REPORTAGE

Editoriale Interzoo di Norimberga 2022 – la fiera vista da noi


L’Interzoo di Norimberga 2022 è terminato 10 giorni fa, e dopo avervi fatto vedere il nostro video documentario la settimana scorsa, siamo qui, finalmente, a parlarvene con dovizia di particolari, cominciando con il nostro consueto editoriale di approfondimento e critica sul più importante evento acquariofilo di ogni biennio.

Amtra sabbie e decorativi

Questo era un anno molto particolare, perché la scorsa edizione, quella del 2020 è saltata a causa del CoronaVirus, parzialmente recuperata con un evento solo online. Per cui eravamo tutti molto curiosi di vedere come si sarebbe comportata la fiera. Quale sarebbe stata la portata ed il coinvolgimento delle varie aziende.

In breve è andata bene, benissimo, molto oltre le più rosee aspettative del giorno dopo. Ma analizziamo con calma il perché ed il per come di questa manifestazione.

Noi, come di consueto eravamo in quattro a coprire integralmente l’Interzoo 2022, e siamo tornati a casa con oltre 1800 fotografie e 130 video. Il video lo abbiamo già montato, le foto invece le stiamo ancora finendo di prepararle per farvele vedere tutte.

Come al solito dal nostro editoriale partiranno nelle prossime settimane tanti articoli di approfondimento per parlarvi approfonditamente di tutte le novità che abbiamo visto. Stand per stand. E vi possiamo garantire che praticamente ogni stand aveva qualcosa di interessante da farci vedere, per cui vi consigliamo di non perdervi gli articoli anche delle aziende sconosciute on semisconosciute, perché potreste trovare delle belle sorprese. Noi vi consigliamo di inserire l’ultima pagina di questo editoriale nei vostri preferiti e di tornare a visitarla spesso nei prossimi giorni per poter vedere direttamente gli articoli che via via rilasceremo e che non mancheremo di riportare con il link aggiornato.

Questo è il mio ottavo Interzoo e sono fermamente convinto che sia la fiera più importante al mondo sulle attrezzature per gli animali di compagnia. Tante cose da allora sono cambiate, ma una è rimasta sempre fissa. Chi conta… viene all’Interzoo! Chi manca… perde! Anche quest’anno.

Partiamo dal nostro video sull’Interzoo 2022

Volete vedere buona parte degli stand che abbiamo visitato? Eccovi il nostro video che in una ora vi fa fare il giro della maggior parte degli stand che abbiamo visitato, con un breve commento, azienda per azienda. Poi tornate qui per gli approfondimenti, i commenti, e per i dettagli su ogni cosa.

Iniziamo dai numeri

L’ente fiera ha comunicato che i visitatori per questa edizione dell’Interzoo sono stati ben 28.000 con un calo del 28% rispetto ai 39.000 della manifestazione precedente. Le aziende acquariofile, a vario titolo, sono state circa 170, -54% rispetto alla precedente edizione dove erano state 369, sulle 1365 totali, -33% rispetto alle 2019 di quattro anni fa. E’ ovvio che la pandemia ha lasciato il segno. 33% di espositori in meno, ma ben 54% relativamente all’acquariofilia. Questo però non ha impedito alla manifestazione di essere interessante, molto interessante, e di farci vedere un numero di novità comunque elevate. Gli espositori poi ci hanno confermato all’unisono di essere stati soddisfattissimi di questa edizione. Perché anche se c’è stata meno gente, quella che è venuta era molto più centrata e con la voglia di fare affari. Tutto l’Interzoo è stato all’insegna dell’incontriamoci di nuovo. Bello, molto bello.

Prima di continuare, se volete rileggere alcuni dei nostri vecchi editoriali sui passati Interzoo potete dare una occhiata ai link riportati qui di seguito:

I compagni di viaggio come al solito sono stati fantastici, e siamo riusciti in quattro a coprire quasi tutti gli stand che ci eravamo prefissati. Forse, complice l’assenza di qualcuno dei maggiori player ci ha dato la possibilità di interagire con praticamente tutti gli stand. Ma è stato molto duro in soli 3 giorni riuscire a visitarli tutti. Speriamo che saprete apprezzare il nostro sforzo e tutti i nostri reportage.

