NEWS

UltraMarine Magazine 90 è dedicato al genere Nemateleotris


UltraMarine Magazine 90 è disponibile sul sito di UltraMarine per essere scaricato e letto. Tanti nuovi articoli per coinvolgerci. Vediamoli in dettaglio.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Anche in questo numero sono diversi gli acquariofili importanti che intervengono sul nostro hobby. Fra tutti si distingue, ancora una volta, l’amico Mike Paletta, che abbiamo conosciuto ad un PetsFestival di qualche anno fa (qui la sua conferenza), e che è anche intervenuto nel nostro apprezzatissimo articolo sui cambi d’acqua in acquario marino (il cambio d’acqua in acquario marino, 10 esperti internazionali a confronto).

UltraMarine Magazine, come sicuramente saprete, è una delle poche riviste rimaste in acquariofilia che viene regolarmente stampata. Purtroppo questo ha un costo, ma crediamo che l’abbonamento annuale a questa bellissima e prestigiosa rivista valga davvero la pena di essere fatto. Il fatto che sia redatta in inglese certamente non aiuta noi italiani. Ma dobbiamo sottolineare che si tratta di un inglese tecnico piuttosto semplice.

Vi chiediamo comunque di segnalarci l’esistenza di riviste di un certo valore che andremo ad inserire nella nostra rubrica edicola che vi terrà informati e commenterà ogni loro uscita.

Tornando ad UltraMarine Magazine 90, la rivista può essere acquistata e letta direttamente online, può essere ordinata in abbonamento postale, oppure acquistata su iBooks per iOS, per qualsiasi informazione vi rimando al sito web di UltraMarine.

Il contenuto di UltraMarine Magazine 90

  • Reef Icons – No. 16 – In questo numero dedichiamo la nostra rubrica regolare non solo a una singola specie, ma a un intero genere di iconici pesci di barriera. Siediti e rilassati con i Firefishes del genere Nemateleotris.
  • Close Look Reviews – Abbiamo una doppia recensione su questo numero, dal sistema di dosaggio automatizzato all’avanguardia Xepta autoBalance, a qualcosa di un po’ più “vecchia scuola” in un nuovo libro.
  • IncrementalismoMike Paletta condivide alcuni pensieri dalla sua vasta esperienza nel mantenimento del proprio acquario di barriera e questa volta è il caso di “less is more”.
  • Tutte le cose buone… – John Clipperton decide che è ora di ridimensionare e con riluttanza smantella l’acquario di prova di UltraMarine, almeno per ora.
  • Navigating Nutrients – Campbell Robertson si ritrova in acque torbide mentre affronta un brutto problema di nitrati nel suo acquario di barriera corallina.
  • Primo piano sui coralli: Montipora – James Fatherree pone le basi per la cura di successo di questi noti, ma leggermente sottovalutati coralli che costruiscono la barriera corallina.
  • Il gioco dei nomi: cosa c’è in un nome? Bene, Chris Sergeant scopre che c’è molto più di quanto ci si possa aspettare quando si tratta di soprannomi di specie marine.

Buona lettura