ARTICOLI

Radion XR15 G5 PRO la recensione nel DaniReef LAB: perfetta per nanoreef


E lo spettro?

Come sappiamo la versione PRO ha lo spettro diverso rispetto alla versione Blue. Ecotech Marine dice che entrambe le plafoniere ma che la versione PRO ha lo spettro leggermente più neutro, mentre la versione Blue ha lo spettro più spostato verso le colorazioni blue per venire incontro agli utenti che quasi sempre tengono queste plafoniere impostate verso i colori più freddi.

All’atto pratico la differenza è soprattutto nella minor quota di presenza dei Royal Blue che incidono molto nella distrubuzione dello spettro, ma agli effetti dei PAR le differenze sono davvero minime. Sono entrambe ottime plafoniere e direi che sia maggiormente il vostro gusto a dover scegliere. Io per me ho scelto la Blue, ma per qualsiasi domanda i comenti o il nostro forum sono a vostra completa disposizione.

Come valutare questi numeri in acquario?

Questa è una bella domanda, nel senso che inizialmente pensavamo di poter traslare questi numeri in acquario tout-court. Poi abbiamo riempito d’acqua un acquario, abbiamo immerso la sonda ed abbiamo rifatto alcune misurazioni. La cosa ci ha spiazzato, ma, come abbiamo già detto nei precedenti articoli, ne parleremo in un prossimo articolo di approfondimento, che non mancheremo poi di linkare qui di seguito. In pratica, mentre a 20 cm il risultato è praticamente coincidente, man mano che ci si immerge, grazie ai vetri che riflettono la luce, ed all’acqua stessa che la diffonde maggiormente, si possono trovare valori anche doppi rispetto a quelli misurati in aria. Ovviamente questo non è un dettaglio che si può standardizzare, per cui crediamo che la nostra metodologia di calcolo sia la più corretta, e la migliore per comparare la copertura di plafoniere diverse.

La comparazione con le altre plafoniere in commercio

A seguire i dati rilevati nel DaniReef LAB con il  Quantum Meter MQ-510 di Apogee. Considerando però queste prime plafoniere testate possiamo fare un interessante comparazione sull’energia prodotta.

EnergiaCostoConsumoEnergia/€Energia/w
AI Hydra 32 HD a 17 cm560.00043090,501.3036.190
AI Hydra 32 HD a 37 cm563.00043090,501.3106.224
AI Hydra 32 HD a 57 cm463.00043090,501.0765.112
Aqamai LRM a 17 cm643.00046590,881.3827.071
Aqamai LRM a 37 cm722.00046590,881.5527.941
Aqamai LRM a 57 cm616.00046590,881.3266.783
Aqamai LRS a 17 cm276.00028947,599555.797
Aqamai LRS a 37 cm312.00028947,591.0786.547
Aqamai LRS a 57 cm254.00028947,598805.343
ATI Straton a 17 cm2.018.2328902112.2689.565
ATI Straton a 37 cm1.409.5958902111.5846.681
ATI Straton a 57 cm957.2098902111.0764.537
Cetus 2 a 17 cm410.00021560,681.9066.756
Cetus 2 a 37 cm291.00021560,681.3534.793
Cetus 2 a 57 cm174.00021560,688072.861
Ecotech Marine Radion G5 XR15 Pro a 17 cm736.0004751071.5496.877
Ecotech Marine Radion G5 XR15 Pro a 37 cm554.0004751071.1675.180
Ecotech Marine Radion G5 XR15 Pro a 57 cm333.0004751077013.113
Ecotech Marine Radion G5 XR30 Blue a 17 cm1.535.5619492031.6187.564
Ecotech Marine Radion G5 XR30 Blue a 37 cm1.097.9339492031.1575.409
Ecotech Marine Radion G5 XR30 Blue a 57 cm647.9409492036833.192
Orphek OR2 Blue Plus 120 cm a 17 cm323.00018054,691.7945.906
Orphek OR2 Blue Plus 120 cm a 37 cm291.00018054,691.6165.321
Orphek OR2 Blue Plus 120 cm a 57 cm259.00018054,691.4384.736
Orphek OR2 Reef Day Plus 120 cm a 17 cm255.00018054,691.4184.667
Orphek OR2 Reef Day Plus 120 cm a 37 cm233.00018054.691.2924.252
Orphek OR2 Reef Day Plus 120 cm a 57 cm225.00018054.691.2514.117
Philips CoralCare a 17 cm1.859.000749190,52.4819.756
Philips CoralCare a 37 cm1.341.000749190,51.7907.037
Philips CoralCare a 57 cm933.000749190,51.2464.899
Philips CoralCare Gen2 a 17 cm1.330.430749168,51.7807.914
Philips CoralCare Gen2 a 37 cm920.277749168,51.2295.461
Philips CoralCare Gen2 a 57 cm631.087749168,58433.745
Radion XR15 G5 PRO la recensione nel DaniReef LAB: perfetta per nanoreef

Sia per quanto riguarda l’energia prodotta per singolo watt, considerando i PAR, che per l’energia per singolo euro, siamo su valori medi rispetto alle altre plafoniere testate. Assolutamente in linea con quanto espresso dalla sorella maggiore XR30. Quindi l’investimento sia per euro che per watt è assolutamente lineare. Potete prendere due XR15 e gestirle in maniera analoga ad una sola XR30. E’ comunque incredibile vedere come queste plafoniere abbiano una ottima copertura pur rimanendo dimensionalmente molto piccole. Certo non si può pensare con questa plafoniera di allevare determinate Acropore, perché il valore centrale è molto più basso, ad esempio di una Hydra 32, anche se la copertura è maggiore, e rimane estremamente più basso, la metà esatta, di una XR30. Quindi a livello di copertura possiamo coprire bene anche un acquario singolo da 60×60 cm, ma non con coralli duri esigenti, per quelli bisogna passare alla sorella maggiore. Quindi 3 plafoniere su 120 cm sono sufficienti per LP, molli e pesci, e magari qualche Montipora e qualche Stylophora, ma per tirare fuori i colori dalle Acropore è necessario andare su 3 XR30, o al limite due per ottimi risultati all-around.

