REPORTAGE

Interzoo 2012: Lo stand Aquatronica


Durante il nostro viaggio dentro l’Interzoo non poteva mancare una ditta storica nel panorama dell’automazione in acquario: Aquatronica, che abbiamo visitato nel padiglione 2. E’ stato un piacere incontrare nuovamente di persona Massimo Brandi, il secondo da sinistra nella foto, che ha fortemente voluto e creato Aquatronica dal nulla.

Oggi Aquatronica è una realta mondiale affermata, e come avevamo già anticipato qualche settimana fa (Aquatronica si regala il Touch Screen!) il sistema si è aggiornato con un Touch Screen tutto nuovo. Non sto a ripetere quanto già evidenziato nell’articolo linkato, ma vederlo dal vivo è davvero spettacolare.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo
Se voi foste utenti Aquatronica… non me lo lascerei sfuggire. E’ davvero bello ed oltretutto amplia enormemente gli orizzonti del sistema.

Ma Aquatronica non ha presentato solo gli aggiornamenti del proprio sistema ma ha portato in visione anche la sua nuova plafoniera completamente a led. Il telaio è completamente in alluminio ed all’interno trovano posto le barre a led già conosciute di Aquatronica. Il risultato è ottimo anche e soprattutto grazie alla bellissima vasca in acrilico della ditta Seaplast che è stata, secondo noi una delle più belle dell’Interzoo.

Purtroppo questo layout è difficilmente replicabile a casa mia, altrimenti lo farei subito.
La plafoniera come si vede nelle immagini appare estremamente luminosa anche per una vasca così particolare come questa, ed è ovviamente completamente controllabile dal sistema Aquatronica. Anche visivamente si può notare come la differenza di luminosità sul bianco della sabbia anche nei due livelli non sia così elevata, anzi appare quasi uguale.

Un effetto davvero bello e particolare.

L’azienda in questi anni è cresciuta molto e la continua innovazione è sicuramente uno dei motivi della sua crescente popolarità. E l’ampliamento del suo sistema con controller ethernet e wi-fi integrato nel nuovo controller, scheda SD per salvare le impostazioni ed ampliarne la memoria, un controller stand alone senza schermo completamente pilotabile da computer ma estremamente più economico sono solo alcuni passi che la mantengono sempre all’avanguardia.
to be continued…

per informazioni

Aquatronica

Editoriale 2012 con tutti gli articoli sugli stand visitati


1 commento on Interzoo 2012: Lo stand Aquatronica

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.