NEWS

Philips CoralCare finalmente anche su MacOSX


Philips CoralCare su MacOSXPhilips ha finalmente rilasciato l’applicazione per MacOSX per controllare le proprie lampade Philips CoralCare.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Fino a ieri per un utente era necessario avere un computer windows per poter gestire le CoralCare. Nel mio caso, utente Mac già da alcuni anni, è stato necessario virtualizzare una installazione di windows tramite Virtual Box. Un virtualizzatore creato da Oracle, gratuito, che permette di installare più sistemi operativi su una macchina Mac. O anche una macchina Windows, Linux, Solaris etc. Se siete interessati si può scaricare da qui.

Purtroppo è un problema comune di diversi software di nicchia, che vengono sviluppati solo per macchine Windows. Ieri però mi è arrivata una email da Philips che mi avvertiva del rilascio della versione Mac. Mi sono subito fiondato a scaricarla e ad installarla. Solita installazione super-easy come sempre su Mac e collegamento alla plafoniera velocissimo.

Bene, finalmente sono operativo anche direttamente su Mac.

La mia configurazione

Visto che siamo qui, e visto che vi ho fatto vedere la schermata delle mie impostazioni, la commentiamo un attimo. Intanto vi ripropongo la foto di apertura in modo che sia più semplice parlarne.

Philips CoralCare su MacOSX

Come potete vedere la schermata è divisa essenzialmente in tre parti.

La parte superiore ci fa vedere una rappresentazione grafica dell’andamento della illuminazione durante la giornata. Inoltre la colorazione segue la colorazione “reale“. Se siamo più sbilanciati sul canale blu la zona sarà più blu, oppure più gialla.

In basso a sinistra ci sono le varie fasce orarie che vogliamo impostare, e di ognuna vediamo l’intensità massima, zona grigia a destra, e suddivisione dei due canali, caldo e freddo.

Infine a sinistra possiamo impostare la risposta del pulsante posto sul piccolo controller. Intensità totale e predominanza dei due canali.

Come vedete io imposto la luminosità a capanna. Non è sicuramente il modo più efficiente per avere crescita e colori, ma è quella che ritengo più naturale. E che mi porto dietro qualsiasi sia la plafoniera che io abbia sull’acquario.

Per scaricare il programma potete andare sulla pagina CoralCare, qui, e dirigervi a fondo pagina.

 


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.