Radion XR15 G5 PRO la recensione nel DaniReef LAB: perfetta per nanoreef

Costi di Mantenimento

Le plafoniere Ecotech Marine Radion G5 XR15 PRO, ma anche le Blue, costano 475 euro.

La potenza assorbita abbiamo visto essere pari a 107 watt, quindi un rapporto di costo/watt pari a circa 4,4 euro per ogni watt. Per fare un paragone con le altre plafoniere che abbiamo avuto per le mani è sufficiente far riferimento alla seguente tabella. Notate che le plafoniere sono ordinate per efficienza decrescente, per cui le migliori sono in alto.

PlafonieraPrezzoConsumoRapporto euro per wattRiferimenti
Orphek OR2 Blue Plus180 USD54.7 w3,3 euro per wattDaniReef LAB
Orphek OR2 Reef Day Plus180 USD54,7 w3,3 euro per wattDaniReef LAB
Cetus 2215 €60,7 w3,5 euro per wattDaniReef LAB
Philips Coralcare 2019749 €190 w3,9 euro per wattDaniReef LAB
Maxspect Ethereal500 €126 w4,0 euro per wattTest
ATI Straton890 €211 w4,22 euro per wattDaniReef LAB
Ecotech Marine Radion G5 XR15 PRO475 €107 w4,4 euro per wattDaniReef LAB
Philips CoralCare GEN2 2020749 €168,5 w4,44 euro per wattDaniReef LAB
Ecotech Marine Radion XR30 G5 Blue949 €203 w4,67 euro per wattDaniReef LAB
Radion XR30w G2 PRO790 €170 w4,7 euro per wattRecensione
AI Hydra 32 HD430 €90,5 w4,75 euro per wattDaniReef LAB
Radion XR30w G4 PRO915 €190 w4,84 euro per wattArticolo
OceanLed Sunrise 600870 €180 w4,8 euro per wattTest
Orphek Atlantik V41099 €226 w4,9 euro per wattTest
Radion XR30w G2690 €140 w4,9 euro per wattRecensione
Radion XR30w G4760 €150 w5,1 euro per wattArticolo
Aqamai LRM465 €87,5 w5,1 euro per wattDaniReef LAB
Zetlight UFO ZE-8000500 €91,5 w5,5 euro per wattTest
Aqamai LRS289 €47,6 w6,1 euro per wattDaniReef LAB
CEAB Slide & Led2.700 €275 w9,8 euro per wattRecensione
Sicce GNC 4661.592 €120 w13,3 euro per wattRecensione
Radion XR15 G5 PRO la recensione nel DaniReef LAB: perfetta per nanoreef

La plafoniera è costruita magnificamente, leggera ma l’idea di solidità è elevata come per tutti i prodotti Ecotech Marine. La programmazione è molto potente, anche se può diventare molto semplice utilizzando i preset previsti.

Ecotech Marine Radion XR30 G5 Blue finalmente nel DaniReef LAB

L’efficienza energetica ed economica sono nella media ma rispetto alla vecchia impostazione ora la luce è molto più distribuita, sebbene il valore di picco sia ancora piuttosto alto fra plafoniere analoghe. Le ridotte dimensioni poi permettono di utilizzarne molte in serie andando ad avere una potenza molto simile a quella solare, cosa non possibile con altre plafoniere. Quindi da oggi è possibile scegliere se utilizzarne di meno con luce molta distribuita o usarne di più con la massima potenza. Una versatilità che può essere solo comoda per gli utenti.

Questa che segue è la distribuzione spettrale (PFFD) a varie profondità, in acque oceaniche limpide i valori sono i seguenti:

1 m5 m10 m15 m20 m
PFFD (µmoli/M2/s)1640958618436316
Ecotech Marine Radion XR30 G5 Blue finalmente nel DaniReef LAB

Quindi a 37 cm di distanza con una Radion XR15 PRO otteniamo 258 µmoli/M2/s un valore approssimativo che si pone ad oltre 20 metri sotto il livello del mare.

I valori sono buoni per acquari dai nanoreef fino ad acquari da 60 cm di lato, per mantenere LPS o molli. Se la plafoniera la si tiene molto vicina ai coralli è possibile anche allevare qualcosa di più complesso. Accoppiando più plafoniere si può poi allevare di tutto con ogni colorazione possibile, ma a quel punto forse meglio dirigersi sulla sorella maggiore XR30. Io consiglierei 4 plafoniere in 120 cm e 6 in 180, e rispettivamente 6 o 8 per ottenere il massimo e spingersi dove altre plafoniere non possono arrivare. L’energia globale espressa è buona e decresce velocemente a causa della diffusione imposta dalle particolari lenti.

Domande e commenti, come sempre, sono le benvenute.

Ringraziamo Jonathan che ci ha prestato la sua plafoniera per le misure rilevate in questa recensione.