NEWS

L’Acquario più costoso del mondo, 5 milioni di dollari, ne vogliamo parlare?


Aquavista Dinosaur Gold Edition - l'acquario più costoso del mondo

Questo che vedete in foto è l’acquario più costoso del mondo, l’Aquavista Dinosaur Gold Edition, per un costo di quasi 5 milioni di dollari.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo
La notizia in effetti è vecchiotta, circa del 2010, ma ce l’ha fatta ricordare Advanced Aquarist qualche giorno fa e non possiamo che sorridere davanti ad una simile notizia.

E comunque non crediamo che da allora sia stato costruito qualcosa di più caro, ma scendiamo pure nei dettagli.

L’acquario in questione si caratterizza principalmente per la cornice costruita in oro 24 carati, ben 68 kg di oro purissimo! Oggi, per altro, l’oro vale 31,11 euro al grammo, quando nel 2010 a gennaio si era attorno ai 20 euro al kg con una media durante il 2010 di circa 26 euro al grammo. Oggigiorno solo la cornice varrebbe la stratosferica cifra di 2.250.800 euro al prezzo di acquisto!

Il nome Dinosaur deriva dal fatto che in due frame, che sono posti in basso a destra ed in alto a sinistra, è contenuto un frammento di osso di un vero Tirannosaurus Rex. Onestamente non ne capiamo il motivo, possiamo comprendere l’oro per la cornice, ma davvero… cosa c’entra un osso di T-Rex dentro un acquario di acqua dolce?

Aquavista Dinosaur Gold Edition - l'acquario più costoso del mondo

Il materiale pubblicitario si affretta a concludere dicendo che tale acquario di acqua dolce è costruito per durare (e ci mancherebbe) e soprattutto per non avere praticamente bisogno di manutenzione, solo 15 minuti al mese, perché tutto quanto è automatizzato, come la fornitura della mangiatoia automatica, l’installazione è curata direttamente dalla società Aquavista (e ci mancherebbe), e tutto quanto è controllato da un pannello touch, che per il 2010 doveva essere un discreto investimento (e ci mancherebbe), e diciamocela tutta, ci piacerebbe conoscere a quale sistema integrato si siano appoggiati, se qualcosa di “reale” o se abbiano commissionato un sistema totalmente custom.

Voi che ne pensate? Io che con 5 milioni di dollari a disposizione mi sarei costruito un discreto acquario marino… e mi sarebbero rimasti diversi soldi per fare tanti tantissimi viaggi per vedere i fondali dal vivo!


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.