REPORTAGE

Zoomark 2017: Lo Stand Sicce con le pompe SDC e lo stand Seachem


Seachem allo Zoomark 2017

Seachem portava in visione un numero enorme di prodotti. Molti dei quali abbiamo già visto durante il già citato Open House che potete rivedere qui e dove a pagina 4 trovate la descrizione di tutti i nuovi interessanti prodotti.

Per Seachem ci ha intrattenuto l’amico Andrea Ongaro, che partendo dall’Italia oggi ha la fortuna di lavorare direttamente nel quartier generale Seachem negli States.

Il filtro Tidal

Come potete vedere nella foto sopra, il prodotto più interessante, e su cui spinge maggiormente Seachem oggi, è il nuovo filtro Tidal che, presente in tre diverse configurazioni, sembra piacere moltissimo al pubblico.

Si tratta di un innovativo filtro a zainetto con alcuni accorgimenti tecnici di rilievo. Tre i modelli presentati:

  • Tidal 55 per acquari fino a 200 litri, con una portata di 1000 l/h ed un consumo dichiarato di 5Watt;
  • Tidal 75 per acquari fino a 300 litri, con portata di 1500 l/h e consumo di 7 Watt;
  • Tidal 110 per acquari fino a 400 litri, con portata di 2000 l/h e consumo di 10Watt.

Tutti e tre i filtri sono composti da un involucro in corpo unico, per ridurre al minimo le perdite dovute alle giunzioni, nel quale trovano posto la pompa di aspirazione con girante autopulente e regolabile a mezzo di una ghiera posta nella zona superiore, l’alloggiamento per il cestello contenente i vari media oltre ad uno spazio predisposto per alloggiare un eventuale riscaldatore.

Il nuovo sale Vibrant Sea by Seachem

Un altro interessante prodotto, in anteprima per il mercato italiano è il nuovo sale marino Vibrant Sea. Un sale che, seppure non raggiunga la qualità dell’ottimo Aquavitro (qui altre informazioni), si pone comunque nella parte alta dell’offerta. Anche questo è un prodotto che speriamo di avere spesso fra le nostre mani.

La mano dell’amico Andrea si vedeva anche in questo bellissimo Aquascaping.

Ed in questo hardscape, ancora nella fase precedente al riempimento con acqua.

Per approfondire la conoscenza di Sicce e di Seachem vi invitiamo a visitare la loro homepage tramite il link qui a lato. Come sempre, per chi volesse ulteriori informazioni sulla fiera Zoomark 2017 e sui suoi espositori, vi ricordiamo il nostro Editoriale, da dove potete raggiungere direttamente tutti gli articoli da noi pubblicati a riguardo.

Homepage Sicce

Homepage Seachem

Homepage Seachem Italia

Editoriale Zoomark 2017


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.