ACQUARI FOTOGRAFATI

Siamo andati in California a vedere l’acquario marino di Terence Fugazzi (Apex)


Acquario marino di Terence Fugazzi - Gilroy - CaliforniaSiamo stati ospiti di Terence Fugazzi a settembre e nell’occasione abbiamo visto il suo meraviglioso acquario marino.

Iquitos - mangimi tropicali - Colombo

Terence Fugazzi, per chi non lo conoscesse, è il responsabile dello sviluppo del sistema Apex di Neptune Systems. Io l’ho conosciuto al Mace 2016 a Rimini (editoriale) dove ha tenuto una conferenza sui sistemi di controllo per acquari (rivedi la sua conferenza).

Terence è una persona simpaticissima, e mi ha subito invitato in California sin dal 2016. Quest’anno in occasione del Macna 2018 a Las Vegas (Editoriale) abbiamo deciso di allungare un po’ il nostro giro e di andarlo a trovare a Gilroy, vicino a San Francisco, dove vive in una casa meravigliosa.

Terence e sua moglie Nancy ci hanno subito accolto con tanto calore. E ci hanno fatto sentire a casa. Ma appena entri a casa loro la prima cosa che ti si para davanti è il loro magnifico acquario marino. 2,44 metri per 81 cm per 81 cm di altezza costruito da Reef Savvy. Complessivamente parliamo di un acquario di circa 1.600 litri!

Acquario marino di Terence Fugazzi - Gilroy - California

L’acquario è illuminato con 4 plafoniere Philips Coralcare (test e rilevazioni a confronto) tagliate con 4 barre a led solo blu per avere una dominante blu come piace tanto agli americani.

La parte tecnica è di tutto rispetto potendo contare su uno schiumatoio Reef Octopus Regal Skimmer da 30 cm di diametro. Reattore di calcio alimentato con la pompa COR prodotta da Neptune Systems. C’è un refugium enorme creato dall’altra parte della casa, e quando intendo dall’altra parte… è dietro la casa, nel garage, completamente coibentato e illuminato da due Kessil H380.

La pompa di risalita è una imponente Abyzz A400, pensate che ha una portata di 23,600 l/h e 9,4 metri di prevalenza! Nella configurazione adottata da Terence, con il 74% di potenza erogata, la pompa riesce a scambiare qualcosa come 4.000 l/h di acqua fra acquario e sump. E considerate che ci sono oltre 15 metri di tubo, sebbene quasi tutto orizzontale.

Acquario marino di Terence Fugazzi - Gilroy - California

Ed ovviamente su un sistema Apex che tutto controlla, e che, ci ha fatto vedere Terence in diretta, può essere interpellato anche con Amazon Alexa (link diretto).

Il sistema di Terence è piuttosto giovane, a giudicare dalla dimensione dei coralli. Ma non per questo meno interessante come numero e tipologia degli animali.

Coralli SPS nell'acquario marino di Terence Fugazzi - Gilroy - California

Qui sopra si può ammirare la larghezza dell’acquario… noi, normalmente, con coralli di quella larghezza saremmo oltre le dimensioni medie degli acquari nostrani.

Acropora spp nell'acquario marino di Terence Fugazzi - Gilroy - California

Molti dei coralli hanno dimensioni ragguardevoli, il problema è che si perdono all’interno di un acquario di tali dimensioni.

Acropora spp nell'acquario marino di Terence Fugazzi - Gilroy - California

Acropora spp nell'acquario marino di Terence Fugazzi - Gilroy - California

Acropora spp nell'acquario marino di Terence Fugazzi - Gilroy - California

Acquario marino di Terence Fugazzi - Gilroy - California

Recentemente sono stati inseriti 3 Heniocus acuminatus che però si sono fatti conoscere banchettando allegramente fra i coralli.

Bellissimi ed in ottima forma tutti i pesci, ma alcuni, lasciatemelo dire, colpiscono più di altri…

Il nostro reportage continua e finisce a pagina due con fotografie di pesci e coralli… fra cui un pesce particolarissimo…


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.