre, e vedremo anche come effettuiamo noi le misure per la determinazione dei PAR.

La particolarità delle ASF Proten LED FreshWater

La plafoniera ha 2 canali indipendenti che si attivano con un pratico switch a due vie. Un canale accende tutti i led della parte centrale, che sono rossi e bianchi, mentre l’altro canale accende le due file esterne di LED, che ha LED di ogni colore. La barra è IP67 per cui può anche cadere in acqua senza particolari problemi, se la si ritira su in poco tempo. Non è adatta infatti a funzionare sott’acqua per lungo tempo, può gestire fino a 1 metro di profondità per 30 minuti.

Barre LED Proten LED Reef Blue: lo switch

Per la sia programmazione e dimmerazione, si può acquistare a parte un controller esterno bluetooth, che riesce a gestire due plafoniere indipendenti, e che permette di gestire la dimmerazione dei due canali per ogni barra a LED. Noi però oggi parliamo solo della barra a LED senza controller.

Barre LED Proten LED Reef Blue: il terminale

Le barre Proten LED della ASF hanno in testa due fori, come vediamo nell’immagine, a cui si possono collegare due terminali in metallo che permettono di appoggiare le plafoniere al vetro dell’acquario. In testa ai terminali in metallo si devono inserire delle clip in plastica per tenerle appoggiate nel vetro senza che vi sia il contatto vetro-metallo. Inoltre in dotazione ci sono anche delle clip da inserire nei terminali metallici che ne permettono l’installazione in plafoniere T5 o T8 per in fitting perfetto. Nel nostro video potete vedere proprio come si installano questi terminali, per cui vi consiglio di non perdervelo.

Questi terminali permettono di poter utilizzare la barra a led Proten LED Freshwater in acquari di lunghezza compresa fra 90 e 120 cm.

Tutti i valori che abbiamo rilevato, ed il nostro metodo di lavoro denominato DaniReef LAB li trovate a pagina due.

Aquarium Systems - Solutions proven by scientists for MORE THAN 50 YEARS