NEWS

Menu Spirulina: le alghe per pesci secondo Equo in conformazione granulare


Menu Spirulina è il mangime granulare proposto da Equo per i pesci erbivori.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Abbiamo parlato proprio qualche giorno fa del mangime vegetale Seaweed Extreme proposto da Hikari (articolo) ed oggi vediamo la risposta del marchio italiano. Ma nei prossimi giorni avremo anche altri mangimi da presentarvi e da confrontare fra loro.

Come abbiamo già detto, le alghe sono una necessità per molti pesci marini, fra i quali ricordiamo soprattutto i pesci chirurgo. Per un approfondimento sui pesci chirurgo vi rimandiamo ad un bellissimo articolo che scrivemmo qualche anno fa e che potete rileggere qui. Il nostro obiettivo è quello di somministrare un mangime bilanciato a questi bellissimi pesci. Mangime che deve essere sufficientemente caratterizzato per la parte vegetale e meno per la parte proteica.

Equo Menu Spirulina è un mangime granulato presente in una sola taglia. Con granuli compresi fra 1,2 ed 1,5 mm.  Una dimensione che praticamente va bene per qualsiasi pesce d’acquario, ad eccezione dei più piccoli, che però devono essere davvero piccoli per non poterlo mangiare.

L’appetibilità è senz’altro ottima, e devo dire che sono rimasto colpito dal fatto che una parte dei granuli rimane in superficie, ed una parte invece va a fondo. In questo modo è più semplice che se ne arrivino a cibare tutti gli abitanti dell’acquario.

Per i dosaggi è fornito un comodo cucchiaino del classico colore arancione, simbolo del brand.

Composizione di Equo Menu Spirulina

Il mangime risulta composto dai seguenti ingredienti:

  • Cereali;
  • pesci e sottoprodotti dei pesci;
  • spirulina;
  • farina di polpo;
  • farina di krill;
  • oli e grassi;
  • sottoprodotti di origine vegetale;
  • lieviti.

La confezione comprende il barattolo ed il mangime sottovuoto, il cucchiaino ed un esteso foglietto di istruzioni.

Interessante l’analisi nutrizionale:

  • Proteina grezza 37%;
  • Olii e grassi grezzi 6%;
  • Fibra grezza 1,8%;
  • Ceneri grezze 10,1%;
  • Fosforo 1,4%;
  • Calcio 1,5%;
  • Sodio 0,3%;
  • Umidità 8%;
  • Altro 34%

Analisi che possiamo vedere anche nel grafico a torta seguente.

Il contenuto di fosforo è basso anche se non bassissimo. Le ceneri invece sono molto basse. Contenuti i grassi. Buona la presenza di calcio. La percentuale di umidità risulta essere molto ben contenuta, mentre nella voce altro troviamo gli importantissimi sali minerali. Presumibilmente alti per via delle alghe contenute nel mangime.

Le proteine sono presenti, anche se in misura minore rispetto al mangime granulato generalista, visto che Equo Menu Marino (recensione) ne conteneva il 55%. Come già detto anche per altri mangimi vegetali, io personalmente avrei pensato di non trovarne proprio. Ma la loro percentuale è allineata anche alle alghe Hikari nella declinazione Seaweed Extreme. Probabilmente questo è dovuto al fatto di poter utilizzare questo mangime come unica fonte nutritiva, bilanciata, per i pesci solo erbivori. Fra i chirurghi ad esempio mi viene in mente l’Acanthurus lineatus che tende a mangiare solo alghe, e che avrebbe quindi un ottimo beneficio dall’adozione di questo mangime.

Le vitamine presenti

Abbiamo spezzato gli additivi e le vitamine in due grafici di più semplice consultazione. La vitamina C è stata inserita negli additivi perché la sua quantità è stata fornita in mg per kg.

  • vitamina A (E672) 25.000 IU/kg.;
  • vitamina D3 (E671 colecalciferolo) 2.800 IU/kg.;
  • vitamina E (alfa-tocoferolo) 220 mg/kg.;
  • vitamina C stabilizzata 330 mg/kg.;
  • E6 Zinco (come solfato) 88 mg/kg.;
  • E1 Ferro (come solfato) 83 mg/kg.;
  • E5 Manganese (ossido manganico) 22 mg/kg.;
  • E2 Iodio (iodato di calcio) 5,5 mg/kg.;
  • E4 Rame (come solfato pentaidrato) 5,5 mg/kg.;
  • E3 Cobalto (come carbonato) 1,1 mg/kg.;
  • E8 Selenio ( come selenito) 0,3mg/kg.

Ovviamente è necessario notare come le vitamine siano preponderanti. Soprattutto la vitamina A è presente in concentrazione molto elevata. Ricordiamo che la vitamina A favorisce una crescita sana, rafforza la vista, protegge la pelle ed agisce favorevolmente sulla fertilità. I vari solfati sono contenuti solo in minime quantità. Degno di nota è però il contenuto di iodio. I vari minerali sono presenti in minor quantità rispetto ad un mangime granulare tradizionale.

 
Mangime granulare Equo Menu Spirulina - granuli in macro

Mangime granulare Equo Menu Spirulina – granuli in macro

La confezione è in alluminio, in modo da tenere l’alimento fresco e asciutto, anche grazie alla pratica chiusura a vite. Il cibo in ogni caso è contenuto in un sacchetto sottovuoto per mantenersi al riparo dall’umidità, sacchetto che deve essere aperto per poter fruire del mangime. Su ogni confezione è correttamente indicata la data di scadenza con anno e mese di riferimento.

Equo Menu Spirulina è presente in due confezioni. Da 40 grammi come quella rappresentata nelle nostre foto, ed in una confezione grande da 400 grammi.

Il costo del mangime

Il barattolino da 40 grammi costa 10,70 euro (quasi 27 centesimi al grammo), ma è presente in vendita anche un barattolone da 400 grammi a 39,60 euro (9,9 centesimi al grammo), che ovviamente sarebbe molto più conveniente, ma che andrebbe comprato solo se si pensasse di terminarlo in un tempo massimo di sei mesi dall’apertura.

Per un approfondimento sui mangimi dei pesci vi lasciamo anche al seguente articolo che, sebbene sia di qualche anno fa, è sempre attuale: l’alimentazione dei pesci.


Rispondi