NEWS

Addio Rossmont, è stato bello fino a quando è durato


Addio Rossmont, è stato bello fino a quando è durato

La notizia era in giro da mesi, Rossmont purtroppo non esiste più, dopo oltre sei anni è stata posta in scioglimento e liquidazione.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Probabilmente lo sapete già tutti, così come lo sapevo io già da tempo, ma ho voluto aspettare per cercare di contattare Mattia Montin, uno dei due titolari, assieme a Christian Rossi, e chiedere informazioni su quello che stava succedendo. Purtroppo non ho mai ricevuto risposta.

E’ davvero un peccato che la storia di Rossmont finisca così, dopo un inizio scoppiettante nel 2012, anno di costituzione della società. Al primo PetsFestival di Piacenza (editoriale) infatti presentarono la loro prima pompa, la Mover, e fu subito un successo. Una pompa che oserei definire fantastica. Allora non era ancora una pompa controllabile, ma una pompa di movimento a corrente alternata, molto ben fatta, silenziosa e che continuava a funzionare sempre. Ne rimanemmo davvero colpiti. Così come rimanemmo colpiti dalla qualità del prodotto e dalla dotazione di ogni singola pompa.

Addio Rossmont, è stato bello fino a quando è durato

Da allora è sempre sembrato che Rossmont non sbagliasse un colpo. Publicità, siti ed advertising belli e completi. Una mission con la qualità come obiettivo. Uscirono tutte le pompe della serie Mover, sempre più potenti, poi le Mover MX ancora più potenti. Le fiere internazionali, dall’Interzoo al Macna. La collaborazione nata con Aquaristica per la distribuzione italiana.

Nel frattempo arrivarono la pompa di risalita Riser (qui la prima e qui la seconda), il Waver (recensione), modulo di controllo per le pompe a corrente alternata che diventarono finalmente controllabili. Dapprima comandabile tramite webapp, e poi tramite app proprietaria.

Addio Rossmont, è stato bello fino a quando è durato

Gli ultimi ad arrivare sono stati gli schiumatoi Skimer, tra l’altro l’ultimo loro prodotto che abbiamo provato su DaniReef (qui n.d.r.).

Addio Rossmont, è stato bello fino a quando è durato

Difetti dei loro prodotti? Onestamente le pompe non ne hanno mai avuti. Sono sempre state considerate dei muli. Nessun problema neanche per quello che riguarda le pompe di risalita. Il Waver invece qualche problema di configurazione se lo è portato dietro soprattutto quando è passato al controllo tramite applicazione per smartphone et similia, abbandonando la webapp. A volte succedeva che non ci si riusciva a connettere, per cui si doveva accendere e spegnere il waver. Non abbiamo invece molti dati relativi gli schiumatoi, ma il nostro non ha avuto problemi.

Però, e parlo per me e per quelle che sono state le esperienze dirette degli amici che conosco, l’assistenza è sempre stata di alto livello. Pronta a rispondere e a farsi carico dei problemi.

Oggi purtroppo Rossmont non c’è più ed il sito web non è più raggiungibile da qualche giorno così come il canale twitter, rimangono raggiungibili il canale youtube, facebook ed Instagram, ma ovviamente non sono più presidiati, e non sappiamo ovviamente per quanto saranno ancora attivi. Noi non conosciamo i motivi veri di questa dipartita. Ma ci dispiace, e ci sentiamo, in fondo, tutti più poveri.

Addio Rossmont.