NEWS

Nuove Ecotech Marine Radion G6 Pro e Blu ancora più estreme


Nuove Ecotech Marine Radion G6 Pro e Blu ancora più estreme

Ecotech Marine annuncia le nuove Radion G6. Ancora più estreme rispetto al vecchio modello G5. Presentate online invece che durante l’Interzoo… segno del tempo che cambia?

Amtra sabbie e decorativi

Dopo 2 anni dalle Radion G5 (qui il nostro articolo), che avevano atteso ben 4 anni dalle precedenti Radion G4, Ecotech accellera l’uscita delle nuove plafoniere rispetto agli annunci precedenti. Si continua sulla strada tracciata dalle Radion G5 che avevano cambiato tutto. Le plafoniere note per aver portato alla massima espressione possibile l’illuminazione a cluster LED diventavano plafoniere a luce diffusa. Oggi questo concetto si estremizza ancora di più con una luce PAR ancora più distribuita ed un picco di potenza leggermente inferiore.

Le nuove Radion G6 hanno 100 LED, sia in configurazione Blu che PRO. Nelle specifiche tecniche non sono menzionati i 2 led lunari che sicuramente ci saranno. La potenza ha subito un leggero aumento, passando da 205 watt a 215, per entrambe le versioni. Ma vediamo tutte le caratteristiche tecniche delle nuove Ecotech Marine Radion G6.

Caratteristiche tecniche Ecotech Marine Radion G6 XR30 Blu e Pro

Radion XR30 Blu G6 Radion XR30 PRO G6
Lunghezza30 cm30 cm
Larghezza18 cm18 cm
Altezza3,9 cm3,9 cm
Consumo215 watt215 watt
Configurazione LED
Bianco freddo816
Royal Blue3232
Blue3216
Rosso24
Verde6
UV (395nm)44
UV (405nm)22
UV (415nm)44
UV (430nm)128
Bianco Caldo48
Luce lunare22
Nuove Ecotech Marine Radion G6 Pro e Blu ancora più estreme: composizione

Le configurazioni sono molto diverse, una molto centrata sul blue ed una più sul multispettro, anche se, c’è da dire, che leggendo le specifiche tecniche la nuova PRO sia più blue di quanto non lo fosse la precedente.

Si perché entrambe le Radion beneficiano ora di una nuova frequenza, a 395nm, utilizzata per far risaltare maggiormente le fluorescenze dei coralli e le colorazioni dei pesci. La geometria delle lenti è stata ottimizzata, con quelle che in Ecotech chiamano nuove ottiche HEI2 che diffondono la luce in maniera ancora migliore.

Un miglioramento tangibile e soprattutto molto concreto, segno, per noi, che la strada intrapresa lo scorso anno sia quella vincente, e gli aggiustamenti fatti siano tutti verso un miglioramento nello stesso senso. Se guardate l’immagine seguente si può vedere la differenza fra lo spettro della precedente G5 e la nuova G6 (qui la recensione nel DaniReef LAB della Ecotech Marine G5 Radion Blue). Un blu ancora più profondo e che raggiunge vette negli UV irraggiungibili nella precedente plafoniera. Ed una diminuzione dello spettro nelle frequenze soprattutto del verde e del ciano.

Nuove Ecotech Marine Radion G6 Pro e Blu ancora più estreme: spettro

Le plafoniere Ecotech Marine Radion si impostano tramite l’applicazione Mobius, una applicazione che sfruttando il Bluetooth riesce ad essere potentissima e velocissima. Ecotech ha investito molto sui widget che permettono di fare tante piccole cose interessanti, e di vedere a colpo d’occhio come stia lavorando il sistema in una semplice schermata. Questo sistema a noi, che lo stiamo usando sulle G5, piace molto.

Nuove Ecotech Marine Radion G6 Pro e Blu ancora più estreme: mobius

Da G5 a G6 con poche viti

Siccome la plafoniera è esternamente identica alle precedenti G5, con il cambiamento focalizzato sui LED e sulle lenti, è possibile passare da una vecchia G5 ad una nuova G6 in pochi passaggi, cambiando appunto i soli LED e le lenti HEI2. Ovviamente sarà possibile passare da Pro a Blue e viceversa, nel caso abbiate cambiato idea.

Nuove Ecotech Marine Radion G6 Pro e Blu ancora più estreme: upgrade da g5 a g6

E il prezzo?

Normale, purtroppo, che vi sia un aumento di prezzo, visti i rincari e le difficoltà nel reperire i chip, per cui siamo passati dai 949 euro delle precedenti G5 al nuovo prezzo di 1019 euro per le nuove G6 sia in configurazione PRO che Blue. Le nuove Ecotech Marine XR30 G6 Pro e Blue saranno presto disponibili in Italia, si parla di 30-60 giorni ad oggi, grazie all’importatore e distributore Reefline, garanzia di qualità e competenza.

Aquarium Systems - Solutions proven by scientists for MORE THAN 50 YEARS