Tecnica Dolce

Barre a LED ASF Proten Led FreshWater nel DaniReef LAB recensione


Come valutare questi numeri in acquario?

Questa è una bella domanda, nel senso che inizialmente pensavamo di poter traslare questi numeri in acquario tout-court. Poi abbiamo riempito d’acqua un acquario, abbiamo immerso la sonda ed abbiamo rifatto alcune misurazioni. La cosa di primo acchito ci ha spiazzato. In pratica, mentre a 20 cm il risultato è praticamente coincidente, man mano che ci si immerge, grazie ai vetri che riflettono la luce, ed all’acqua stessa che la diffonde maggiormente, si possono trovare valori anche doppi rispetto a quelli misurati in aria. Ovviamente questo non è un dettaglio che si può standardizzare, per cui crediamo che la nostra metodologia di calcolo sia la più corretta, e la migliore per comparare la copertura di plafoniere diverse.

I LED della plafoniera ASF Proten LED Reef Blue 90-120 cm: entrambi i canali accesi

Consumo

La rilevazione del consumo istantaneo è stato reso possibile grazie all’utilizzo del comodo strumento RCE PM600 che è in grado di misurare anche il Cos(fi) (o sfasamento). Il risultato viene fornito direttamente in watt.

I LED della plafoniera ASF Proten LED FreshWater 90-120 cm: il consumo

Qui sopra vediamo la potenza massima ed a seguire il valore dello sfasamento.

I LED della plafoniera ASF Proten LED Reef Blue 90-120 cm: il cosfi

Il calcolo della corrente assorbita e quindi della potenza risulta essere il seguente:

Plafoniera Proten LED FreshWater 90-120: 27,75 watt. Considerando che a 17 cm la plafoniera sviluppa al centro 142 μmol m-2 s-1, si può dire, in prospettiva, che abbia un valore di picco di 5,12 μmol m-2 s-1 w-1 (PAR per watt). Valore difficilmente confrontabile con una plafoniera perché più o meno costante lungo tutta la lunghezza.

Dobbiamo considerare uno sfasamento pari a 0,52, un valore medio in plafoniere di questo tipo.

La comparazione con le altre plafoniere in commercio

Da quando abbiamo cominciato ad utilizzare il Quantum Meter MQ-510 di Apogee abbiamo raccolto i dati di diverse plafoniere a LED. Vediamo assieme i valori delle barre a LED che abbiamo misurato sino ad oggi.

La barra ASF Proten LED FreshWater 90-120 è la seconda barra a LED che abbiamo testato nel DaniReef LAB, altre se ne aggiungeranno, ma per ora vediamo il confronto fra queste due barre.

EnergiaCostoConsumoEnergia/€Energia/w
ASF Proten LED FreshWater 90-120 cm – 17 cm171.000130 €28 w1.3156.162
ASF Proten LED FreshWater 90-120 cm – 37 cm122.000130 €28 w9364.383
ASF Proten LED FreshWater 90-120 cm – 57 cm81.000130 €28 w6242.921
OASE HighLine Premium LED 65 – 17 cm248.000144 €55 w 1.7224.503
OASE HighLine Premium LED 65 – 37 cm166.000144 €55 w1.1533.016
OASE HighLine Premium LED 65 – 57 cm110.00144 €55 w7641.999
I LED della plafoniera ASF Proten LED FreshWater 90-120 cm: entrambi i canali accesi
I LED della plafoniera ASF Proten LED FreshWater 90-120 cm: canale 1

I valori di comparazione sono molto interessanti. La ASF consumando la metà della plafoniera OASE ha una maggiore efficienza tecnica, pur costando un po’ meno.

Costi di Mantenimento

Le barre a LED ASF Proten LED FreshWater 90-120 costano 129,90 euro sul sito ASF.

La potenza assorbita abbiamo visto essere pari a 27,75 watt, quindi un rapporto di costo/watt pari a circa 4,68 euro per ogni watt. Per fare un paragone con le altre plafoniere che abbiamo avuto per le mani è sufficiente far riferimento alla seguente tabella.

PlafonieraPrezzoConsumoRapporto euro per wattRiferimenti
ASF Proten LED FreshWater 90-120129,90 €27,75 w4,7 euro per wattDaniReef LAB
OASE HighLine Premium LED 65236 €55,15 w4,3 euro per wattDaniReef LAB
I LED della plafoniera ASF Proten LED FreshWater 90-120 cm: canale 1
I LED della plafoniera ASF Proten LED Freshwater 90-120 cm: canale 1

La plafoniera è costruita molto bene ed una efficienza tecnica (PAR per watt) molto buona. Con un costo per watt molto molto buono, almeno considerando quello che siamo abituati a pagare nel regno delle plafoniere marine, dove ne abbiamo testate un numero molto maggiore. Questo consente di utilizzarne una o due in un acquario di primo allestimento, con magari pesci ed una piccola piantumazione di base, spendendo poco, ma potendo anche discriminare sui canali da tenere accesi. Ma è anche poi possibile aumentare il numero di barre per poter buttarsi su Aquascaping spinti. I profili estrusi a me piacciono molto, così come la finitura, molto interessante la possibilità di adattarsi a plafoniere di lunghezze diverse, così come la possibilità di essere inserite in una precedente plafoniera a tubi neon T5 o T8. Le barre a led inoltre sono IP67.

I LED della plafoniera ASF Proten LED FreshWater 90-120 cm: canale 2
I LED della plafoniera ASF Proten LED FreshWater 90-120 cm: canale 2

Domande e commenti, come sempre, sono le benvenute.

La plafoniera ASF Proten LED Freshwater è stata fornita da Aquarium Systems al fine di questa prova.

Aquarium Systems - Solutions proven by scientists for MORE THAN 50 YEARS