DaniReef Staff Interzoo 2022: da sinistra Simone Baglioni Hioct999, Danilo DaniReef, Andrea Carmagnola, Giorgio Lumaz
DaniReef Staff Interzoo 2022: da sinistra Simone Baglioni Hioct999, Danilo DaniReef, Andrea Carmagnola, Giorgio Lumaz

Come sappiamo ed abbiamo sempre detto l’Interzoo non è solo una fiera normale. Non è il classico evento nel quale ci si va per presenziare. Ma le Aziende amano mostrare i muscoli, e far vedere le grandi novità che saranno la tendenza dei prossimi due anni, fino al prossimo Interzoo appunto.

Quest’anno, al di là della pandemia, si è protratto il trend delle aziende statunitensi, due le aziende di rilievo presenti, come Two Little Fishies e Cermedia. Noi pensiamo che le aziende americane abbiano eletto le fiere americane per mostrare le loro novità. ReefApalooza e Macna sopra tutte le altre. E noi di DaniReef quest’anno saremo anche al Macna, per cui ne vedremo anche lì delle belle, sperando di riportarvi delle belle novità, ma se ne parlerà a settembre.

Questa fiera ha sancito, ancora una volta, che in acquario esistono solo i led. Non abbiamo scorto Hqi, e neanche un solo tubo T5, solo LED, LED e ancora LED, anche per illuminare i tanti mobili degli acquari che abbiamo visto. Una seconda cosa, curiosa, ma al passo coi tempi è stato che praticamente nessuno aveva un catalogo cartaceo, ma si trovavano QRCode ovunque per scaricare le informazioni relative ai prodotti.

Piadina con prosciutto gentilmente offerta allo stand Teco
Piadina con prosciutto gentilmente offerta allo stand Teco

Ancora in calo, rispetto alla scorsa edizione gli acquari da vedere, sia marini che dolci. C’erano, ma in numero minore rispetto a qualche anno fa, come potete vedere nei vari editoriali che vi abbiamo linkato sopra. Mancavano, già dalla scorsa edizione Korallen Zucht e WhiteCorals, ma soprattutto la bellissima vasca di Dejong MarineLife. Ogni anno lo davamo per scontato, ed invece purtroppo quest’anno c’è mancato davvero. Ma ne abbiamo visti dei belli, bellissimi comunque. Reef Factory, AquaForest avevano dei bellissimi acquari marini con coralli splendidi. Non addirittura era composto di sole Euphyllie! Ma lo vedremo con calma nell’articolo dedicato, o nel video linkato all’inizio del presente articolo.

Un particolarissimo mangrovieto allo stand Abyzz
Un particolarissimo mangrovieto allo stand Abyzz

Un numero maggiore di acquari di acqua dolce, soprattutto Aquascaping, erano presenti vista la maggiore semplicità di allestimento.

Interzoo 2022: Un particolarissimo aquascape allo stand Tropica
Interzoo 2022: Un particolarissimo aquascape allo stand Tropica

Pochi i pesci. Pochi i Discus, a parte un notevole acquario allo stand OASE, qualche bellissimo scalare, ma in generale erano pochi. Un paio di carpe Koi, ancora presso lo stand OASE. Ma il trend è quello di una fiera b2b ovvero destinata ai negozianti o alle aziende. Che non hanno bisogno di vedere un acquario allestito per decidere del valore di un acquario o di un accessorio. Ce ne dobbiamo fare una ragione, purtroppo.

Pterophyllum scalare allo stand AMTRA
Pterophyllum scalare allo stand AMTRA

La partecipazione dei visitatori è calata come abbiamo detto, ed è mancato il pubblico di appassionati, a causa della strada intrapresa dall’ente fiera già quattro anni fa. Solo fiera business e senza la possibilità di partecipare se non si fosse in qualche modo accreditato. Nulla che non si potesse aggirare, ma in ogni caso questo ha tenuto lontano famiglie e semplici curiosi.

Qui sotto vediamo alcuni dei prodotti che analizzeremo nei prossimi giorni e che ci hanno colpiti

Pochi gli italiani, poche le facce note del panorama Social Network italiano, meno anche dell’ultimo Interzoo, peccato.

Noi però abbiamo incontrato tantissimi amici, produttori, personalità, molte non siamo riusciti a fotografarle, alcune le vedete in questa galleria e altre arriveranno nei prossimi articoli perché dobbiamo finire di preparare le foto.

Vediamo nella pagina seguente anche il pensiero degli altri preziosi collaboratori di DaniReef, ovvero Andrea Carmagnola e Simone Baglioni, in puro ordine alfabetico.

Aquarium Systems - Solutions proven by scientists for MORE THAN 50 YEARS