NEWS

UltraMarine Magazine 61 pronto da scaricare oggi


UltraMarine Magazine 61UltraMarine Magazine 61 nuovamente disponibile per la lettura. Oggi arrivato al suo numero 61.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

UltraMarine Magazine 61, come sicuramente saprete, è una delle poche riviste rimaste in acquariofilia che non risieda su internet, ma anche su della vera carta patinata. Purtroppo questo ha un costo, ma crediamo che l’abbonamento annuale a questa bellissima e prestigiosa rivista valga davvero la pena di essere fatto. Il fatto che sia redatta in inglese certamente non ci aiuta. Ma dobbiamo sottolineare che si tratta di un inglese tecnico piuttosto semplice.

Vi chiediamo comunque di segnalarci l’esistenza di riviste di un certo valore che andremo ad inserire nella nostra rubrica edicola che vi terrà informati e commenterà ogni loro uscita.

Tornando ad UltraMarine Magazine 61, la rivista può essere acquistata e letta direttamente online, può essere ordinata in abbonamento postale, oppure acquistata su iBooks per iOS, per qualsiasi informazione vi rimando al sito web di UltraMarine.

Il contenuto di UltraMarine Magazine 61

Vediamo anche in questo numero gli articoli principali che John Clipperton ha ritenuto di proporci.

  • John Clipperton, scrive una approfondita recensione del nuovo sistema Red Sea Max Nano, per vedere se un sistema compatto all-in-one possa essere un buon affare;
  •  Kenneth Wingerter ci parla delle spugne con la seconda parte del suo doppio articolo;
  • Tristan Lougher ci parla dell’alimentazione degli organismi dell’acquario. Con un occhio di riguardo al marine snow;
  • Richard Aspinall ci porta all’interno degli acquari con sfondi a forma di caverna e fondi di sabbia bianchissima;
  • Dave Wolfenden questa volta parla dello schiumatoio. Una guida completa che potrebbe essere quella definitiva;
  • Jim Fatherree ci fa vedere gli spirobranchi, ed ovviamente ce ne parla diffusamente in questo divertente articolo;
  • Keith Mole, un hobbista inglese di lungo corso, percorre tutte le possibilità per creare movimento in acquario, e come queste possano migliorare la nostra gestione dell’acquario;
  • John Clipperton, ci presenta la seconda parte del suo articolo sui Centropyge. Parlando questa volta delle specie più rare. Noi su DaniReef ne abbiamo parlato in passato. Vi ricordo che potete trovare le schede infatti del Centropyge bicolor, Centopyge loriculus e Centropyge acanthops.

E tanto tanto altro. Per cui buona lettura.