Pesci Acqua Dolce

I bellissimi e coloratissimi Pesci arcobaleno, conosciamoli meglio


I bellissimi e coloratissimi Pesci arcobaleno, conosciamoli meglio

Oggi voglio parlarvi di una macrofamiglia di pesci che viene conosciuta come Pesci arcobaleno o Rainbowfish in inglese, questi pesci meravigliosi e coloratissimi del resto lo avrete capito dal nome sono endemici dell’Oceania.

Amtra abbatti i consumi

Questi appartengono alla famiglia degli Melanotaeniidae, fanno parte di questa famiglia all’incirca 82 specie di pesci ma il numero non può considerarsi definitivo; infatti l’ultimo membro di questa famiglia è stato scoperto solamente nel 2012.

Capite bene che potrebbero esserci altri Pesci arcobaleno che ancora non sono stati scoperti dagli studiosi.

Il motivo della scoperta così recente di molti Pesci arcobaleno è dal ricercarsi nel fatto che vivono in zone incontaminate dall’uomo in Papua Nuova Guinea e in un paese gigantesco come l’Australia.

Habitat

I Pesci arcobaleno sono distribuiti, come abbiamo detto, fra Australia e Papua Nuova Guinea.

La particolarità di questi pesci e che vivono sia in fiumi dalle forti correnti che in pozze stagnanti, una caratteristica di questi specchi d’acqua è sicuramente la trasparenza.

Probabilmente il nome di Pesci arcobaleno si deve proprio al fatto che le persone sulle sponde vedendo i pesci in acqua vedessero i colori dell’arcobaleno, punto di vista che sembra sia concorde sia tra i nativi che tra i colonizzatori europei.

Quello che sappiamo per certo delle acque in cui vivono in natura è che sono alcaline, sono pesci che non apprezzano particolarmente l’acqua acida anche se in cattività tendono a viverci.

Il fondo dei fiumi in cui vivono in natura sono generalmente sabbiosi con ciottoli, anche se sono stati trovati in specchi d’acqua con fondi pietrosi.

Come si presentano

I Pesci arcobaleno si presentano generalmente come pesci di medie dimensioni, anche se alcune razze arrivano anche a 20 cm di lunghezza. Sono caratterizzati da una bocca piccola rivolta verso l’alto e posseggono degli occhi di medie dimensioni. Il corpo dei Pesci arcobaleno ha forma ellissoidale, presentano ventre e dorso alti, oltre che fianchi rotondi.

Le pinne anale e dorsale sono lunghe, la coda è generalmente a forma di forbice. Le colorazioni dei Pesci arcobaleno sono semplicemente mozzafiato, come potete vedere anche dalle nostre fotografie.

Acquario per Pesci arcobaleno

L’acquario ideale per Pesci arcobaleno, a mio modo di vedere, dovrebbe essere monospecifico.

Sono pesci estremamente docili che soffrono la concorrenza alimentare di altri pesci, tendendosi a stressare; in questo modo ne risente anche la colorazione. 

Per quanto riguarda le dimensioni della vasca possiamo fare un discorso generale non parlando di un pesce specifico, i Pesci arcobaleno necessitano di spazio per nuotare di conseguenza non scenderei sotto 100 cm del lato più lungo. Una buona idea potrebbe essere una vasca con una folta vegetazione sullo sfondo lasciando la parte centrale e del primo piano libere per il nuoto di questi splendidi pesci di acqua dolce. 

Per quanto riguarda i valori dell’acqua possiamo non preoccuparci dell’acidificazione dell’acqua, inoltre anche la temperatura può essere più fresca del solito, arrivando fino a 24 gradi.

L’ideale sarebbe ospitarne un banco numeroso, se si possedesse un acquario di grandi dimensioni un banco di 20-30 esemplari, sarebbe, secondo il mio parere, straordinario. 

Conclusioni

Trovo i Pesci arcobaleno dei pesci straordinariamente belli, voi cosa ne pensate? Allestireste un acquario per questi pesci?

Aquarium Systems - Solutions proven by scientists for MORE THAN 50 YEARS