LA MIA VASCA

Riproduzione sessuata di Acropora microphthalma


Ebbene si… stavo per andare a letto… guardo la vasca e vedo tanti pallini bianchi… oibho! che è?

Guardo meglio… sono una miriade… accendo i neon blu già pregustando e temendo cosa potesse essere… non ci sono dubbi…

sono tanti gameti!!!

La microphthalma ha deciso di figliare… ehm… chi l’ha vista sa di cosa parlo… una colonia enorme, forse 45*45*30 cm…

comunque planule rosa che escono dai polipi… favoloso… da rimanere senza fiato ed esterrefatto

sono un po’ titubante per gli esiti che potrebbero essere disastrosi… e quindi ho appena azionato anche l’impianto di osmosi… domani si cambia l’acqua…

ora vi lascio alcune foto… scusate la qualità non troppo alta… ma a quest’ora non mi è venuto niente di meglio 🙂

Che spettacolo…









9 commenti on Riproduzione sessuata di Acropora microphthalma

  1. Lumaz

    Che dire,
    dopo aver ottunuto questo risultato, si è arrivati in cima al fatto di aver ricreato un piccolo mare tropicale d’appartamento.
    Solo in pochi sono riusciti ad ottenere questi risultati e tu DANI
    ne sei stato capace.
    A te faccio i piu sinceri complimenti e spero di rivedere un’altro
    spettacolo come questo.
    Ciaby-Lumaz

  2. Pingback: DaniReef » Addio mia ENORME Acropora microphthalma; My huge A. microphthalma has leaved my home

  3. Marco

    Ciao sono Marco uno studente di biologia delle produzioni marine, mi stavo docuementando sul tuo splendido sito, ma quando ho letto di questo risultato sono riasto abbagliato davvero…Complimenti la soddisfazione deve essere immensa è un risultato incredibile sei riuscito a generare un ecosistema tale da indurre un’Acropora alla riproduzione. Per me appassionato e studioso è un’emozione il solo leggere una notizia del genere e non è nemmeno un mio acquario.Spero un giorno di potermi avvicinare anche io a risultati incredibili come i tuoi.
    P.S. Sarei curioso di sentire un tuo parere sul metodo zeovit,ora per me sei diventato una fonte illuminante di questa grande passione.
    Ciao e ancora complimenti

    • Ciao Marco, grazie per i complimenti che fanno sempre molto piacere 🙂

      E si, devo dire che la soddisfazione era stata immensa, urlavo nel pieno della notte 🙂

      Il metodo zeovit, ma tutti i metodi a proliferazione batterica, io li ritengo un metodo per superarsi ed arrivare a risultati incredibili, ma conscio che per un miglioramento, comunque limitato, si tengono gli animali sotto stress, il costo è elevato ed i rischi pure. Io preferisco utilizzare un metodo meno stressante ed utilizzare il solo berlinese classico.

      Spero di essere stato utile

  4. Pingback: La riproduzione dei Pterapogon kauderni : DaniReef

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.