ARTICOLI

Acquario e Alexa o Google home: automatizzare tutto a prezzo bassissimo!


Acquario e Alexa o Google home: automatizzare tutto a prezzo bassissimo!

Come sapete noi su DaniReef abbiamo sempre avuto il pallino dell’automazione, e così abbiamo deciso di creare questa guida per automatizzare tutto l’acquario, o una parte di essa tramite prese comandate da utilizzare anche tramite Amazon Alexa o Google Home oltre alla loro app proprietaria.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Avete sempre voluto automatizzare le prese tramite l’uso della voce ma non avreste mai saputo come fare? Questa è la guida per voi! Volete automatizzare qualsiasi cosa, anche la luce in sump ma pensate di non saperlo fare? Volete accendere e spegnere con la voce le utenze del vostro acquario? Questo è quello che fa per voi. Il tutto a basso, bassissimo costo. Non ci credete? Continuate a leggere.

L’articolo è improntato sull’uso di Amazon Alexa, perché è il sistema che utilizzo in casa mia, ma l’utilizzo tramite Google Home è assolutamente identico.

Cosa serve?

Essenzialmente serve Amazon Alexa, il cui Echo Dot di ultima generazione si trova a 29 o 39 euro (potete verificare qui), oppure anche il modello di terza generazione (qui) che costa in genere qualche altro euro di meno.

E poi una, o una serie, di prese elettriche wifi, noi abbiamo acquistato una coppia di prese Aukei che sono economiche, affidabili e costano poco. Si trovano offerte per una singola presa a 12 euro circa (qui) per una coppia a 25 euro (qui), e poi per comprarne 3 o 4 e così via. Come potete vedere i costi sono molto molto bassi.

La presa smart intelligente

Acquario e Alexa o Google home: automatizzare tutto a prezzo bassissimo!

Al di la del nome della presa che trovate, avrete sempre una presa che in genere è una doppia shucko. Sia in ingresso che in uscita. Lateralmente ha un pulsante di accensione e spegnimento ed un piccolo led azzurro di stato.

Acquario e Alexa o Google home: automatizzare tutto a prezzo bassissimo!

Acquistata la presa è sufficiente collegarla al wifi di casa, ed all’applicazione smart life che trovate nello store del vostro cellulare. Da quel momento la presa sarà visibile anche da Alexa e potrete fare tantissime cose.

Il nostro video con la guida passo passo

Abbiamo pensato che il modo migliore di aiutarvi fosse quello di fare questa utile guida su come automatizzare l’acquario con Alexa. Vedrete infatti tutti i passaggi e alla fine vedrete come accenderemo e spegneremo lo schiumatoio semplicemente chiedendolo ad Alexa… “Alexa… accendi schiumatoio“…

In poche parole, una volta inserita questa presa, si potrà accendere e spegnere tramite il pulsantino dedicato, oppure tramite l’applicazione Smart Life, oppure chiedendolo ad Alexa (o a Google Home). Inoltre si potranno creare dei timer di accensione o spegnimento, oppure ancora si potranno creare delle azioni, tramite Alexa (o Google Home) in cui si potrà chiedere al sistema di spegnere lo schiumatoio per 10 minuti nel caso di alimentazione dei coralli. Ad esempio potrebbe essere possibile chiedere “Alexa… alimentazione per i coralli” per vedersi spegnere risalita, schiumatoio e pompe di movimento, ammesso che ognuna di queste utenze sia collegato ad una presa di questo tipo.

Acquario e Alexa o Google home: automatizzare tutto a prezzo bassissimo!

Cosa ne pensate? Vi butterete anche voi nella domotizzazione dell’acquario? E cosa pensate di chiedere ad Alexa? Fatecelo sapere nei commenti.

Acquario e Alexa o Google home: automatizzare tutto a prezzo bassissimo!
la presa è capovolta per inquadrare il pulsantino di accensione e spegnimento sulla sinistra